93,5%
valore delle gare pubbliche
con offerta economicamente più vantaggiosa
72,8%
degli affidamenti totali
con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa
32/100
punteggio medio
assegnato alla sostenibilità nel totale degli affidamenti

Case study: fornitori

Il piano di monitoraggio dei fornitori con un focus sulla responsabilità sociale

Nel corso del 2018 sono stati raccolti ulteriori 90 questionari di valutazione SA 8000 dai fornitori ritenuti critici per attività e importo contrattuale. I documenti sono stati esaminati e, per le parti incomplete o mancanti, si è proceduto alla richiesta di chiarimenti e integrazioni. Inoltre, sono rendicontati 197 interventi informativi sulla normativa, da parte delle imprese, nei confronti delle proprie maestranze.

Nel 2018 inoltre sono stati eseguiti otto audit SA 8000 di cui sette nelle sedi dei fornitori e uno direttamente in campo: in diversi casi si sono rese necessarie ulteriori verifiche per controllare l’effettivo avvio del percorso di miglioramento concordato e l’attivazione delle azioni correttive. Sono state compiute 12 ulteriori verifiche direttamente nei cantieri del Gruppo Hera congiuntamente alla Direzione Qualità Sicurezza e Ambiente. Gli audit nelle sedi dei fornitori sono stati svolti da personale esterno certificato e referenziato, selezionato attraverso opportuna trattativa, a garanzia del percorso di trasparenza e indipendenza adottato dal Gruppo.

Queste attività di monitoraggio integrano le verifiche periodiche dei referenti aziendali di contratto.