Logo stampa

Mobilità elettrica

L'Hera della mobilità elettrica
 


Da diversi anni Hera è in prima linea nell’impegno per la diffusione di un modello di mobilità più sostenibile e alla portata di tutti.

Per aumentare la consapevolezza dei vantaggi della mobilità elettrica nel 2014 Hera lancia "Electric Road" una nuova iniziativa dedicata ai territori di Modena ed Imola.

 
 

Nel 2011 il gruppo ha avviato diverse iniziative dedicate all'auto elettrica fra cui "HeraMobility", l'app per iPhone che consente di individuare facilmente in tutta Italia la colonnina di ricarica pubblica più vicina, capire come raggiungerla e sapere se è libera e funzionante in quel momento.

Un servizio disponibile anche on-line alla pagina mobility, dove è possibile visualizzare in tempo reale anche il numero di ricariche effettuate dall'intero sistema di colonnine pubbliche e l'anidride carbonica risparmiata sino a quel momento.

Alla mobilità sostenibile Il Gruppo Hera ha dedicato "Io guido elettrico" l'offerta commerciale di Hera Comm per i possessori di auto elettrica. Per i clienti residenziali è previsto un pacchetto "flat", tutto compreso, che con soli 25 € al mese (iva inclusa) permette al cliente di utilizzare una card con cui ricaricare la propria auto elettrica senza limiti, presso tutte le colonnine pubbliche compatibili e presenti sul territorio nazionale (per un elenco completo visita mobility oppure scarica l'APP). Anche per le Partite Iva dotate di veicolo elettrico, le ricariche sono illimitate ma l'offerta è a consumo: paghi solo quello che effettivamente consumi.
Per ogni pit-stop, Hera si impegna a sostenere i produttori di energia elettrica da fonti rinnovabili, acquistando appositi certificati ambientali (i cosiddetti "GO" - Garanzia di Origine). Una conferma della volontà del Gruppo, che nel 2015 ha prodotto il 70% dell'energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili e assimilate*, di continuare a scommettere sulla sostenibilità.

* Fonte: Bilancio di Sostenibilità 2015

 

 

 

Fai il pieno di energia!Fai il pieno di energia!

 

 
 

Pagina aggiornata al 01 luglio 2016

 
 
Intervista a Stefano Venier
 
Intervista a Stefano Venier
 
 
La mobilità elettrica
 
La mobilità elettrica
 
 
SmartHera
 
SmartHera