Logo stampa
Sportello clienti
Servizio clienti

Servizio Clienti 800.999.500

Chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 18, per informazioni e …

Chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 18, per informazioni e pratiche relative ai servizi gas, teleriscaldamento, elettricità, acqua e ambiente, per comunicare l’autolettura del proprio contatore e per ritiro ingombranti.

Pronto Intervento

Pronto intervento
Gas
800.713.666
Acqua e Fognature
800.713.900
Energia Elettrica
800.999.010

E' gratuito ed è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno per segnalazioni di fughe gas e problemi relativi alla rete …

E' gratuito ed è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno per segnalazioni di fughe gas e problemi relativi alla rete idrica/fognaria ed elettrica, nonché per irregolarità o interruzioni nella fornitura dei servizi Acqua, Fognature, Gas ed Elettricità. Il servizio di Pronto Intervento di Gas ed Energia elettrica è svolto da INRETE Distribuzione Energia.

Servizi online
Servizi online
HomeClientiBusinessAmministratori di condominioLa TAssa sui Rifiuti E Servizi indivisibili - TARES (in vigore dal 1 gennaio 2013 fino al 31 dicembre 2013)

La TAssa sui Rifiuti E Servizi indivisibili - TARES (in vigore dal 1 gennaio 2013 fino al 31 dicembre 2013)

Dal 1 gennaio 2013 i precedenti regimi di prelievo in materia di rifiuti urbani e assimilati (TIA/TARSU) sono stati sostituiti dalla TARES, tassa sui rifiuti e sui servizi indivisibili, applicabile a chiunque possieda e/o occupi una superficie che possa produrre rifiuti urbani.
La corresponsione del nuovo tributo Comunale deve assicurare la copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati, secondo quanto definito dall’art.14 del D.L. n.201 convertito con modifiche in Legge n.214/2011, integrata dall’art.1 co.387 della Legge n.228/2012 (c.d. Legge di stabilità 2013).

La TARES è costituita da due imposte: la quota tributo per i rifiuti da versare al Comune (raccolta rifiuti e spazzamento, lavaggio strade e aree pubbliche e private a uso pubblico) e la maggiorazione per i servizi indivisibili, originariamente destinata al finanziamento dei servizi comunali (ad esempio pubblica illuminazione, manutenzione verde, servizio neve… ecc) di cui, successivamente, la legge ha previsto il versamento diretto allo Stato.

La riscossione della TARES è di esclusiva competenza comunale, da effettuarsi, a discrezione del Comune, direttamente dallo stesso o, solo per l’anno 2013, dal Gestore del servizio di raccolta rifiuti.

Per ulteriori informazioni, oltre alla nostra rete di sportelli, abbiamo messo a disposizione una e-mail e un numero verde dedicati, per offrire risposte chiare e aggiornate sul tributo:

 
 
Insieme facciamo la differenza!
 
Insieme facciamo la differenza!
 
 
REINVENTING THE CITY
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso