Logo stampa
15 anni
HomeGruppoChi siamoStrategia Hera e Valore condiviso

Strategia Hera e Valore condiviso

Una strategia di crescita tra attività a basso rischio e in libera concorrenza, a cui si unisce la ricerca continua di maggiore efficienza nelle tre principali aree d'affari: ambiente, energia, servizi idrici.

 

Hera persegue una strategia di crescita multi-business concentrata su 3 aree d'affari core: Ambiente, Energia e Servizi Idrici. Ciò le consente di mantenere un portafoglio bilanciato che comprende sia attività regolamentate a basso rischio che altre in libera concorrenza sul mercato e che pone le basi per un’ulteriore crescita del Gruppo. Quello di Hera è un business model di successo, che è stato imitato anche da altri operatori del mercato nazionale.

Di seguito una rappresentazione sintetica della strategia di Hera che, dalla sua costituzione nel 2002, ha più che raddoppiato le proprie dimensioni ed i risultati delle attività, mantenendo un profilo di rischio contenuto e una buona solidità finanziaria.

 
Strategia Hera e Valore condiviso Innovazione: In un contesto economico, industriale e regolamentare sempre più volatile ed esposto ad importanti cambiamenti, l'innovazione rappresenta un elemento fondamentale della strategia del GruppoRiduzione dei costi: L'attenzione al contenimento dei costi, la continua razionalizzazione e l'ottimizzazione dei processi aziendali sono i principi fondanti del modello di business di Hera.Sostenibilità: La sostenibilità è uno dei cardini della cornice di riferimento entro cui viene elaborata la strategia del GruppoAffidabilità: Hera è un'azienda affidabile e solida, consapevole dell'importanza del proprio ruolo e della fiducia che in essa gli stakeholder ripongonoTerritorialità: Hera ha tracciato, fin dalla sua nascita, un percorso di crescita sia organica che per linee esterneTraguardi di crescita: Hera ha tracciato, fin dalla sua nascita, un percorso di crescita sia organica che per linee esterne. Attenzione agli stakeholder: La strategia del Gruppo viene costruita focalizzando l'attenzione sugli interessi specifici dei diversi stakeholder di riferimentoGestione del rischio: Hera è una multiutility caratterizzata da un portafoglio di business molto ampioEccellenza: La competizione tra gli operatori dei settori energia, ambiente e reti, già ad oggi elevata, continuerà a intensificarsi nei prossimi anni


 

Eccellenza 

La competizione tra gli operatori dei settori energia, ambiente e reti, già ad oggi elevata, continuerà a intensificarsi nei prossimi anni. Diviene quindi sempre più importante essere riconosciuti da clienti, partner commerciali e fornitori come player eccellenti, in grado di distinguersi nei business di riferimento.
Per il Gruppo Hera essere eccellente significa garantire sempre e in tutti i servizi una qualità che si posizioni ai livelli più elevati del settore. Questo implica un continuo impegno nell'identificazione di nuove soluzioni che permettano di migliorare ulteriormente e in modo costante i già elevati standard di qualità raggiunti.
La percezione della qualità da parte del cliente e l'attenzione costante alle sue esigenze rappresentano da sempre gli elementi centrali della ricerca dell'eccellenza perseguita dal Gruppo. Tale attenzione assume maggiore rilevanza in un contesto dinamico come quello odierno, in cui la diffusione di servizi digitalizzati offre nuove opportunità di miglioramento del rapporto tra azienda e clienti in un'ottica di evoluzione della customer experience.

 

Riduzione dei costi 

L'attenzione al contenimento dei costi, la continua razionalizzazione e l'ottimizzazione dei processi aziendali sono i principi fondanti del modello di business di Hera. Tali strategie hanno portato a un miglioramento progressivo del rapporto costo-beneficio nel servizio e al raggiungimento di risultati di eccellenza rispetto ai riferimenti nazionali.
Guardando avanti, le aspettative di una regolazione sempre più sfidante, in un contesto economico ancora in affanno e caratterizzato da una maggiore pressione competitiva, impongono un ulteriore contenimento della base costi.
Hera ha già previsto, nelle proprie proiezioni di medio termine, un'ulteriore estrazione di efficienze, facendo leva su tutti i benefici che le nuove soluzioni innovative renderanno disponibili.
Tale obiettivo sarà quindi raggiunto sia attraverso interventi per la riduzione dei costi interni, agendo quindi sul risparmio energetico, sulla saturazione delle attività, sull'ottimizzazione dei flussi informativi e delle basi dati, sia con azioni mirate a ridurre i costi esterni a carico dell'azienda.

 

Innovazione 

In un contesto economico, industriale e regolamentare sempre più volatile ed esposto ad importanti cambiamenti, l'innovazione rappresenta un elemento fondamentale della strategia del Gruppo, come dimostra la recente creazione della Direzione Innovazione, che si pone in modo trasversale a tutte le altre direzioni aziendali, al fine di accrescerne l'operatività.
L'innovazione consentirà di amplificare e accelerare le opportunità di estrazione di efficienze e sinergie: nuove applicazioni tecnologiche, nuovi processi operativi, nuovi servizi e nuovi modelli di business rappresenteranno la declinazione pratica della strategie di Hera in tale ambito.
Attraverso l'innovazione, il Gruppo punta al miglioramento della qualità nel servizio, per perseguire la crescita secondo un modello di eccellenza.
Hera presidierà quindi con continua attenzione il campo dell'innovazione, dalla fase di identificazione degli ambiti di interesse strategico e di confronto con le esperienze di altre realtà aziendali nazionali e internazionali, per poi implementare soluzioni innovative, attraverso interazioni con il tessuto universitario e industriale del territorio.

