15 anni

La struttura del documento

Il Gruppo Hera ha introdotto un nuovo approccio strategico alla RSI e alla sostenibilità basato sulla teoria del Valore Condiviso (CSV, “Creating Shared Value”), che evidenzia come un’azienda possa accrescere il proprio business generando nel contempo impatti positivi sulla società. Per tale ragione il bilancio di sostenibilità 2017 adotta una nuova impostazione dei contenuti, incentrata su questo nuovo approccio.

Tale bilancio, oltre alla quantificazione del MOL a valore condiviso, introdotto per la prima volta all’interno del bilancio di sostenibilità 2016 e per il quale sono stati ulteriormente affinati i criteri di calcolo nel corso del 2017, contiene anche focus sulle attività, i risultati, i case study e gli investimenti connessi al valore condiviso.

L’approccio CSV è stato definito a partire dall’analisi dello scenario globale e locale, che ha portato all’identificazione di 3 driver e 9 aree di impatto di interesse per il Gruppo Hera. A ciascun driver sono stati connessi i principali Sustainable Development Goals, ai quali il Gruppo intende rispondere.

Il bilancio è suddiviso in 3 principali sezioni: Sostenibilità, strategia e valore condiviso –  Il valore condiviso – Le basi e le leve organizzative.

La sezione “Sostenibilità, strategia e valore condiviso” contiene la lettera agli stakeholder (Un anno di sviluppo sostenibile), il capitolo introduttivo (Chi siamo) e riferimenti in merito alla gestione della sostenibilità e al valore condiviso (La sostenibilità per il Gruppo Hera – Valore condiviso).

La sezione “Il valore condiviso” contiene, per ciascuna area di impatto definita, lo scenario presente e futuro (indicatori di stato, politiche e target) e le risposte del Gruppo: obiettivi di miglioramento, indicatori di performance e case study.

La sezione “Le basi e le leve organizzative” comprende tutti gli aspetti rilevanti per la responsabilità sociale dell’azienda, ma non compresi nella sezione dedicata al valore condiviso (Governance e creazione di valore – Qualità, costo e sicurezza del servizio per i clienti – Persone – Fornitori). Questi sono da considerare come le basi per generare valore condiviso e, al contempo, come leve organizzative grazie alle quali poterlo incrementare nel tempo.

Di seguito una rappresentazione grafica della nuova struttura del bilancio di sostenibilità del Gruppo Hera:

Sezione 1, 2 e 3

 

Il processo di rendicontazione