Logo stampa
 

Glossario

 

R
  • Raccolta differenziata (Glossario Ambiente)

    raccolta che raggruppa i rifiuti urbani per materiali omogenei al fine di riciclarli o avviarli a smaltimento controllato. Ogni Comune stabilisce le modalità e le omogeneità dei materiali.

     
  • Rapporto Indebitamento (Glossario Investor Relations)

    È il rapporto tra il totale delle passività e il totale delle attività. Indica l’incidenza dei debiti sul totale delle attività di una società.

     
  • Rapporto Indebitamento e Mezzi Propri (Glossario Investor Relations)

    Anche definito debt equity ratio. E’ il rapporto tra il totale delle passività e i mezzi propri.
    Definisce la garanzia offerta dai mezzi propri in caso di liquidazione. Viene anche definito dal rapporto tra indebitamento finanziario netto e patrimonio netto.
    Ricordiamo che l’indebitamento finanziario netto è dato dalla differenza tra il totale dei debiti finanziari onerosi e la liquidità (cassa e banche).
    L’indicatore debt/equity dà un segnale positivo quando assume valori bassi, e ancor di più quando non è possibile calcolarlo, in quanto la posizione finanziaria netta è positiva.
    Si possono riconoscere dei valori standard che misurano il livello di pericolo per un’azienda e sono:D/E < 0,50 l’azienda si trova in una situazione positiva0,50 < D/E < 1 situazione da tenere sotto controlloD/E > 1 situazione molto negativa

     
  • Rating (Glossario Investor Relations)

    È l'indicatore del grado di solvibilità di un soggetto debitore quale uno Stato o un'impresa.
    I più importanti rating sono quelli elaborati dalle Società statunitensi Moody's, Standard & Poor's e Fitch.
    Essi esprimono il merito di credito degli emittenti di prestiti obbligazionari sui mercati internazionali.
    La tripla A (AAA) indica il massimo dell'affidabilità del debitore; i voti scendono progressivamente su AA, A, BBB, BB, B. La tripla C (CCC) è il rating che si assegna ai debitori assai inaffidabili.

     
  • Recs (Renewable Energy Certificate System) (Glossario Energia)

    Sono titoli emessi a livello europeo e su base volontaria molto simili ai Certificati verdi italiani che attestano la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili per una taglia minima pari a 1MWh.

     
  • Recupero energetico (Glossario Energia)

    Utilizzo dell'energia liberata in un processo (di combustione, di cambio di pressione, ecc.) per la produzione di vapore e/o di energia elettrica.

     
  • Relazione sulla gestione (Glossario Investor Relations)

    Documento elaborato dagli amministratori che ha lo scopo principale di fornire un fedele resoconto della situazione della società, l’andamento della gestione nel suo complesso e nei vari settori in cui essa opera, anche attraverso le società controllate, con particolare riguardo ai costi, ai ricavi e agli investimenti.
    La relazione deve indicare le linee strategiche seguite, le principali operazioni concluse nel corso dell’esercizio (investimenti effettuati) e i fatti di rilievo intervenuti dopo la chiusura dell’esercizio, oltre all’evoluzione prevedibile della gestione in corso.

     
  • Rendiconto finanziario (Glossario Investor Relations)

    Documento che evidenzia le variazioni della struttura patrimoniale finanziaria avvenute in un determinato periodo di tempo , di norma l’esercizio fiscale. Nel rendiconto finanziario vengono, infatti, presentate le risorse che hanno finanziato la gestione dell’impresa, sia provenienti da fonti interne, quindi della gestione stessa, sia da fonti esterne, cioè dai soci, mediante aumenti di capitale, e da altri finanziatori.
    L’analisi di questo prospetto offre indicazioni sull’impiego di tali risorse, evidenziando quindi la politica di investimento/disinvestimento attuata dall’azienda, e inoltre esprime una correlazione tra fonti ed impieghi, utile al fine di individuare i punti di forza e di debolezza che la società ha dovuto affrontare nello svolgere la sua missione nel periodo considerato.

     
  • Rete di gasdotti (o di trasporto) (Glossario Energia)

    Rete composta da gasdotti ad alta e media pressione e a largo diametro. Da tale rete sono esclusi i gasdotti di coltivazione e le reti di distribuzione

     
  • Rete di gasdotti locali (o di distribuzione locale) (Glossario Energia)

    Rete di gasdotti locali a bassa pressione con diametro ridotto, gestita da società di distribuzione locale del gas per la consegna ai clienti finali.

     
  • Rete di trasmissione nazionale (Glossario Energia)

    Il complesso delle reti di trasmissione e distribuzione collegate mediante uno o più dispositivi di interconnessione.

     
  • Riciclo (Glossario Ambiente)

    Operazione per mezzo della quale si fanno passare più volte i materiali in una parte del ciclo da essi già percorso (detto anche ricircolazione, azione con la quale si tratta una seconda volta un determinato prodotto).

     
  • Rifiuti Solidi Urbani (RSU) (Glossario Ambiente)

    rifiuti domestici prodotti quotidianamente.

     
  • Rifiuti Speciali Assimilati (RSA) (Glossario Ambiente)

    rifiuti che provengono da attività artigianali, industriali e commerciali, che non rientrano nella categoria dei rifiuti pericolosi e sono assimilati agli urbani, come specificato dai Regolamenti Comunali di gestione rifiuti (ai sensi dell'articolo 21, comma 2, lettera g), del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22) .

     
  • Rifiuti Urbani Pericolosi (RUP) (Glossario Ambiente)

    rifiuti che contengono sostanze inquinanti o tossiche, che non devono essere dispersi nell'ambiente, perchè pericolosi.

     
  • Rifiuti ingombranti (Glossario Ambiente)

    rifiuti domestici voluminosi (mobili vecchi, elettrodomestici ecc) che non possono essere depositati nei contenitori stradali, ma che vanno conferiti presso le Stazioni ecologiche attrezzate.

     
  • Rifiuti vegetali (Glossario Ambiente)

    rifiuti composti da sostanze di natura vegetale (rami, foglie, ecc.)

     
  • Rifiuto (Glossario Ambiente)

    il decreto legislativo 5 febbraio 1997 n.22 definisce rifiuto "qualsiasi sostanza od oggetto di cui il detentore si disfi o abbia deciso o abbia l'obbligo di disfarsi". Lo stesso decreto classifica i rifiuti, in base all'origine, in urbani e speciali e, secondo le caratteristiche di pericolosità, in pericolosi e non pericolosi.

     
  • Rigassificazione (Glossario Energia)

    Il gas naturale liquefatto, trasportato da una nave metaniera, a pressione atmosferica e temperatura di -161°C, arriva al terminale marittimo, ove viene stoccato in serbatoi coibentati fino al momento in cui se ne renda necessaria l'utilizzazione. Quando ciò avviene, l'impianto riporta il gas naturale dallo stato liquido allo stato gassoso, lo comprime alla pressione del gasdotto e lo immette nel gasdotto stesso.

     
  • Riserva (Glossario Energia)

    Energia elettrica
    Servizio funzionale a quello di dispacciamento. In particolare la riserva primaria è funzionale al controllo della frequenza, mentre la riserva secondaria e quella terziaria concorrono nel costituire a preventivo i necessari margini di potenza per garantire la sicurezza del sistema elettrico a fronte di un disservizio o di un incremento della domanda. Infine, la riserva reattiva è funzionale al controllo della tensione.

    Gas naturale
    Deposito di gas immagazzinato in un terreno con caratteristiche biologiche particolari, in genere giacimenti esauriti. Quest'attività è funzionale a quella di stoccaggio.

     
  • Riserva da sovrapprezzo azioni (Glossario Investor Relations)

    Riserva di capitale costituita dalle somme percepite dalla società per l’emissione di azioni a un prezzo superiore al loro valore nominale. Non può essere distribuita fino a che la riserva legale non abbia raggiunto il limite del quinto del capitale sociale.
    È una delle voci che costituiscono il patrimonio netto di una società.

     
  • Riserva di rivalutazione (Glossario Investor Relations)

    Riserva di capitale costituita dalle rivalutazioni monetarie, generalmente riferibili a immobilizzazioni materiali e partecipazioni.
    Le riserve di rivalutazione che nascono da disposizioni di leggi speciali sono di solito elargite ai soci solo a seguito di particolari adempimenti legali e fiscali.
    È una delle voci che costituiscono il patrimonio netto di una società.

     
  • Riserva legale (Glossario Investor Relations)

    Riserva obbligatoria, detta anche riserva ordinaria. Si ottiene deducendo dagli utili netti annuali una somma corrispondente almeno alla ventesima parte di essi fino a che la riserva stessa non abbia raggiunto il quinto del capitale sociale. Se per qualsiasi ragione viene diminuita, deve essere reintegrata.
    È una delle voci che costituiscono il patrimonio netto di una società.

     
  • Riserva statutaria (Glossario Investor Relations)

    Riserva che può essere prevista negli statuti delle società di capitali. Tale riserva si costituisce deducendo dagli utili netti annuali una somma corrispondente alla percentuale prevista nello statuto.
    È una delle voci che costituiscono il patrimonio netto di una società.

     
  • Risk Management (Glossario Investor Relations)

    Sistema che consente di documentare in forma tangibile il profilo di rischio societario con uno scambio dialettico tra compagnie di assicurazione ed azienda.
    Il Risk Management consiste in un processo di controllo sistematico finalizzato ad affrontare e superare i rischi d’impresa.
    Trova attuazione in alcuni momenti tipici quali la consapevolezza del rischio, l’identificazione dei pericoli, l’analisi del rischio, la gestione e il trattamento dle rischio e il controllo e la verifica delle politiche di Risk Management

     
  • Risultato Operativo (Glossario Investor Relations)

    Risultato economico intermedio, chiamato anche utile operativo, margine operativo o reddito operativo, relativo alla sola gestione caratteristica di un’impresa e che quindi prescinde dalle componenti reddituali finanziarie, non caratteristiche, straordinarie e fiscali.
    Nel conto economico riclassificato si ottiene sommando all’utile netto le imposte e tasse, gli oneri finanziari e i componenti straordinari di reddito, o sottraendo dai ricavi tutti i costi della gestione caratteristica compresi gli ammortamenti.

     
  • Riutilizzo (Glossario Ambiente)

    qualsiasi operazione nella quale il materiale, concepito e progettato per poter compiere, durante il suo ciclo di vita, un numero minimo di spostamenti o rotazioni è riusato di nuovo o reimpiegato per un uso identico a quello per il quale è stato concepito.

     
 
Valore condiviso nel bilancio di sostenibilità 2017
 
Valore condiviso al centro del bilancio di sostenibilità 2017
 
 
Lo sviluppo sostenibile
 
Sustainability in Hera Group
 
 
Risultati economici 2017
 
Risultati economici 2017 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera