Logo stampa
HomeClientiCasaAmbienteRaccolta differenziata

Raccolta differenziata

AcegasApsAmga SpA è il gestore del ciclo integrato dei rifiuti nel comune di Trieste, un territorio fortemente urbanizzato, con ampie zone di pregio ambientale.

La raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani avviene prevalentemente per mezzo di contenitori stradali, diversi per forma e colore in base al materiale cui sono destinati: grigio per il non differenziabile, giallo per la carta, verde per il vetro e le lattine, marrone per gli scarti di cucina, blu per gli imballaggi in plastica.

Particolari categorie di rifiuti sono soggetti a modalità diverse. I rifiuti insoliti, ingombranti e pericolosi sono avviati al riciclo, riuso o smaltimento attraverso i Centri di Raccolta. Gli scarti verdi dei giardini sono conferiti dai cittadini utilizzando bidoni verdi ritirati a domicilio o utilizzando i contenitori stradali dedicati. Gli abiti usati sono raccolti attraverso i contenitori "Caritas". Le pile esaurite attraverso cestini dedicati posti nel luoghi di passaggio.

Per conoscere esattamente il corretto conferimento di ogni rifiuto puoi consultare la versione web dell'app il Rifiutologo o scaricarla da GooglePlay e AppleStore per utilizzarla sul tuo smartphone. Il Servizio Clienti è a tua disposizione per ogni informazione sulle modalità di raccolta differenziata in vigore.

 

SCARTI DI CUCINA (UMIDO ORGANICO DOMESTICO)

Per migliorare la raccolta differenziata dei rifiuti urbani, dal punto di vista qualitativo e quantitativo, il Comune di Trieste e AcegasApsAmga introducono, nel 2014, la raccolta degli scarti di cucina, il cosiddetto rifiuto "umido" organico, che costituisce la frazione più consistente dei rifiuti domestici, circa il 30% del totale. La raccolta avviene mediante bidoni di colore grigio antracite con coperchio marrone, collocati vicino ai contenitori delle isole ecologiche e nei quali gli scarti organici devono essere conferiti esclusivamente in sacchetti biodegradabili.

per approfondire

ISOLE ECOLOGICHE CON CONTENITORI STRADALI

Con l'avvio della raccolta differenziata dei rifiuti umidi organici si è avviata la riorganizzazione della distribuzione dei cassonetti e dei percorsi dei mezzi di asporto, nella Città di Trieste. L'attività mira a creare isole complete, dove il cittadino possa avere a disposizione i diversi tipi di contenitore necessari a rendere più semplice la raccolta differenziata: grigio per il non differenziabile, giallo per la carta, verde per il vetro e le lattine, marrone per gli scarti di cucina, blu per la plastica.
Per facilitare la raccolta degli scarti verdi da manutenzione dei giardini sono posizionati anche dei contenitori stradali dedicati.

SCARTI VERDI DEI GIARDINI

Sono in essere due modalità di raccolta differenziata degli scarti verdi dei giardini: stradale e porta a porta.
Il servizio di raccolta differenziata porta a porta degli scarti verdi dei giardini, riservato alle utenze private, viene effettuato con contenitori forniti in uso gratuito da AcegasApsAmga. I contenitori devono essere ritirati a cura degli utenti nella sede di AcegasApsAmga in via Orsera 4. È previsto un solo contenitore per numero civico.
La raccolta per mezzo di contenitori stradali dedicati consente ai Triestini di conferire il rifuoto verde derivante dalla manutenzione dei giardini nei contenitori dedicati presenti in molte isole ecologiche di base (vedi la mappa delle posizioni)
La raccolta differenziata degli scarti verdi è obbligatoria per gli utenti che possiedono un giardino.
per approfondire

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
Teleriscaldamento
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore