Logo stampa
15 anni
Direzione Centrale Relazioni Esterne
Giuseppe Gagliano
Direttore
Hera S.p.A.
Direzione Centrale Relazioni Esterne
Viale Carlo Berti Pichat 2/4 40127 Bologna
Vedi mappa
+39 051 287111
Calendario
 
<
>
Giugno 2018
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
COMUNICATI STAMPA
Condividi
25/05/2018

Civitella del Tronto: l'illuminazione pubblica volta pagina

Hera Luce sta svolgendo i lavori di riqualificazione dell’illuminazione pubblica, che porteranno a una migliore visibilità notturna con un risparmio energetico di oltre il 70%. Tra le opere previste anche servizi smart, come videosorveglianza, access point, colonnine di ricarica per i veicoli elettrici e per le chiamate di soccorso. Lunedì un’ assemblea pubblica per illustrare il progetto ai cittadini

Arriva un nuovo inizio per l’illuminazione pubblica a Civitella del Tronto. Hera Luce, società del Gruppo Hera, ha infatti avviato un intenso programma di efficientamento e restyling del servizio, per aumentarne la sicurezza, rendere più gradevoli le aree di pregio e contenere in modo significativo i consumi energetici. Gli interventi, in partenza in questi giorni per una durata di circa 9 mesi, rientrano nell’ambito del Progetto Paride, di cui Hera Luce (secondo operatore nazionale, attualmente presente in 160 comuni con oltre 500.000 punti luce gestiti) si è aggiudicata la gara Costa Blu Nord. Il progetto è gestito dalla Provincia di Teramo insieme a società di scopo, finanziato con fondi europei del programma ‘Energia Intelligente’ ed è svolto in stretta collaborazione con le Amministrazioni Comunali interessate, con l’obiettivo di rendere più smart i servizi del territorio. Il progetto sarà illustrato ai cittadini nel corso di un’assemblea pubblica che si svolgerà lunedì 28 maggio, alle 18, nella Sala Consigliare del Comune di Civitella.

Civitella: led e tecnologie d’avanguardia per un risparmio energetico di oltre il 70%
Per quanto riguarda l’illuminazione pubblica, la prevista riqualificazione degli impianti nel territorio comunale porterà all’efficientamento della quasi totalità dei punti luce del comune: 1.887 su 2.183 totali. Le opere di messa a norma e messa in sicurezza degli impianti prevedono, fra l’altro, la sostituzione di oltre 7 Km di linea elettrica, aerea e interrata, la sostituzione dei quadri elettrici, l’installazione di orologi astronomici e di un sistema di telegestione e telecontrollo, il rifacimento di polifore interrate, la sostituzione dei sostegni. Grazie all’uso di tecnologie all’avanguardia e del led, sarà possibile raggiungere un risparmio energetico del 70,42% rispetto allo stato di partenza degli impianti, equivalente a circa 156 TEP (Tonnellate Equivalenti di Petrolio) l’anno, con una riduzione delle emissioni di anidride carbonica pari a 2066 tonnellate/anno. Il led (light emitting diode), lo ricordiamo, è la sorgente luminosa attualmente di riferimento nell’ambito dell’efficientamento dell’illuminazione pubblica. Hera Luce, che ha maturato una profonda esperienza sull’uso di questi sistemi, è in grado di valutare e scegliere le soluzioni migliori presenti sul mercato, adattandole alle esigenze delle realtà in cui opera.

Illuminazione ‘su misura’ per il centro storico di Civitella
A Civitella particolare attenzione è stata rivolta al centro storico, che contiene aree di pregio storico e artistico. La loro valorizzazione avverrà con la riqualificazione delle lanterne attualmente presenti che saranno ‘aggiornate’ con lampade a led, a luce bianco calda. Il progetto prevede la sostituzione dei proiettori presenti sotto i portici e gli androni con nuovi proiettori a led in design minimale e ridotte dimensioni, così da valorizzare ulteriormente i vicoli della città fortificata. Per quanto riguarda l’illuminazione architettonica, l’intervento prevede la riqualificazione delle mura della fortezza del lato verso il borgo. In particolare saranno messi in evidenza i due speroni a muro scosceso che la rendono distinguibile anche da lontano.

Sicurezza e maggiore vivibilità con nuova videosorveglianza e servizi smart
Il progetto di attività prevede anche la realizzazione di servizi smart, primo fra tutti la videosorveglianza che prevede l’installazione e l’attivazione di dieci telecamere distribuite su tutto il territorio comunale. Ai cittadini sarà così garantito un livello di sicurezza ancora maggiore. Hera Luce provvederà anche alla realizzazione di cinque access point, di una colonnina di ricarica per i veicoli elettrici e di cinque colonnine per le chiamate di soccorso, oltre che di un totem multimediale.

Hera Luce: 64.000 abitanti serviti nel teramano
Con l’attivazione del servizio a Civitella del Tronto, si completa la presenza di Hera Luce in provincia di Teramo. L’Azienda infatti, sempre nell’ambito del progetto Paride, sta già gestendo il servizio di illuminazione pubblica nei comuni di Colonnella, Controguerra, Giulianova, Martinsicuro e Tortoreto, per un totale di circa 64mila abitanti serviti.

Un servizio di segnalazione guasti attivo h24
Ai cittadini Hera Luce dedica anche un servizio tramite il quale possono segnalare direttamente eventuali guasti o malfunzionamenti: attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell’anno, è utilizzabile telefonando al numero verde 800 498 616.

 
 
Valore condiviso nel bilancio di sostenibilità 2017
 
Valore condiviso al centro del bilancio di sostenibilità 2017
 
 
Overview BS 2017
 
L'ecosistema e la sua unitarietà: una sgida per il futuro
 
 
Hera scorre da 15 anni
 
Un bilancio di sostenibilità a valore condiviso 2016