Logo stampa
Sportello clienti

via Garavini, 13 c/o Assicoop.

via Garavini, 13 c/o Assicoop.

lunedì e venerdì09.30 - 11.30
mercoledì15.30 - 17.00
Servizio clienti

Servizio Clienti 800.999.500

Chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 18, per informazioni e …

Chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 18, per informazioni e pratiche relative ai servizi gas, teleriscaldamento, elettricità, acqua e ambiente, per comunicare l’autolettura del proprio contatore e per ritiro ingombranti.

Pronto Intervento

Pronto intervento
Gas
800.713.666
Acqua e Fognature
800.713.900
Teleriscaldamento 800.713.699

E' gratuito ed è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno per segnalazioni di fughe gas e problemi relativi alla rete …

E' gratuito ed è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno per segnalazioni di fughe gas e problemi relativi alla rete idrica/fognaria, nonché per irregolarità o interruzioni nella fornitura dei servizi Acqua, Fognature, Teleriscaldamento e Gas. Il servizio di Pronto Intervento di Gas è svolto da INRETE Distribuzione Energia.

Servizi online

TARI - COMUNE DI CASTEL BOLOGNESE

 

FAQ

 
  • Il tributo è stato istituito dall'art. 1 commi 639 - 705 della Legge 27/12/2013 n. 147 successivamente integrata dal D.L. n. 16/2014, convertito in Legge n. 68/2014. Le modalità di applicazione sono definite dagli specifici Regolamenti adottati da ogni singolo Comune.

  • Il Tributo è composto da una quota fissa ed una variabile calcolate secondo lo stesso modo della precedente TIA (Tariffa Igiene Ambientale). Sono pertanto considerati sia la superficie che il numero dei componenti, (se si tratta di utenze domestiche), oppure la categoria tariffaria di appartenenza in base a quanto stabilito dai Regolamenti, (se si tratta di utenze non domestiche). La normativa ed i conseguenti Regolamenti comunali hanno introdotto nuove possibilità di riduzioni/agevolazioni ed, in certi casi, adeguamento di quelle già esistenti.

    Esempio calcolo TRIBUTO DOMESTICO ANNUO
    Superficie rilevante per il calcolo = 100
    N° componenti = 3
    Tariffa Fissa = 0,815
    Tariffa Variabile = 180,50
    Addizionale provinciale = 5%
    Calcolo Tari Annua = ((TF * Mq) + TV) * 1,05 = ((0,815 * 100) + 180,50) * 1,05 = € 275


    Esempio calcolo TRIBUTO DOMESTICO PERIODO 01/01 - 30/04
    Superficie rilevante per il calcolo = 80
    N° componenti = 2
    Giorni rilevanti per il calcolo = 120
    Tariffa Fissa = 0,64
    Tariffa Variabile = 150,40
    Addizionale provinciale = 5%
    Calcolo Tari Annua = (((TF * Mq) + TV) / 365 * 120) * 1,05 = (((0,64 * 80) + 150,40) /365 * 120) * 1,05 = 70 €

  • Può trovare il Regolamento sul sito del gruppo Hera oppure può rivolgersi all'Ufficio Tributi del Comune.

  • I termini per dichiarare l'attivazione di una nuova posizione tributaria, la variazione di superficie o la fine occupazione, sono diversi per ogni Comune e possono essere verificati consultando il Regolamento oppure rivolgendosi al Servizio Clienti di Hera.

  • La denuncia è un atto da prodursi in forma scritta compilando appositi moduli di dichiarazione. Il modulo può essere scaricato da questo sito seguendo le istruzioni per la restituzione. Se necessario, il Servizio Clienti Hera è a disposizione per l'assistenza alla compilazione e per ogni informazione e modalità di consegna della modulistica.

  • Nel momento in cui comunica la cessazione della posizione tributaria, l’ultimo avviso emesso verrà annullato, se non risulta pagato.
    Nei primi mesi dell'anno successivo sarà inviato un nuovo avviso di pagamento per la parte di competenza dell'anno, che le spetta.
    Nel caso in cui avesse già provveduto ad eseguire il versamento del Tributo relativo all'ultimo avviso, riceverà un avviso a credito, per la parte non di competenza, che le sarà rimborsato tramite assegno o bonifico in base alla modalità da lei scelta per i pagamenti. Per informazioni è disponibile il Servizio Clienti Hera.

  • Ogni Comune ha la facoltà di prevedere le riduzioni/agevolazioni che ritiene opportune definendone l'applicazione nel Regolamento TARI.
    La invitiamo a consultare il Regolamento del Comune di suo interesse per conoscere quali riduzioni/agevolazioni sono previste.
    Troverà le istruzioni per richiederne l'applicazione, ove necessario, al link specifico della modulistica.

  • Il passaggio ed elaborazione delle informazioni sui conferimenti provenienti dalle stazioni ecologiche verso il sistema centrale, richiedono un numero di giorni talvolta non compatibile con la pianificazione delle emissioni degli avvisi di pagamento. Per questa ragione gli sconti non presenti nell'avviso ricevuto, saranno recuperati nell'avviso di pagamento successivo o in occasione del conguaglio annuale.

  • Secondo il Regolamento comunale i soggetti "residenti" non devono dichiarare il numero dei componenti. Essi sono automaticamente aggiornati in base alle informazioni comunicate dall'anagrafe comunale. Deve essere dichiarato solo l'eventuale aumento/diminuzione di persona "coabitante".
    Invece, i soggetti "non residenti" possono dichiarare modifiche ai componenti solo se consentito dal Regolamento.

  • Ricevere l'avviso di pagamento con e-mail è possibile ed è un servizio che può richiedere al nostro Servizio Clienti.

  • Il valore del tributo calcolato potrebbe essere sotto la soglia di richiesta di pagamento prevista dal regolamento comunale.In questi casi non è inviato alcun avviso di pagamento. Per verificare questa eventualità è a sua disposizione il Servizio Clienti di Hera.
    In alternativa, potrebbe dipendere da un disguido nel recapito, e contattando il servizio al contribuente sarà possibile veirifcare la correttezza dell'indirizzo e chiederne la modifica oppure richiedere solo la ristampa dell'avviso.

  • Il pagamento spontaneo della TARI oltre la scadenza e prima della notifica dell'avviso di accertamento della violazione da parte del Comune, è consentito ai sensi delle norme in materia di Ravvedimento Operoso ( art. 13 del D.Lgs, n. 472 / 1997 come modificato dalla L. n. 160/2019), mediante modello F24, pagando in unica soluzione il tributo, gli interessi legali e le sanzioni ridotte in relazione al ritardo, con i seguenti codici:
    3944 tassa sui rifiuti
    3945 interessi
    3946 sanzioni

    Il servizio clienti di HERA è disponibile per fornire informazioni e assistenza al calcolo. Il mancato pagamento degli avvisi di pagamento TARI non comporta effetti sulla continuità degli altri servizi a rete gestiti dal Gruppo HERA. Per errori, mancati o tardivi pagamenti TARI, riceverà un avviso di accertamento da parte del Comune con le sanzioni previste dal Regolamento TARI, che definisce termini e azioni.

  • E' possibile qualora sussistano le condizioni previste dal Regolamento comunale e secondo le modalità in esso indicate. Può comunque sempre rivolgersi al Servizio Clienti di Hera per verificarne la possibilità

  • Eventuali richieste di informazioni o istanze di riesame anche nel merito potranno essere inviate in forma scritta all'indirizzo era Servizio Clienti c/o CMP Bologna Via Zanardi 32 -40131 Bologna oppure all'indirizzo di posta elettronica tari@gruppohera.it.
    Avverso il presente atto, entro il termine di 60gg decorrente dalla data di ricevimento dello stesso può essere presentato ricorso alla Commissione Tributaria competente per territorio,con le modalità previste dal D.Lgs. n. 546/92. Dal 1/1/2016 per controversie di maggiore imposta dovuta fino a 20.000 euro, ai sensi dell'art. 17 bis del D. Lgs. 546/92 come modificato dal D. Lgs. 156/2015, il ricorso produce anche gli effetti di un reclamo e può contenere una proposta di mediazione.

  • Sull’atto che le è stato notificato sono riportati i riferimenti dei canali di contatto che possono rilasciare informazioni nel merito del procedimento.

 
Insieme facciamo la differenza!
 
Insieme facciamo la differenza!
 
 
REINVENTING THE CITY
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso