Logo stampa
15 anni
HomeGruppoLavorare nel GruppoValorizzazione delle differenze

Valorizzazione delle differenze

 

Siamo sensibili alle tematiche delle pari opportunità evitando ogni forma di discriminazione e promuoviamo una cultura di valorizzazione delle diversità. Nei rapporti con i lavoratori, nella gestione del personale e nell'organizzazione del lavoro, così come nei confronti di tutti i portatori di interesse, ci impegniamo a garantire l'assenza di discriminazione sul luogo di lavoro.
Nella selezione del personale intendiamo tutelare le pari opportunità tramite valutazioni del profilo professionale e psico-attitudinale, nel rispetto della sfera privata e delle opinioni del candidato.
Nell'ottobre del 2009 Hera ha siglato la Carta per le pari opportunità e l'uguaglianza sul lavoro che prevede 10 Impegni per contribuire alla lotta contro tutte le forme di discriminazione sul luogo di lavoro e per la valorizzazione della diversità all'interno dell'organizzazione aziendale.

Tra gli impegni presi, nel 2011 al fine di favorire ulteriormente lo sviluppo e la diffusione di una politica aziendale in materia di pari opportunità e uguaglianza sul lavoro, è stata nominata Diversity Manager Susanna Zucchelli, Direttore Direzione Tecnica Clienti HERAtech S.r.l., con l'obiettivo di favorire l'attuazione di una politica aziendale in materia di pari opportunità e valorizzazione delle diversità.

 

Gestire le diversità significa valorizzare il contributo, unico, di ciascun dipendente. La diversità di genere, di cultura, di origine, sono ormai universalmente riconosciute come un valore e vanno quindi gestite al meglio, senza dimenticare che oggi la gestione della diversità deve invece andare di pari passo con la ricerca dell'uguaglianza, perché nel sentirsi uguali e inclusi si generano sul lavoro comportamenti cooperativi e si promuove una convivenza organizzativa favorevole a una migliore condivisione della cultura aziendale.

Tante le attività già messe in campo possiamo ricordare:

Lavorare nel Gruppo
 
Lavorare nel Gruppo
 
 
Intervista a Milena Zappoli
 
Intervista a Milena Zappoli
 
 
HerAcademy
 
HerAcademy