Fluoruri

Si tratta di composti chimici contenenti fluoro la cui origine solitamente naturale (rocce vulcaniche). A basse concentrazioni presenta effetti protettivi verso la carie dentale, specialmente nei bambini.

Tuttavia concentrazioni elevate, se ingerite per lungo tempo, possono causare effetti negativi a carico dei denti e delle ossa. Si esprime in mg/L. Nella normativa vigente (D.lgs.n.31/2001) previsto un valore massimo di 1,50 mg/L.