 

Traguardi di crescita 

Hera ha tracciato, fin dalla sua nascita, un percorso di crescita sia organica che per linee esterne.
La strategia di sviluppo prevede azioni a supporto della crescita organica nei business già presidiati, ma anche operazioni di consolidamento e acquisizione per allargare l'attuale perimetro di riferimento, mantenendo la solida struttura finanziaria del Gruppo, in un ambito di visione industriale condivisa.
Sul versante interno Hera indirizzerà tutte le opportunità di sviluppo delle attività nei business di riferimento, facendo leva su innovazione, efficienza ed eccellenza.
La strategia di crescita per linee esterne si baserà invece su tre cardini:

  • le operazioni di fusione e consolidamento con altre multiutility, attività nella quale il Gruppo vanta una storica esperienza di successo;
  • l'acquisizione di attività nelle singole filiere servite, con l'obiettivo di accelerare la crescita della base clienti e completare l'assetto impiantistico-industriale;
  • la partecipazione alle gare per l'assegnazione delle concessioni per l'esercizio dei servizi regolati (es. Distribuzione Gas, Igiene Urbana, Ciclo Idrico).
 

Sostenibilità e Valore condiviso 

La sostenibilità è uno dei cardini della cornice di riferimento entro cui viene elaborata la strategia del Gruppo, che ha pertanto pianificato il proprio percorso di sviluppo quinquennale coniugando target economici e finanziari con obiettivi di natura ambientale e sociale.
Le singole azioni e progetti sono quindi perfettamente inseriti all'interno di una generale attenzione a tutte le tematiche legate ai rapporti con gli stakeholder di riferimento e alla ricerca di soluzioni «win - win» per ogni interlocutore.
La stretta relazione tra sostenibilità e strategia garantisce a Hera l'ottenimento di risultati di assoluto rilievo, dettagliati ogni anno nel bilancio di sostenibilità.

Il valore condiviso è il nuovo approccio strategico alla Responsabilità Sociale d’Impresa e alla sostenibilità definito nel 2016 per massimizzare la creazione di valore congiunto sia per l'azienda sia per la comunità in cui il Gruppo opera. La creazione di valore condiviso avviene con tutte le attività e i progetti che generano margini operativi e che rispondono alle call to action dell’'"Agenda globale", ossia a quelle necessità di cambiamento nella direzione della sostenibilità e per gli ambiti di competenza di Hera, indicate dalle politiche a livello mondiale, europeo, nazionale e locale.

 

Attenzione agli stakeholder 

La strategia del Gruppo viene costruita focalizzando l'attenzione sugli interessi specifici dei diversi stakeholder di riferimento.
Il bilancio di sostenibilità è composto da diverse sezioni che evidenziano come i risultati economici di Hera si siano tradotti in performance a beneficio delle diverse categorie di portatori di interesse.
Al fine di proseguire in questo percorso, il Piano Industriale prevede l'evoluzione prospettica dei principali indicatori di sostenibilità per categoria di interlocutore (Clienti, Lavoratori, Ambiente, Fornitori, Azionisti e Finanziatori) e il monitoraggio costante e dinamico delle stesse.

 

Territorialità 

La strategia del Gruppo e la sua esecuzione prevedono un ulteriore consolidamento del legame con il territorio servito. La valorizzazione degli aspetti locali diviene dunque elemento imprescindibile per un'evoluzione virtuosa e condivisa di servizi che, per loro natura, hanno un forte impatto sulla qualità dell'ecosistema-territorio.
Hera si è pertanto assunta la responsabilità di contribuire costantemente allo sviluppo dell'economia, del lavoro e della qualità della vita all'interno dei territori presidiati, attraverso una rilevante e crescente distribuzione di valore economico negli stessi.
La territorialità diviene quindi asset fondamentale della strategia di Gruppo.

 

Gestione del rischio 

Hera è una multiutility caratterizzata da un portafoglio di business molto ampio. Alcuni business sono esposti principalmente a rischi di natura regolatoria (business regolati), mentre altri si confrontano con la rischiosità tipica dei business a mercato. Storicamente le due tipologie di business hanno mostrato nel tempo andamenti di crescita e marginalità differenti, che si sono frequentemente compensati.
Una composizione equilibrata del portafoglio di attività tra business regolati e business a mercato, come quella raggiunta dal Gruppo Hera, consente quindi sia la copertura completa di alcune filiere di servizi, sia di mantenere un trend costante di sviluppo anche in situazioni di turbolenza a livello di singoli business.

 

Affidabilità 

Hera è un'azienda affidabile e solida, consapevole dell'importanza del proprio ruolo e della fiducia che in essa gli stakeholder ripongono. Al fine di accrescere ulteriormente i propri standard di affidabilità, il Gruppo persegue una strategia

  • improntata a garantire la sostenibilità a 360 gradi nel percorso tracciato;
  • credibile, poiché fondata su solide basi, costruite nel corso degli anni, sull'esperienza maturata e declinata a livello di singoli progetti e di singole responsabilità del management;
  • fondata sulla condivisione da parte del management del concetto pieno di accountability: responsabilizzazione, trasparenza, dialogo e disponibilità al confronto.
 


Pagina aggiornata all'11 ottobre 2017

 
 
 
 
Un'Hera che scorre da 15 anni
 
Un'Hera che scorre da 15 anni
 
 
Valore condiviso
 
Risultati economici 2016 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera
 
 
Risultati economici 2016
 
Risultati economici 2016 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera