Logo stampa
 

L'agenda globale per Hera

Nel corso del 2017 è proseguito il percorso avviato nel 2016 finalizzato ad analizzare l’”Agenda globale” e le necessità di cambiamento in essa contenute, che rappresentano delle  “call to action” per un’impresa come Hera. La comprensione e condivisione di questo scenario rappresenta un input fondamentale per arricchire ulteriormente, oggi e in futuro, la rendicontazione dei risultati ottenuti nelle dimensioni della sostenibilità; è al tempo stesso anche un’occasione per orientare la strategia e i processi operativi con l’obiettivo di affrontare il cambiamento e rispondere ai bisogni e alle aspettative del mercato e della società, accrescendo la competitività.

Il percorso si è svolto partendo dall’analisi delle politiche europee, nazionali e locali per arrivare all’individuazione dei Driver (o priorità) di cambiamento e le Aree di impatto di interesse Hera in considerazione degli ambiti di propria competenza.

Le politiche globali, europee, nazionali e locali analizzate per definire le priorità del cambiamento nella direzione della sostenibilità sono state 45. Alcuni esempi:

Politiche globali:

COP21 (Accordo di Parigi): L'accordo di Parigi è un accordo globale sulla riduzione dei cambiamenti climatici, il cui testo è stato approvato dei rappresentanti delle 196 parti partecipanti alla XXIesima COP

AGENDA ONU 2030: L’Agenda 2030 è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Include 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals, SDGs) e169 ‘target’ o traguardi.

Politiche europee:

2030 CLIMATE & ENERGY FRAMEWORK:Il Framework aggiorna al 2030 gli obiettivi in tema di clima ed energia indicati dal Climate & Energy Package del 2009

EU ACTION PLAN ON CIRCULAR ECONOMY:Il Piano fornisce una serie di indicazioni per migliorare la gestione del ciclo di vita dei prodotti e per promuovere il riciclo e il riuso, cagionando benefici economici e ambientali

 Politiche nazionali:

STRATGIA ENERGETICA NAZIONALE (SEN):La Strategia punta a dotare il Paese di fonti energetiche sicure e sostenibili, attraverso la definizione di priorità di azione e l’adozione di tecnologie innovative

AGENDA DIGITALE: Lo scopo dell’Agenda Digitale è sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione per favorire l’innovazione, la crescita economica e la competitività

PIANO NAZIONALE INDUSTRIA 4.0:Il Piano punta a favorire il recepimento nel contesto industriale italiano delle innovazioni tecnologiche e di business che caratterizzano la Quarta Rivoluzione Industriale

STRATEGIA NAZIONALE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE: La Strategia è stata elaborata contribuire agli obiettivi concordati dalle Nazioni Unite con l’adozione dell’Agenda 2030

Politiche locali:

PIANI REGIONALI PER LA QUALITÀ DELL'ARIA

 

Di queste politiche sono stati analizzati gli impegni e i target quantitativi maggiormente significativi per l’attività di Hera. Identificando gli ambiti tematici trasversali che raggruppano più impegni e target sono state individuate nove Aree di impatto. Infine raggruppando le diverse Aree di impatto in linee di sviluppo strategico per Hera sono stati individuati tre Driver del cambiamento. 

 

 

 

 

I tre driver del cambiamento e le aree di impatto sono state infine collegate ai 10 obiettivi dell’Agenda ONU al 2030 per lo sviluppo sostenibile che Hera ha individuato come prioritari in relazione ai business gestiti e nei quali sono stati declinati i 59 “Faremo…” (obiettivi per il futuro) riportati nel bilancio di sostenibilità. Leggi i target di Hera rispetto agli obiettivi dell’Agenda 2030

All’interno del bilancio di sostenibilità Hera ha rappresentato lo scenario nazionale e internazionale in relazione a ciascuna area di impatto, al cui miglioramento il Gruppo ha risposto attraverso i propri obiettivi e i propri risultati.

Consulta scenario, highlights e obiettivi/risultati del Gruppo.

 

Pagina aggiornata al 16 luglio 2018

 
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente
 
 
BS 2017: il valore condiviso
 
Valore condiviso al centro del bilancio di sostenibilità 2017
 
 
Lo sviluppo sostenibile
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera