375
milioni di euro
Mol a valore condiviso, 36% del totale (+14% rispetto al 2017)
184
milioni di euro
investimenti a valore condiviso. 40% del totale
71/100
soddisfazione dei clienti
L'indagine annuale conferma la qualità dei servizi del Gruppo

Il nostro impegno per la sostenibilità nei network nazionali e internazionali

L’impegno di Hera per la sostenibilità si è concretizzatto negli ultimi anni con l’adesione a importanti network internazionali.

Il Gruppo Hera è stata la seconda società italiana a completare il percorso di inserimento nel programma CE100 della Fondazione Ellen MacArthur, gotha mondiale dell’economia circolare, che ha l’intento di favorire la conoscenza dei temi legati all’economia circolare, lo scambio di esperienze, l’avvio di progetti in partnership e le collaborazioni nel campo della ricerca e dello sviluppo. In particolare nel 2018 Hera, nell’ambito delle attività della Fondazione, ha partecipato alle seguenti iniziative: New Plastics Economy Global Commitment per rendere la filiera della plastica maggiormante circolare, Water White Paper sulla circolarità dell’utilizzo della risorsa idrica, il Cities and Circular Economy for Food sulla circolarità della filiera alimentare nelle città e il lancio di un “pitchall’acceleration workshop 2018 di Lisbona sull’economia circolare nelle città.

Hera è anche tra i promotori del Circular Economy Network, progetto voluto dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile e da un gruppo di imprese e associazioni impegnate nella transizione a un nuovo modello di economia circolare.

Il Gruppo Hera ha aderito al Global Compact fin dal 2004 e a luglio 2017 è entrata a far parte della Fondazione Global Compact Network Italia, la rete italiana istituita nel 2013 alla quale hanno ad oggi aderito più di 50 soggetti business e non-business.

Sempre all’interno del Global Compact, Hera ha aderito al CEO Water Mandate, l’iniziativa del Global Compact delle Nazioni unite promossa per rilanciare l’impegno delle aziende nella gestione sostenibile della risorsa idrica.

Hera è inoltre socia di Impronta Etica, organizzazione che promuove la responsabilità sociale d’impresa parte del network CSREurope e del CSR Manager Network Italia, la rete italiana dei professionisti della sostenibilità.