Logo stampa
Sportello clienti

via C. Diana, 40

via C. Diana, 40

da lunedì a giovedì08.00 - 15.00
venerdì e sabato08.00 - 13.00

Chiusura per Santo Patrono il 23 aprile.

Servizio clienti

Servizio Clienti 800.999.500

Chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 18, per informazioni e …

Chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 18, per informazioni e pratiche relative ai servizi gas, teleriscaldamento, elettricità, acqua e ambiente, per comunicare l’autolettura del proprio contatore e per ritiro ingombranti.

Pronto Intervento

Pronto intervento
Gas
800.713.666
Acqua e Fognature
800.713.900
Teleriscaldamento 800.713.699

E' gratuito ed è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno per segnalazioni di fughe gas e problemi relativi alla rete …

E' gratuito ed è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno per segnalazioni di fughe gas e problemi relativi alla rete idrica/fognaria, nonché per irregolarità o interruzioni nella fornitura dei servizi Acqua, Fognature, Teleriscaldamento e Gas. Il servizio di Pronto Intervento di Gas è svolto da INRETE Distribuzione Energia.

Servizi online
Servizi online
LA BOLLETTA
 
Bolletta online

È stata ideata insieme ai clienti, che hanno accompagnato Hera nel percorso di miglioramento.

RITIRO CEMENTO/AMIANTO

Il Gruppo Hera offre il servizio gratuito di raccolta a domicilio di cemento/amianto - eternit

Si tratta di materiale pericoloso che non può essere conferimento nei cassonetti stradali, non può essere abbandonato a fianco degli stessi, e non può essere portato nelle stazioni ecologiche.

Per prenotazioni chiamare il Servizio Telefonico Clienti.

Cosa far ritirare: pannelli, lastre piane e/o ondulate, piccole cisterne o vasche, canne fumarie o tubazioni, cassette per ricovero animali domestici (cucce), piastrelle per pavimenti (linoleum).

Modalità di bonifica : Onde evitare rischi per la salute occorre indossare gli indumenti protettivi: tuta e copricapo monouso in tyvek, maschera con filtri P3, guanti monouso (facilmente acquistabili nei negozi di bricolage, infortunistica-sicurezza e vernici). Il materiale da rimuovere deve essere precedentemente irrorato (mediante l’utilizzo di una pompa a spruzzo a bassa pressione, es. quelle per i pesticidi)  con una soluzione incapsulante, ricoprente e colorante per l’inertizzazione dell’amianto . Il materiale deve essere rimosso evitando di danneggiarlo, deve essere depositato su di un pallet di legno e deve essere imballato in un telo di plastica (tipo grosso da agricoltura trasparente) e sigillato con nastro adesivo. All’interno dell’imballaggio possono essere inseriti gli indumenti monouso usati per l’operazione. Per evitare la dispersione di residui e polveri contenenti amianto, anche i teli di plastica utilizzati durante i lavori andranno irrorati con le stesse sostanze impregnanti o incapsulanti prima di essere rimossi; dopodiché, dovranno essere ripiegati, insaccati ed uniti al materiale da smaltire. Tutte le superfici dell'area di lavoro,  gli attrezzi utilizzati, andranno accuratamente pulite ad umido. Durante tutte le operazioni non si deve fumare né mangiare.

Collocazione: posizione consona all’accesso di mezzi di medie-grandi dimensioni dotate di gru-idrauliche.

Tempistica: dopo il sopralluogo del tecnico Hera, 3-4 settimane.

Presenza del cliente al momento del ritiro: si, per compilazione modulistica prevista.

 
 
Come fai la differenziata?
 
Come fai la differenziata?
 
 
BS 2017: il Valore condiviso
 
BS 2017: il Valore condiviso
 
 
Hera sostenibile
 
Hera sostenibile