15 anni
+255%
rendimento totale
del titolo rispetto
alla quotazione
2003
9,5
centesimi di euro
dividendo
per azione
1.248
milioni di euro
valore aggiunto distribuito
agli stakeholder del territorio

La comunicazione interna

Nel corso dell’anno sono state messe in campo numerose azioni comunicative e iniziative di aggregazione per aumentare la diffusione e la condivisione dei progetti aziendali e per stimolare il coinvolgimento dei lavoratori come parte della comunità Hera. Nel mese di agosto è partita l’indagine di clima biennale, a cura di Direzione centrale personale e pianificazione, alla quale la Comunicazione interna ha contribuito con numerose attività di comunicazione volte a stimolare la partecipazione dei colleghi.

Il 2017 è stato un anno di grande innovazione per la comunicazione interna. L’House Organ digitale è diventato a tutti gli effetti un vero giornale web: grazie ai nuovi contenuti multimediali permette di informare in modo puntuale, aggiornato, accattivante. Tra gli argomenti più affrontati HER@futura: il progetto ci ha portato nel cuore della trasformazione digitale coinvolgendo tutti i dipendenti in un primo momento di ascolto attivo, basato su una modalità di gaming on-line, volta a far evolvere le nostre competenze e il nostro approccio al lavoro. Proprio in questo contesto, nell’ultimo trimestre del 2017 Hera ha promosso l’avvio del progetto smart working, per ripensare le modalità collaborative e di lavoro in team, cogliere le opportunità che le tecnologie e gli spazi possono offrire alle persone, trovando così anche un maggiore bilanciamento tra lavoro e vita privata. Tra le novità del 2017 anche la nuova iniziativa di social innovation per stimolare i colleghi a proporre idee innovative in un’ottica sempre più collaborativa: il progetto Heureka+, realizzato grazie a una piattaforma on-line di co-creazione e di generazione delle idee, con l’obiettivo di stimolare la produzione di proposte e il confronto diretto tra colleghi su temi considerati strategici.

In tema sicurezza è stata realizzata una campagna interna di sensibilizzazione e prevenzione per diffondere una cultura più consapevole della salute e sicurezza sul lavoro. Tre gli ambiti affrontati: la sicurezza stradale, gli stili di vita sani e l’importanza della segnalazione dei mancati infortuni. La campagna ha previsto la realizzazione di diversi materiali di comunicazione come totem da tavolo cartacei, una sezione dedicata sul portale informativo aziendale, articoli sull’House Organ cartaceo e digitale.

Nella seconda metà dell’anno è stata avviata una campagna di comunicazione interna innovativa sul tema della sicurezza informatica: un vero e proprio team sicurezza, composto da personaggi ironici, ha affrontato temi chiave con consigli utili, newsletter e semplici giochi per imparare un utilizzo corretto degli strumenti digitali.

Dopo il successo del 2016 sono tornati i Percorsi nel cuore di Hera che quest’anno hanno aperto le porte della centrale di cogenerazione di Imola e del Polo di telecontrollo e laboratori di Forlì. Oltre 250 tra dipendenti Hera e familiari sono arrivati da diversi territori del Gruppo alla scoperta dei segreti tecnologici dei nostri impianti, per approfondire il lavoro dei colleghi e condividere pareri professionali. Sempre più apprezzate e partecipate, inoltre, le iniziative di aggregazione ludico-sportive realizzate in collaborazione con i circoli ricreativi aziendali: la decima edizione di Hera Ski Adventure, il week-end lungo sulla neve, ha registrato oltre 450 partecipanti con un programma ricco di attività anche per non sciatori, in un clima sempre più coinvolgente e inclusivo.

Anche le agevolazioni riservate ai dipendenti per accedere a mostre, spettacoli e concerti di cui Hera è stata sponsor o partner hanno suscitato un forte interesse: oltre 1.200 persone hanno goduto di queste convenzioni, avvicinandosi a iniziative culturali promosse su tutti i territori.

 

I circoli ricreativi