Logo stampa
NUMERI

Ulteriori Dettagli

Personale femminile per qualifica
%201420152016
Dirigenti16,4%18,5%19,9%
Quadri28,8%29,2%30,3%
Totale dirigenti e quadri25,9%26,9%28,0%
Impiegati direttivi32,1%32%32,3%
Totale dirigenti e quadri e impiegati direttivi30,0%30,3%30,9%
Impiegati non direttivi41,1%40,9%40,7%
Totale impiegati38,3%38,2% 38,1%
Operai3,8%3,6%3,5%
Totale23,3%23,7%24,2%


L'incidenza del personale femminile tra i lavoratori a tempo indeterminato è del 23,3% nel 2014, a fronte di una media nazionale nel settore energetico-idrico-ambientale del 16,5% nel 2010 (fonte: ISTAT). Escludendo AcegasApsAmga, tale percentuale risulta in costante crescita nel triennio considerato (anche nelle qualifiche più elevate) e si attesta al 25,4%.

Tra i quadri e dirigenti l'incidenza sul totale sale di quasi 1 punto percentuale attestandosi al 25,9% (il 27% escludendo AcegasApsAmga). Escludendo AcegasApsAmga le donne quadro o dirigente aumentano dell'11%. Considerando tutte le qualifiche contrattuali che prevedono un ruolo direttivo (dirigenti, quadri e impiegati direttivi) la percentuale femminile è del 30%.

 
Personale per classi di età
%201420152016
Meno di 30 anni2,1%2,9%2,7%
Tra 30 e 50 anni54,6%52,1%48,8%
Tra 50 e 60 anni43,3%45%43,6%
Oltre 60 anni  4,9%
Totale100,0%100,0%100,0%


Sono oltre 3.500 i lavoratori a tempo indeterminato con oltre 50 anni di età: tale quota risulta in crescita rispetto al 2013, confermando il trend in aumento dal 2012.

 

Pagina aggiornata al 16 giugno 2017

 
 
Lavorare nel Gruppo
 
Lavorare nel Gruppo
 
 
Intervista a Milena Zappoli
 
Intervista a Milena Zappoli
 
 
HerAcademy
 
HerAcademy