Uso intelligente dell’energia Uso efficiente delle risorse Innovazione e contributo allo sviluppo

Efficienza energetica per famiglie e imprese
23%
dei clienti con servizi di efficienza energetica. Sono 22 mila

1.241 tep risparmiate
da interventi di efficienza energetica interna e esterna dal 2015 ad oggi (pari al consumo di 2.458 famiglie)

Emissioni evitate
2 mila tonnellate di CO2
evitate con interventi di efficienza energetica nel territorio
(AcegasApsAmga, ASE, Hera Luce e altre aziende) dal 2015 ad oggi

Riciclo
42%
raccolta differenziata, di cui il 91% riciclata*
0% di rifiuti urbani in discarica

Riuso
12
edizioni dei “sabati ecologici” per contrastare l’abbandono di rifiuti ingombranti e promuovere la cultura del riuso (91 ton di ingombranti raccolte) 

Depurazione acque reflue
3
agglomerati urbani >2.000 Ae su 4 adeguati (conclusi gli interventi per l’adeguamento di Trieste)

Digitalizzazione
28%
dei contatori gas sono elettronici

Occupazione
1.026
dipendenti sul territorio
e 27 assunzioni nel 2018 

Inclusione sociale
2 milioni euro
il valore delle bollette rateizzate, 3 mila famiglie coinvolte

* Escluso verde

Investimenti Case study  

L’adeguamento del depuratore di Servola a Trieste

Uscito dalla procedura di infrazione comunitaria del 2014 e dichiarato conforme, l’innovativo  impianto di depurazione è pienamente operativo dal 23 giugno 2018. Tutte le funzioni dell’impianto sono entrate a regime e le concentrazioni di fosforo e azoto nelle acque reflue risultano già dimezzate. Spesi circa 50 milioni di Euro. E’ stato inoltre previsto il recupero delle acque di processo per circa 180 mc/giorno e  sono state organizzate le prime aperture al pubblico.

Barcolana 50: Chi ama il mare ama la terra

In occasione del  50° anniversario della regata l’obiettivo è stato la  drastica riduzione della plastica,  per prevenire la dispersione in mare e l’impatto ambientale che ne deriva. Uso quasi esclusivo di stoviglie biodegradabili, potenziamento della raccolta differenziata e creazione di “ambasciatori del riciclo” con ragazzi in alternanza scuola-lavoro hanno permesso di gestire: 500.000 presenze, 16 giorni e 1.500  servizi, 45 tonnellate di rifiuti raccolti, di cui il 63% differenziato.

Restituzione del territorio al territorio

Oltre 5 km di cavi elettrici aerei rimossi, 40 vecchi pali abbattuti, per il sostegno dei fili sospesi, recuperate considerevoli quantità di rame dismesso. E’ stato  restituito valore  al paesaggio carsico triestino per un’area superiore agli 11mila mq con il potenziamento della rete elettrica a media tensione e l’impiego di nuove linee elettriche interrate. I miglioramenti ambientali:  maggiore sicurezza, continuità del servizio e abbattimento dei campi elettromagnetici.

 

Le basi e le leve organizzative

Valore economico distribuito
al territorio del Friuli Venezia Giulia, di cui:

131 milioni di euro
69 milioni lavoratori
11 milioni azionisti
10 milioni P.A.
41 milioni fornitori

370 posti di lavoro creati (indotto)

Un servizio di qualità… a minori costi.
l’indice di soddisfazione dei clienti nel territorio di Trieste: 69/100
77/100 per i servizi di AcegasApsAmga Servizi Energetici

Spesa media annua rifiuti per una famiglia* (Fonte
Cittadinanzattiva)
-13% rispetto alla media italiana
292 euro a Trieste
334 euro media Italia

Spesa media annua rifiuti per utenze non domestiche**
-21% rispetto alla media italiana (Fonte Ref Ricerche)
11,34 euro/m2 a Trieste
14,38 euro/m2 Italia

* 3 persone in 100 mq. Fonte Cittadinanzattiva

** Albergo di 1.000 mq, ristorante di 180 mq, supermercato di 200 mq e industria alimentare di 3.000 mq. Fonte Ref Ricerche