2,0
milioni di tonnellate di gas serra evitate
607
GWh
di energia rinnovabile prodotta pari al consumo di 190 mila famiglie
-16%
nell'impronta di carbonio della produzione di energia rispetto al 2015. Obiettivo -22% entro il 2021
Energia termica prodotta
MWh 2015 2016 2017
Termovalorizzatori (quota rinnovabile 51%) 61.054 62.463 79.783
Geotermia 73.253 71.733 63.535
Combustione biogas da depuratori 5.593 4.294 5.985
Totale fonti rinnovabili 139.900 138.490 149.304
Cogenerazione 172.201 174.272 179.250
Cogenerazione in service 138.508 153.222 80.873
Totale cogenerazione 310.709 327.494 260.123
Centrali termiche 252.584 231.607 216.055
Termovalorizzatori (quota non rinnovabile 49%) 58.660 60.013 76.655
Totale fonti tradizionali 311.244 291.620 292.710
Totale 761.853 757.604 702.136

L’energia termica prodotta da fonti rinnovabili ha registrato un aumento del 7,8% nel 2017 in seguito a: (i) la maggiore energia prodotta dai termovalorizzatori, in particolare a Ferrara, che registra un aumento del 58% dal 2015, in conseguenza degli interventi di potenziamento effettuati (con conseguente miglioramento del profilo ambientale, come descritto nel Capitolo Tutela dell’aria e del suolo); (ii) l’aumento della produzione di energia termica da cogenerazione del biogas prodotto nei depuratori del Gruppo.

Si riduce la quota di energia prodotta: (i) dalla cogenerazione in service (-73.246 MWh), a causa dell’uscita dal perimetro societario di 4 impianti per termine del periodo contrattuale; (ii) dalle centrali termiche (-15.552 MWh).

L’energia termica netta prodotta complessivamente dagli impianti del Gruppo si riduce quindi del 7,3% con una modifica, per effetto di quanto sopra riportato, del mix a favore dell’energia da fonte rinnovabile.

Energia termica prodotta

L’energia termica prodotta da fonti rinnovabili è pari al 21,3% del totale nel 2017, in crescita rispetto agli anni precedenti. Il 37% deriva da cogenerazione, un sistema ad elevata efficienza energetica. Insieme le due categorie rappresentano il 58,5% dell’energia elettrica prodotta Il 10,9% è energia recuperata dalla termovalorizzazione dei rifiuti per la quota eccedente il 51%.

Energia totale prodotta