Logo stampa
 

Quanto costa l'acqua in Europa?

Rispetto alla media europea, l’acqua distribuita da Hera costa molto meno: in Europa, la spesa media annua è di 518 euro, mentre nel territorio servito da Hera, è di 338 euro.

Le tariffe del servizio idrico in Italia determinano mediamente un livello di spesa inferiore a quello di altri paesi. Considerando un consumo di 200 metri cubi annui, la media della spesa in 11 capitali europee è pari a 518 euro all’anno. Per la stessa quantità, la spesa nel territorio servito da Hera è pari a 338 euro.

Il costo medio dell’acqua all’estero è di 2 euro a metro cubo con valori prossimi ai 5 euro a Berlino e valori superiori ai 3 euro per le città di Varsavia, Zurigo e Parigi.

Per quanto riguarda la situazione italiana, secondo la 9° indagine nazionale a campione sulle tariffe del servizio idrico nazionale pubblicata nel 2010 da Federconsumatori Modena, il costo medio italiano per un consumo di 200 metri cubi è stato nel 2010 di 311 euro con significative differenze nei 90 capoluoghi di provincia analizzati: si va da 115 euro di Milano ai 478 di Firenze. Nei capoluoghi di provincia serviti da Hera la spesa media è stata nello stesso anno di 363 euro.

 
Costo totale per utente in alcune città europee e nel territorio servito da Hera (200 m3, euro, fonte Utilitatis)