Logo stampa

Illuminazione pubblica

Il Gruppo Hera attraverso la società Hera Luce costruisce e gestisce impianti di illuminazione pubblica e artistica. La società costruisce e gestisce anche impianti di regolamentazione del traffico, controllo degli accessi, videosorveglianza e messaggi a testo variabile. Il Gruppo Hera gestisce 435.662 punti luce garantendo l'efficienza del servizio di pubblica illuminazione in 152 comuni sparsi in sette regioni: Emilia-Romagna, Umbria, Lombardia, Marche, Lazio, Veneto e Friuli Venezia Giulia. In alcuni territori si gestiscono anche impianti semaforici per un totale di 9.554 lanterne semaforiche. La crescita dei punti luce gestiti (+66.396) è dovuta in buona parte all'incorporazione del ramo d'azienda illuminazione pubblica delle società Sinergie e Insigna in AcegasApsAmga avvenute nel 2015 che gestivano il servizio in 40 comuni. La formula imprenditoriale offre ai Comuni il vantaggio di un servizio di Global Service, con qualità certificata, che si basa sull'innovazione tecnologica, una elevata professionalità, la costante ricerca dell'efficienza ed una garanzia di affidabilità.

Punti luce e lanterne semaforiche gestite
n.2013201420152016
N° Comuni serviti5991152153
Punti luce307.351369.259435.662514.901
di cui a basso consumo (%)85%83%84%78%
di cui a LED (%)   7%
di cui con sistemi di gestione per l'ottimizzazione dei consumi (riduzione intensità, spegnimento parziale, ecc.) (%)48%48%54%54%
Lanterne semaforiche7.8138.4269.55410.371
di cui a LED (%)68%73%77%71%


Hera Luce da sempre incoraggia l'attività scientifica come veicolo di conoscenza e crescita aziendale, promuovendo l'innovazione e la ricerca.
In collaborazione con istituti di ricerca ed Università e con tutte le Istituzioni pubbliche e private del settore, Hera Luce si propone di:

  • favorire l'aggiornamento scientifico e tecnico attraverso l'organizzazione di seminari, conferenze, giornate di studio, convegni;
  • partecipare attivamente a studi scientifici, seminari, conferenze e corsi di studio dedicati all'illuminazione pubblica;
  • promuovere la ricerca di base ed applicata;
  • promuovere e aggiornare l'applicazione delle nuove tecnologie dell'illuminazione attraverso finanziamenti e campi di prova messi a disposizione delle aziende;
  • fornire spunti di crescita e sviluppo per le aziende del settore;
  • fornire una piattaforma di dialogo con i ministeri della ricerca nazionali e internazionali;
  • partecipare a gruppi di lavoro che coinvolgono l'illuminazione pubblica in tutte le sue sfaccettature.

La produzione sistematica di conoscenze amplifica il sapere e la capacità di innovare, orientando gli investimenti, mutando le relazioni tra gli operatori economici, attribuendo un crescente valore alla creazione delle competenze e al loro utilizzo. È in questo contesto che Hera Luce sviluppa la propria attività scientifica al fine di generare un vantaggio competitivo e ridistribuire sul territorio tutto il patrimonio di conoscenza maturato.

Hera Luce ha partecipato ai tavoli tecnici del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che ha portato all'aggiornamento dei criteri ambientali minimi per l'illuminazione pubblica e della Regione Emilia-Romagna che ha portato all'aggiornamento della Legge Regionale contro l'inquinamento luminoso (DGR 1688/2013).

 
 

Pagina aggiornata al 24 luglio 2017

 
 
Intervista a Stefano Venier
 
Intervista a Stefano Venier
 
 
La mobilità elettrica
 
La mobilità elettrica
 
 
SmartHera
 
SmartHera