15 anni
329
milioni di euro
Mol a valore condiviso, 1/3 del totale (+10% rispetto al 2016)
200
milioni di euro
investimenti a valore condiviso. 41% del totale
70/100
soddisfazione dei clienti
L'indagine annuale conferma la qualità dei servizi del Gruppo

La crescita del MOL “a valore condiviso” nel periodo 2017-21

Il Piano industriale del Gruppo 2017-2021 traguarda il MOL “a valore condiviso” che al 2021 segna un incremento del 50% rispetto al 2016 raggiungendo quota 450 milioni di euro (circa il 40% del MOL complessivo di Gruppo).

L’incremento di circa 150 milioni in arco piano rispetto al 2016, pari ai 2/3 dell’incremento della marginalità complessiva di Gruppo al 2021, deriva prevalentemente dal contributo dello sviluppo delle attività nei driver CSV: “uso intelligente dell’energia” (+80 milioni di euro), “uso efficiente delle risorse” (+50 milioni di euro) e “innovazione e contributo allo sviluppo del territorio” (+20 milioni di euro).

La crescita del MOL “a valore condiviso” nel periodo 2017-21
Driver CSV Area di Impatto Principali azioni e traguardi
Uso intelligente dell’energia: +75 mln euro Promozione dell’efficienza energetica: +50 mln euro

 

Diffusione delle energie rinnovabili: +25 mln euro

●    Ulteriore sviluppo di offerte per i clienti con servizi di efficienza energetica (clienti aderenti a tale offerte: circa il 40% al 2021)

●    Ulteriore sviluppo del business di efficienza energetica (cogenerazione industriale, gestione calore, ecc.) per PA, aziende e condomini

●    Interventi per ridurre in consumi interni di energia (piano di azione ISO 50001: consumi 2020: -5% rispetto al 2013), rinnovamento flotte aziendali (mezzi a minore impatto ambientale:  29%) e progressivo incremento punti luce LED (16% al 2021)

●    Incremento della produzione di energia elettrica rinnovabile da biogas / biodigestione anaerobica dei rifiuti organici differenziati (+23% al 2021 rispetto al 2016)

●    Incremento della quota di energia elettrica rinnovabile venduta ai clienti finali (35% al 2021) e dei clienti “Pacchetto Natura” che garantisce la provenienza rinnovabile dell’energia elettrica acquistata (17% al 2021)

Uso efficiente delle risorse: +50 mln euro Transizione verso un’economia circolare: +20 mln euro

 

Gestione sostenibile della risorsa idrica: +30 mln euro

 

 

●    Progressivo adeguamento degli agglomerati urbani nel territorio servito in linea con le direttive UE e completa risoluzione delle infrazioni comunitarie nel Triveneto e nelle Marche a garanzia della piena sostenibilità in ambito fognatura e depurazione e come contributo al raggiungimento dello stato “buono” degli ecosistemi acquatici entro il 2025. (rif.: Carta di Bologna) (100% dei cittadini residenti in agglomerati urbani > 2000 ab.eq. adeguati al 2021)

●    Ulteriore riduzione del ricorso alla discarica per i rifiuti urbani: <4% al 2021

●    Ulteriore incremento del tasso di complessivo riciclo (60% al 2021) e del tasso di riciclo imballaggi (70% al 2021)

●    Incremento del recupero dei rifiuti industriali

●    Sviluppo attività di Aliplast (riciclo plastica)

Innovazione e contributo allo sviluppo del territorio: +25 mln euro Diffusione dell’innovazione e digitalizzazione

Sviluppo economico e inclusione sociale

Sviluppo dell’occupazione e delle nuove competenze

Tutela dell’aria e del suolo

●    Innovazione e digitalizzazione: investimenti in ambito Utility 4.0 (business intelligence, data analytics, smart metering, ecc.) al fine di efficientare i processi operativi e ottimizzare la gestione e 57% di contatori gas teleletti al 2021

●    Innovazione e digitalizzazione: sviluppo attività di Acantho (telecomunicazioni e connettività)

●    Innovazione e digitalizzazione: ulteriore sviluppo della digitalizzazione della relazione con i clienti (24% di clienti iscritti ai servizi on line e 31% di clienti con bolletta elettronica al 2021)

●    Incremento dell’utilizzo di energia termica da cogenerazione e termovalorizzazione per il teleriscaldamento delle città (70% al 2021 geotermia inclusa)

 

Gli investimenti “a valore condiviso”