Logo stampa
15 anni
NEWS
14/03/2018

Digi e Lode, il progetto di Hera per la digitalizzazione delle scuole, premia i primi 20 istituti con 50.000 euro

Con la fine del quadrimestre arriva anche la classifica delle prime venti scuole vincitrici del progetto Digi e Lode che si sono aggiudicate 50.000 euro dei 100.000 complessivamente in palio nel corso dell’intero anno scolastico 2017/2018.

 

Lanciata da Hera nell’ottobre scorso, l’iniziativa ha l’obiettivo di contribuire alla digitalizzazione delle scuole. Attivando servizi digitali messi a disposizione gratuitamente dall’azienda, infatti, i clienti di Hera concorrono a costruire una classifica per fare vincere alle scuole del territorio servito le somme messe in palio dalla multiutility e destinate a finanziare progetti di digitalizzazione scolastica. I progetti vengono poi scelti in autonomia dagli istituti con l’obiettivo di dotarsi di strumenti innovativi sempre più necessari per sviluppare competenze in grado di affrontare i veloci cambiamenti che caratterizzano il mondo di oggi.

 

Per quanto riguarda i Comuni sopra i 50.000 abitanti, in questa prima classifica sono presenti due scuole di Forlì, una di Cesena, tre di Imola, tre di Ferrara, tre di Modena, tre di Ravenna. Per i Comuni più piccoli, sotto i 50.000 abitanti, hanno vinto due scuole di Castelfranco Emilia (Mo) e una scuola ciascuno a San Lazzaro di Savena (Bo), Massa Lombarda (Ra) e Montecreto (Mo). Ognuna di questi venti scuole si è aggiudicata 2.500 euro. In giugno sarà pubblicata una seconda classifica con le 20 scuole vincitrici dei rimanenti 50.000 euro.

 

Per consultare la graduatoria, visita il sito dell’iniziativa http://digielode.gruppohera.it/ 

 
Un'Hera che scorre da 15 anni
 
Un'Hera che scorre da 15 anni
 
 
Valore condiviso
 
Un bilancio di sostenibilità a valore condiviso 2016
 
 
Creatività e innovazione
 
Creatività e innovazione: la via italiana verso un'economia circolare