96,2%
lavoratori a tempo indeterminato
4,2
milioni di euro
utilizzati dai lavoratori con Hextra, il piano di welfare con un'adesione del 98,5% dei dipendenti
30%
della retribuzione variabile
di dirigenti e quadri è collegato a obiettivi di sostenibilità, 17% alla creazione di valore condiviso

La formazione professionale nelle principali utility italiane

La formazione professionale nelle principali utility italiane

Hera si colloca al primo posto tra le sei principali multiutility italiane considerate in un’analisi di Utilitatis che confronta le principali utility italiane per quanto riguarda le ore pro capite di formazione erogate ai lavoratori. Nel 2018 Utilitalia ha pubblicato il suo primo rapporto di sostenibilità che riassume le performance ambientali di 127 aziende utility italiane: il risultato di Hera (28,6) relativo all’anno 2017 è superiore del 90% rispetto alla media delle utility considerate (pari a 15).

Fonte: Utilitatis, Benchmarking della Sostenibilità 2018; Utilitalia – Rapporto di sostenibilità 2017

 

La scuola dei mestieri e sistema di knowledge management