Logo stampa
 
NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Normativa Nazionale

  • Decreto 155/2013 “Regolamento recante criteri per l’esecuzione dei controlli metrologici successivi sui contatori dell’acqua e sui contatori di calore, ai sensi del decreto legislativo 2 febbraio 2007, n.22, attuativo della direttiva 2004/22/CE (MID).
  • Deliberazione 347/2012 “Definizione dei contenuti informativi e delle procedure di raccolta dati in materia di servizio idrico integrato”
  • D.P.R. 116/2011 “Abrogazione parziale, a seguito di referendum popolare, del comma 1 dell'articolo 154 del decreto legislativo n. 152 del 2006, in materia di determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all'adeguata remunerazione del capitale investito ”
  • D.M. 32/2011 “Regolamento concernente i criteri per l'esecuzione dei controlli metrologici successivi sui sistemi per la misurazione continua e dinamica di quantità di liquidi diversi dall'acqua, ai sensi del decreto legislativo 2 febbraio 2007, n. 22, attuativo della direttiva 2004/22/CE (MID)”
  • D.M. 260/2010 “Regolamento recante i criteri tecnici per la classificazione dello stato dei corpi idrici superficiali, per la modifica delle norme tecniche del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale, predisposto ai sensi dell'articolo 75, comma 3, del medesimo decreto legislativo”
  • D.Lgs. 219/2010 “Attuazione della direttiva 2008/105/CE relativa a standard di qualità ambientale nel settore della politica delle acque, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 82/176/CEE, 83/513/CEE, 84/156/CEE, 84/491/CEE, 86/280/CEE, nonché modifica della direttiva 2000/60/CE e recepimento della direttiva 2009/90/CE che stabilisce, conformemente alla direttiva 2000/60/CE, specifiche tecniche per l'analisi chimica e il monitoraggio dello stato delle acque”
  • Legge 36/2010 “Disciplina sanzionatoria dello scarico di acque reflue”
  • D.M. 30/09/2009 “Individuazione dei criteri e dei parametri per la restituzione agli utenti della quota di tariffa non dovuta riferita al servizio di depurazione”
  • D.Lgs. 30/2009 "Attuazione della direttiva 2006/118/CE, relativa alla protezione delle acque sotterranee dall'inquinamento e dal deterioramento"
  • Deliberazione 117/2008 “Direttiva per l'adeguamento delle tariffe per i servizi di acquedotto, fognatura e depurazione”
  • D.Lgs. 4/2008 “Ulteriori disposizioni correttive ed integrative del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante norme in materia ambientale”
  • D.Lgs. 22/2007 “Attuazione della direttiva 2004/22/CE relativa agli strumenti di misura"
  • D.M. 02/05/2006 “Norme tecniche per il riutilizzo delle acque reflue, ai sensi dell'articolo 99, comma 1, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152”
  • D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. "Norme in materia ambientale"
  • Decreto Commissariale 36/2005 “Scarico delle acque reflue urbane in corpo idrico costituito dal mare: disciplina nelle more dell'adozione del «Piano di Tutela» di cui all'art. 44 del D.Lgs. n. 152/1999”
  • Decreto Commissariale 35/2005 “D.P.C.M. del 28 gennaio 2005: esecuzione - fissazione termine adeguamento impianti depurazione acque meteoriche al 31 dicembre 2005”
  • Decreto Commissariale 23/2005 “D.P.C.M. del 28 gennaio 2005: esecuzione - fissazione termine adeguamento impianti depurazione acque domestiche, assimilabili e urbane al 31 dicembre 2005”
  • D.M. 174/2004 “Regolamento concernente i materiali e gli oggetti che possono essere utilizzati negli impianti fissi di captazione, trattamento, adduzione e distribuzione delle acque destinate al consumo umano”
  • D.M. 329/2004 “Regolamento recante norme per la messa in servizio ed utilizzazione delle attrezzature a pressione e degli insiemi di cui all'articolo 19 del decreto legislativo 25 febbraio 2000, n. 93”
  • D.M. 185/2003 “Regolamento recante norme tecniche per il riutilizzo delle acque reflue in attuazione dell'articolo 26, comma 2, del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152”
  • D.M. 16/04/2003 “Modifiche al decreto 22 novembre 2001, concernente le modalità di affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato”
  • D.Lgs. 27/2002 Modifiche e integrazioni al decreto legislativo 2 febbraio 2001, n. 31, recante attuazione della direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano”
  • D.Lgs. 31/2001 “Attuazione della Direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo mano”
  • D.M. 22/11/2001 “Modalità di affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato, a norma dell'art. 20, comma 1, della legge 5 gennaio 1994, n. 36”
  • Circolare Ministeriale 22/11/2001 “Esplicazioni relative alle modalità di affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato, a norma dell'art.20, comma 1, della legge 5gennaio 1994, n. 36. - GAB/2001/11560/B01”
  • Circolare 17/10/2001 “Società a prevalente capitale pubblico locale per la gestione del servizio idrico integrato. - GAB/2001/11559/B01”
  • D.Lgs. 258/2000 “Disposizioni correttive e integrative del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152, in materia di tutela delle acque dall'inquinamento, a norma dell'articolo 1, comma 4, della legge 24 aprile 1998, n. 128”
  • D.M. 31/05/1999 “Integrazioni al piano straordinario di completamento e razionalizzazione dei sistemi di collettamento e depurazione delle acque della regione Emilia-Romagna, approvato con decreto ministeriale 29 luglio 1997”
  • D.M. 99/1997 “Regolamento sui criteri e sul metodo in base ai quali valutare le perdite degli acquedotti e delle fognature”
  • D.P.C.M. 4/3/1996 “Disposizioni in materia di risorse idriche”
  • D.Lgs. 275/1993 “Riordino in materia di concessione di acque pubbliche”
  • D.Lgs. 99/1992 “Attuazione della direttiva 86/278/CEE concernente la protezione dell'ambiente, in particolare del suolo, nell'utilizzazione dei fanghi di depurazione in agricoltura”
  • D.M. 26/03/1991 Norme tecniche di prima attuazione del DPR 24 maggio 1988 , n. 236, relativo all’attuazione della direttiva CEE n.80/778 concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano, ai sensi dell’art. 15 della L. 16 Aprile 1987, n. 183”
  • D.L. 16/1990 “Misure urgenti per il miglioramento qualitativo e per la prevenzione dell'inquinamento delle acque”
  • D.P.R. 236/1988 “Attuazione della direttiva CEE n. 80/778 concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano, ai sensi dell'art. 15 della legge 16 aprile 1987, n. 183”
  • DM 12/12/1985 “Norme tecniche relative alle tubazioni”
 


Pagina aggiornata al 15 luglio 2015

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Water Design
 
Water Design
 
 
Laboratori e controlli
 
Laboratori e controlli