Hera Custom Facet Publish Date

Custom Facet

Category Facet

Tag Facet

Aggregatore Risorse

Focus

Al servizio dei grandi eventi

I servizi speciali del Gruppo Hera per la pulizia degli spazi comuni e il decoro delle città in occasione di incontri di massa o eventi internazionali. Scopri il nostro impegno.

Focus

Certificazione AWS per il Potabilizzatore di Val di Setta

Con il percorso di certificazione Alliance for Water Stewardship rispondiamo alle "call to action" dell'Agenda globale ONU 2030 per l'uso efficiente delle risorse, che comprende anche la gestione sostenibile della risorsa idrica.

Focus

CiboAmico

CiboAmico è un’azione concreta sviluppata per favorire lo sviluppo dell’economia circolare, mettendo in relazione tra loro diverse realtà del territorio nel segno di una responsabilità sociale condivisa per un aiuto concreto ai più bisognosi.

Focus

Dai rifiuti organici al biometano, una rivoluzione circolare

Una rivoluzione fondata sull’economia circolare: I rifiuti organici, ottenuti grazie alla raccolta differenziata, sono soggetti a un processo di digestione anaerobica per la produzione di biogas.

Focus

Dal compost nascono le barbabietole. Con Coprob, rimettiamo in circolo i rifiuti organici

Come possiamo nutrire la terra con i nostri stessi rifiuti? Il progetto sperimentale con Coprob punta a questo: utilizzare il compost recuperato da Herambiente per i terreni di coltura della barbabietola

Focus

Dalla discarica il combustibile per gli autobus: la sperimentazione di Hera con “Start”

Un importante tassello nella lotta alla riduzione dell’impatto ambientale e all’ottimizzazione della gestione dei rifiuti: grazie alla decomposizione dei rifiuti in discarica ricaviamo energia pulita per alimentare gli autobus di Ravenna.

Focus

Depurazione 4.0, tra Artificial Intelligence a tecnologie predittive

Il depuratore intelligente di Modena e COSTANCE, il prototipo dell’impianto di depurazione di Granarolo dell’Emilia. Due esempi virtuosi, all’insegna della gestione sostenibile della risorsa idrica

Focus

Dialogo con il contesto urbano per una nuova energia: la centrale di cogenerazione di Borgo Panigale

Il teleriscaldamento è già di per sé una fornitura “sostenibile” e rispettosa dell’ambiente, perché in grado di garantire migliori prestazioni rispetto alle caldaie domestiche tradizionali. In più, l’impianto che sorge a Borgo Panigale, garantisce minori emissioni nell’ambiente, più affidabilità e una maggiore disponibilità di energia. L’impianto consente di riscaldare l’equivalente di 8.000 unità abitative. Attualmente, le turbine arrivano a produrre 35.000 MWh di energia all’anno, quasi il doppio rispetto al passato.

Focus

FarmacoAmico

E’ il progetto che dal 2013 Hera promuove con Last Minute Market per raccogliere medicinali non scaduti e creare una rete solidale sul territorio.

Focus

Ferrara, la città del calore "verde"

Il segreto “green” di Ferrara? È nel sottosuolo, dove un bacino geotermico alimenta il suo sistema di teleriscaldamento. Risultato? L’87% dell’energia termica distribuita in città è “pulito” e risparmiamo circa 22 mila tonnellate di emissioni di CO2

— 10 Elementi per Pagina
Mostrati 1 - 10 su 43 risultati.

Search Results

39474 results for

Aggregatore Risorse

Il bio diesel nasce anche dall'olio alimentare usato

Anche dagli oli vegetali si può estrarre combustibile. L’olio vegetale esausto di uso domestico, come quello di frittura, recuperato dalla multiutility attraverso i contenitori stradali e le stazioni ecologiche viene trasformato in biodiesel, che a sua volta viene usato per alimentare i mezzi aziendali per la raccolta dei rifiuti urbani.


Oggi è possibile grazie a una partnership strategica che abbiamo attivato con Eni, e che si inserisce tra le numerose iniziative avviate nella nostra transizione a un’economia circolare. In che modo nasce il bio diesel? Recuperiamo gli oli vegetali esausti di uso domestico, come quelli di frittura, attraverso circa 800 contenitori stradali e in circa 130 stazioni ecologiche. Inviamo gli oli alla bioraffineria Eni di Venezia, a Porto Marghera. Qui sono lavorati per realizzare un diesel contenente il 15% di componente rinnovabile.
Il biocarburante, poi, alimenterà una parte dei nostri mezzi aziendali per la raccolta dei rifiuti urbani sul territorio servito.

Come funziona il servizio di raccolta olio per i cittadini?

Gli oli possono essere conferiti, oltre che nelle stazioni ecologiche, anche nelle colonnine stradali. Queste ultime hanno una capacità di 240 litri e consentono di raccogliere l’olio da recuperare attraverso uno sportellino. Ricorda che l’olio non va versato direttamente nelle colonnine, ma conferito all’interno di bottiglie o flaconi di plastica chiusi con il loro tappo. Per individuare il punto di raccolta più vicino a te, puoi utilizzare la nostra app “Il Rifiutologo”, scaricabile gratuitamente.

Pre-Footer Standard

Hera


Sede legale Hera SpA
Viale Carlo Berti Pichat 2/4
40127 Bologna

Tel. 051 287111
Fax 051 287525
PEC heraspa@pec.gruppohera.it

Capitale sociale
€1.489.538.745 i.v.
C.F. e REA 04245520376
P.IVA 03819031208

Hera è la multiutility italiana che migliora ogni giorno, nel rispetto dell'ambiente, la qualità dei suoi servizi ambientali, idrici ed energetici attraverso un forte radicamento territoriale e la capacità di innovazione.


Scarica le App pensate per te


Per rimanere aggiornato


Iscriviti ora a Vedo Hera per rimanere sempre aggiornato

Oppure scopri il sistema di alerting personalizzato


Scegli il Comune


Per avere informazioni più precise sui servizi nel tuo territorio

HeraAssetPublisherFilterComuneSelector

Scopri i servizi nel tuo comune


Entra nel mondo di Hera



Canali Specifici



Seguici sui Social