Logo stampa
 
Calendario
 
<
>
Dicembre 2018
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
IN PRIMO PIANO
Condividi
12/11/2018

Il Gruppo Hera medaglia d'argento nella comunicazione on-line

Nel report Webranking 2018 sulla comunicazione digitale italiana condotto da Lundquist in collaborazione con Comprend, il Gruppo Hera conquista la seconda posizione distinguendosi per la presentazione della propria strategia, delle sue aree di business e gli obiettivi di sostenibilità.

 
Webranking 2018: il Gruppo Hera conquista la seconda posizione
 


Il Gruppo Hera ancora una volta sale sul podio della comunicazione web. Nell’edizione Webranking 2018 la multiutility si aggiudica la medaglia d’argento, guadagnando una posizione rispetto al terzo posto dello scorso anno. Lo studio, pubblicato oggi su Corriere Economia, è condotto da Lundquist e dalla svedese Comprend, esperte di comunicazione digitale. Ogni anno, le due società esaminano i siti corporate delle maggiori aziende italiane quotate in Borsa e ne valutano le rispettive strategie di comunicazione sul web, compilando una classifica nazionale che quest’anno comprende 111 imprese.

Hera si è piazzata al 2° posto in questa 17esima edizione del report, con un punteggio di 91,7/100, davanti a grandi società come Generali, Mondadori, Telecom Italia TIM ed ERG. In prima posizione si è classificata Eni col punteggio di 93,2 mentre il terzo gradino del podio è occupato da Snam con un punteggio di 91,3. Gruppo Hera è quest’anno l’azienda migliore del settore Utilities. Tutti i risultati sono consultabili a questo link.

In particolare Gruppo Hera sa emergere nella comunicazione offerta ai propri stakeholder per la presentazione dettagliata dell’azienda e delle sue aree di business, approfondendo anche la posizione nel mercato. Inoltre offre informazioni articolate agli utenti sulla propria direzione strategica accompagnandola con esempi di azioni e chiari obiettivi da perseguire. Degni di nota, oltre all’efficacia dell’esposizione strategica, sono gli obiettivi di sostenibilità dell’azienda supportati da impegni, dati, progetti ed evidenze che contribuiscono allo sviluppo di un business sostenibile e valore condiviso.

Lo studio Webranking ogni anno definisce le migliori best practice nella comunicazione on-line basandosi sulle richieste fondamentali degli stakeholder e aiutando le aziende nel migliorare la propria comunicazione: rappresenta uno stress test di trasparenza che misura il divario tra le informazioni presentate dalle società e le richieste dei loro interlocutori.

Da quando Gruppo Hera è entrato nella top10 nel 2006 del report Webranking, si è confermato sul podio per 8 anni, dimostrando grande costanza e impegno nel tempo. Per rispondere agli input continui e alle nuove esigenze degli utenti è necessario infatti un impegno assiduo nella trasparenza e nel rinnovamento dei contenuti da rendere fruibili sui diversi dispositivi di navigazione web. Questo importante risultato è possibile solo grazie ad un incessante e attento lavoro di squadra teso all’eccellenza e alla risposta e al dialogo coi propri stakeholder.

 
La ricerca Webranking 2018 in sintesi
 

Sotto la lente

 
Gruppo Hera riesce a essere molto concreto nella presentazione della propria strategia di sostenibilità e come essa contribuisce allo sviluppo di un business sostenibile: grande evidenza viene infatti data a impegni, obiettivi, dati, progetti ed evidenze.
 
 
Valore condiviso nel bilancio di sostenibilità 2017
 
Valore condiviso al centro del bilancio di sostenibilità 2017
 
 
Overview BS 2017
 
L'ecosistema e la sua unitarietà: una sgida per il futuro
 
 
Lo sviluppo sostenibile
 
Un bilancio di sostenibilità a valore condiviso 2016