Logo stampa
15 anni
Calendario
 
<
>
Settembre 2018
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
IN PRIMO PIANO
Condividi
05/09/2018

Hera, pagamenti online sempre più facili e sicuri grazie agli accordi con MyBank e CBILL

smartpayment_870


Migliorare la user experience dei propri clienti ampliando l’offerta di servizi a disposizione. È questo l’obiettivo dei nuovi accordi sottoscritti dal Gruppo Hera con MyBank di PRETA SAS (società controllata da EBA Clearing) e CBILL del Consorzio CBI.

L’iniziativa rientra nel più ampio percorso di digitalizzazione di infrastrutture e servizi, avviato ormai da tempo dalla multiutility, nell’ambito del quale solo un mese fa è stata presentata l’intesa con UniCredit per lo sviluppo di un sistema di “Virtual Account”. Un accordo che ha permesso di lanciare, per la prima volta su larga scala in Italia, un sistema composto da 6 milioni di IBAN “virtuali” per il pagamento delle bollette.

Questa nuova tappa del percorso di digitalizzazione, dunque, prevede l’ulteriore ampliamento delle modalità di pagamento attivabili, attraverso sistemi sicuri, intuitivi e facilmente utilizzabili da ogni dispositivo fisso o mobile.

Nello specifico, MyBank consente di effettuare bonifici online irrevocabili in modo semplice e sicuro utilizzando il servizio di internet banking della propria banca. Il servizio garantisce, la conferma real-time dell’avvenuto pagamento e la velocizzazione dei processi di riconciliazione 100% automatica con annessa e ulteriore riduzione del rischio frodi.

Il servizio CBILL, invece, attraverso un approccio innovativo ed evoluto, multibanca e multicanale, consente al cliente di effettuare i pagamenti attraverso il proprio internet banking, ma anche tramite mobile, ATM e sportello (elenco delle banche su www.cbill.it), garantendo sicurezza per il pagatore, rendicontazioni in tempo reale e una copertura completa e integrata dell’intero processo di incasso delle bollette, dall’emissione dell’avviso alla riconciliazione.

In adesione agli obiettivi dell’Agenda Onu al 2030 per la creazione di un mercato unico digitale, Hera si conferma così tra le società più attente e innovative nell’adozione di soluzioni avanzate di digitalizzazione, volte anche al costante miglioramento della customer experience. Un percorso che, se da un lato tutela la clientela più legata ai sistemi tradizionali di pagamento e di interazione con l’azienda, dall’altro prova a intercettare e soddisfare i bisogni di un pubblico sempre più “connesso” ed esigente.

 
 
Valore condiviso nel bilancio di sostenibilità 2017
 
Valore condiviso al centro del bilancio di sostenibilità 2017
 
 
Overview BS 2017
 
L'ecosistema e la sua unitarietà: una sgida per il futuro
 
 
Hera scorre da 15 anni
 
Un bilancio di sostenibilità a valore condiviso 2016