Logo stampa

Attività e servizi

I principali servizi di gestione dei rifiuti urbani erogati dal Gruppo Hera consistono nella raccolta (differenziata e indifferenziata) e nell’igiene urbana (spazzamento stradale, raccolta scarichi abusivi, interventi finalizzati al decoro urbano, ecc…). I servizi erogati sono studiati a seconda della specificità territoriale e complementari, come ad esempio pulizia spiagge e lavaggio portici. Particolarmente apprezzata, ove effettuata, la raccolta di manufatti contenenti amianto.

Per quanto riguarda le raccolte differenziate e indifferenziate dei rifiuti urbani, Hera ha sviluppato un modello organizzativo (SGR) che trae la propria origine dalle esperienze di gestione delle sue aziende locali fondatrici: lo studio e l’analisi delle migliori pratiche gestionali ha permesso di fondare le basi del nuovo modello organizzativo su un vero e proprio patrimonio consolidato di conoscenze ed esperienze pluridecennali.

Il Sistema di Gestione dei Rifiuti (SGR) di Hera è caratterizzato da tre servizi principali:

  • raccolte territoriali: per utenze familiari e piccole utenze non domestiche, effettuata secondo le modalità che meglio si adattano al contesto servito: sistemi con contenitori stradali, con il modello IEB (Isole Ecologiche di Base) anche con sistemi di chiusura, sistemi domiciliari; in alcuni contesti di pregio vengono utilizzate le IEI (Isole Ecologiche Interrate);
  • raccolte domiciliari “utenze target”: rivolto a utenze non domestiche produttrici di specifici rifiuti assimilati agli urbani (cartone nei negozi, vetro o lattine nei bar, organico in mense e ristoranti, ecc.);
  • Stazioni Ecologiche: noti anche come Centri di Raccolta, sono infrastrutture che completano l’offerta di servizio al cittadino per il conferimento differenziato di tutte le filiere dei rifiuti urbani, anche pericolosi. In alcuni comuni sono inoltre attive infrastrutture innovative come Ecomobile (centri di raccolta mobili) ed Ecoself (centri di raccolta self-service).

Il sistema è inoltre integrato dalla raccolta domiciliare dei rifiuti ingombranti (gratuita mediante chiamata o appuntamento), dalle raccolte di rifiuti da manutenzione del verde, da quelle di alcune tipologie di rifiuti pericolosi presso specifici esercizi (ad esempio pile e farmaci).

Il modello organizzativo IEB prevede la distribuzione dei vari contenitori in un unico punto di raccolta in cui è possibile conferire le principali filiere di materiali: indifferenziato, carta, plastica, vetro, lattine, organico, verde (alcuni materiali anche in forma congiunta); l’obiettivo è l’incremento dei rendimenti di raccolta differenziata e un contestuale miglioramento dell’impatto urbanistico. Il modello IEB comporta la riduzione del numero di contenitori dell’indifferenziato a favore di quelli per le raccolte differenziate.

 

Pagina aggiornata al 24 luglio 2017

 
 
HERGOAMBIENTE
 
HERGOAMBIENTE
 
 
Rifiuti Stellari
 
Rifiuti Stellari
 
 
Hera sostenibile
 
Hera sostenibile