Logo stampa
 

Progetti

Progetti Acqua
  • I gestori del servizio idrico lo sanno già da tempo: le perdite idriche, per quanto le si riduca, saranno sempre presenti. E a volte non è facile individuarle.

  • I gestori virtuosi si sforzano di condurre i propri impianti in modo che lavorino alla massima efficienza. Non si tratta di una condizione statica: il punto di massima efficienza varia al mutare delle condizioni al contorno.

  • I modelli matematici sono impiegati in molti settori dell'industria e della ricerca. Il Gruppo Hera utilizza da diversi anni i tradizionali modelli matematici di simulazione fluidodinamica ed elettrodinamica per le reti del ciclo idrico, per le reti gas e per le reti elettriche.

  • Con il termine "contaminanti emergenti" (CE) si indicano diverse sostanze biologicamente attive di origine antropica quali prodotti per la cura della persona, farmaci, sostanze psicoattive associate alle tossicodipendenze, i relativi metaboliti.

  • Il progetto è sviluppato in collaborazione con LyondellBasell, uno dei principali produttori mondiali di poliolefine (PE, PP) e con la Fondazione Laboratorio Prove Materie Plastiche, laboratorio del Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica del Politecnico di Milano.

  • Condizioni climatiche sfavorevoli, caratterizzate da temperature molto basse e sufficientemente persistenti, provocano la rottura dei contatori d'acqua nei quali si ha assenza di flusso prolungata e che non sono sufficientemente protetti nel loro alloggiamento.

 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera
 
 
HERGOAMBIENTE
 
HERGOAMBIENTE
 
 
SmartHera
 
SmartHera