15 anni
2,0
milioni di tonnellate di gas serra evitate
607
GWh
di energia rinnovabile prodotta pari al consumo di 190 mila famiglie
-16%
nell'impronta di carbonio della produzione di energia rispetto al 2015. Obiettivo -22% entro il 2021

L’efficienza energetica nel Gruppo Hera

L’attenzione del Gruppo verso l’efficienza energetica è testimoniata dalla certificazione Iso 50001 dei sistemi di gestione dell’energia per sette società del Gruppo: Hera Spa, AcegasApsAmga, Inrete Distribuzione Energia, Marche Multiservizi, Hera Servizi Energia, Sinergie (ora AcegasApsAmga Servizi Energetici Spa) e Hera Luce. A queste si aggiunge Herambiente che possiede la certificazione Iso 50001 in alcuni suoi impianti.

I piani di miglioramento energetico di Hera Spa, AcegasApsAmga e Marche Multiservizi redatti dal 2014 nell’ambito dei sistemi di gestione dell’energia, prevedeva il raggiungimento dell’obiettivo di riduzione  dei consumi energetici del 3% (rispetto ai consumi del 2013) entro il 2017. In virtù dei positivi risultati ottenuti, corrispondenti ad una riduzione del 3,6% a fine 2017, tale obiettivo è stato incrementato al 5% con orizzonte 2020.

L’obiettivo è calcolato come media degli obiettivi che Hera Spa, AcegasApsAmga e Marche Multiservizi hanno definito nell’ambito dei propri schemi certificativi. In particolare gli obiettivi di Hera Spa e Marche Multiservizi sono calcolati considerando come riferimento i consumi del 2013 mentre AcegasApsAmga considera la media dei consumi 2013-2014.

Ad oggi si sono ottenuti importanti risparmi energetici nel ciclo idrico, sia lato depurazione che potabilizzazione. Importanti efficientamenti anche sul teleriscaldamento, dove gli interventi riguardano soprattutto l’ottimizzazione delle fonti e il miglior sfruttamento dei sistemi più virtuosi.

I piani di miglioramento energetico di Hera AcegasApsAmga e Marche Multiservizi (anni 2014-2017)
Tipologia di intervento N° di interventi (realizzati e da realizzare) Risparmi annui da interventi realizzati e da realizzare (Tep) N°interventi realizzati al 31.12.2017 Risparmi conseguiti al 31.12.2017 (Tep) Società
Servizio idrico integrato 115 5.187 77 4.530 H-A-M
Teleriscaldamento 42 2.876 35 1.972 H
Reti energia 11 744 5 581 H-A-M
Automezzi e servizi ambientali 10 522 5 502 H -A -M
Sedi 37 233 36 215 H -A -M
Illuminazione pubblica 11 530 12 530 A – M
Totale 226 10.092 170 8.331
Pari al 4,6% dei consumi 2013

(87% dell’obiettivo di riduzione del 5% al 2020)

Pari al 3,6% dei consumi 2013

(120% dell’obiettivo di riduzione del 3% al 2017)

Dati riferiti a Hera Spa, AcegasApsAmga e Marche Multiservizi.

I 170 interventi realizzati a fine 2017 hanno permesso un risparmio di oltre 8 mila tep pari al 3,6% dei consumi 2013, superando ampiamente l’obiettivo fissato per il 2017. I 226 interventi ad oggi individuati e che compongono al 31 dicembre 2017 i piani di miglioramento di Hera Spa, AcegasApsAmga e Marche Multiservizi consentiranno una riduzione dei consumi energetici di oltre 10 mila tep, pari all’87% dell’obiettivo fissato per il 2020.

Piani di miglioramento energetico di Hera Spa, AcegasApsAmga e Marche Multiservizi 2014-2020: interventi di efficienza energetica realizzati e pianificati e relativi risparmi

Gli interventi individuati dal piano di azione si concentrano prevalentemente nel ciclo idrico dove si prevede di effettuare interventi pari a circa il 51% del risparmio dei consumi di energia.

Gli interventi di efficienza energetica di Herambiente, Hera servizi Energia e Hera Luce
Tipologia di intervento N° di interventi realizzati, in corso o pianificati Risparmi annui previsti (Tep) Di cui n°interventi realizzati al 31.12.2017 Di cui risparmi annui conseguiti (Tep) Territorio
Interventi su termovalorizzatori e discariche 19 877 6 153 BO,FI,RA,RN
Interventi su condomini e altri edifici 12 619 2 293 FC,MO
Interventi su impianti di illuminazione pubblica 35 4.806 18 1.368 BG,BO,BS,CR,FC,FR,MI,MO,PN,
RA,RM,TE,TO,UD,VA,VB,VE
Totale 66 6.302 26 1.814

Alle iniziative del Piano di miglioramento energetico si sommano ulteriori 66 interventi di efficienza energetica realizzati, in corso o pianificati (di cui 26 già realizzati) da Herambiente, Hera Servizi Energia e Hera Luce su impianti di smaltimento rifiuti, condomini o latri edifici e impianti di illuminazione pubblica. Questi interventi genereranno un risparmio di 6.302 tep annui (di cui 1.814 già conseguiti).

Il meccanismo dei certificati bianchi nasce in Italia nel 2005 come strumento di incentivo all’efficienza energetica e si basa su Titoli di Efficienza Energetica (TEE), a cui è associato un valore economico. Tali titoli sono ottenuti a seguito di interventi che garantiscono risparmi energetici certificati e misurabili. Il sistema prevede obblighi di risparmio per i distributori di gas ed energia elettrica attribuendo ogni anno obiettivi da raggiungere. Il D.m. del 11/01/2017 ha previsto gli obblighi nazionali per il periodo 2017-2020 definendo i criteri e le modalità per la realizzazione di interventi di efficienza energetica negli usi finali eligibili per l’incentivo. Gli obblighi di Certificati Bianchi da annullare sono in calo per effetto del citato D.m. che, nel definire gli obiettivi di efficienza energetica per il periodo 2017/20, ha modificato profondamente il sistema, togliendo tra l’altro il “coefficiente di durabilità” (tau). Le nuove pratiche genereranno quindi un numero inferiore di certificati, per un periodo più lungo. Da questo discende una rimodulazione degli obiettivi portati in riduzione a partire dal 2017.

Obiettivi di certificati bianchi
Tep 2015 2016 2017
Distribuzione gas 372.795 447.630 313.670
Distribuzione energia elettrica 54.774 69.557 32.183
Totale 427.569 517.187 345.853

Anche nel 2017 prosegue l’attività di approvvigionamento di certificati bianchi tramite iniziative di efficientamento energetico presso gli impianti del Gruppo o di aziende partner, per contribuire ai sopracitati obblighi.

Nel 2017 Hera S.p.A. ha presentato al GSE 6 nuovi progetti di efficientamento energetico con modalità a consuntivo, oltre a 3 interventi con scheda di valutazione dei risparmi analitica o standard. La totalità di queste iniziative è stata sviluppata nei territori serviti dal Gruppo.

Tra gli interventi di efficientamento energetico valorizzati con Certificati Bianchi ed effettuati su impianti del Gruppo Hera si segnalano le iniziative di efficientamento dei depuratori, l’adozione di soluzioni innovative nell’ambito dell’illuminazione pubblica e della decompressione del gas naturale. Di particolare interesse sono inoltre i progetti sviluppati in collaborazione con società del settore alimentare. Numerose iniziative di efficienza energetica sono infatti effettuate anche presso imprese clienti/partner verso i quali il Gruppo mette a disposizione il proprio know-how: sono stati sette nel 2017 i nuovi accordi siglati con associazioni di categoria e imprese del territorio.

L’attività di promozione dell’efficienza energetica di Hera prosegue sia verso l’interno che verso l’esterno, da un lato con l’attuazione e miglioramento del Sistema di Gestione dell’Energia certificato ISO 50001, dall’altro con la partecipazione ad eventi e convegni rivolti al settore industriale.

Per avvalorare l’impegno del Gruppo in tale ambito, il report pubblicato nel 2015 “Valore all’energia”, interamente dedicato all’efficienza energetica ed esteso nel 2016 ad AcegasApsAmga e a Marche Multiservizi, è stato sottoposto per la prima volta nel 2017 alla verifica di un ente terzo, Dnv-Gl.

L’efficienza energetica nell’illuminazione pubblica