Logo stampa
 
Il canale dell'acqua torna alla home page
 
Risparmio idrico

Consigli per risparmiare l'acqua

  • Ripara eventuali perdite dei rubinetti di casa
  • Preferisci la doccia al bagno in vasca
  • Scegli cassette per il WC a quantità differenziate
  • Fai funzionare lavatrice e lavastoviglie solo a pieno carico e alle basse temperature
  • Applica frangigetto o riduttori di flusso ai rubinetti di casa
  • Quando ti lavi i denti, i capelli, ti radi o lavi le stoviglie a mano evita di far scorrere inutilmente l'acqua
  • Utilizza contenitori che ti consentano il riutilizzo dell'acqua che usi per lavare gli alimenti o l'acqua di cottura della pasta; la puoi riutilizzare per innaffiare le piante e l'acqua di cottura è un ottimo sgrassante per lavare le stoviglie
  • Innaffia le tue piante nelle ore serali e per il giardino preferisci un'irrigazione notturna e a micropioggia
  • Chiudi sempre il rubinetto centrale dell'acqua quando ti allontani da casa per lunghi periodi
  • Lava l'auto utilizzando un secchio e non l'acqua corrente
  • Verifica che il tuo contatore dell'acqua non giri con i rubinetti chiusi, altrimenti è probabile che ci sia una perdita
  • Non gettare mai nel water e nei lavandini: cotton fioc, cotone idrofilo, dischetti per il trucco, mozziconi di sigaretta, profilattici, collant, assorbenti, pannolini, cerotti e materiali plastici, lamette, rasoi, oli di frittura, grassi animali o vegetali, scarti alimentari, capelli. Tutti questi rifiuti bloccano e danneggiano le parti meccaniche dell'impianto di depurazione, aumentano il volume e resistono nel tempo causando l'intasamento del condotto di scarico