Logo stampa
HomeClientiCasaTLRLa centrale teletermo Palestro

La centrale teletermo Palestro

AcegasApsAmga SpA ha già realizzato e attivato un'importante progetto per il Teleriscaldamento urbano, servizio che consiste nel trasferimento a distanza di calore - proveniente da centrali termiche convenzionali o di cogenerazione o da impianti di termovalorizzazione dei rifiuti - attraverso un vettore energetico (acqua calda, acqua surriscaldata, vapore).
Dal 2004 è in servizio la prima centrale di cogenerazione a gas-metano di Padova, la centrale "teletermo Palestro", che fornisce calore alle utenze del quartiere Savonarola mediante un'apposita rete di teleriscaldamento di quartiere.
Il servizio teletermo è in evoluzione, la centrale Palestro, già dotata di una caldaia da 3 MW di potenza e di un cogeneratore Jenbacher JMS 212 da 511 kW elettrici e 670 kW termici, è stata potenziata nel 2008 con l'installazione di una seconda caldaia da 2 MW .
Secondo i dati di esercizio del 2007, la centrale ha fornito energia termica per 1146 MWh ed energia elettrica per circa 6281 MWh.
Le principali utenze collegate, per una potenzialità totale di 6800 KW, sono:

  • complesso ATER
  • complesso INPDAP
  • complesso ESU

Sono in progetto alcune nuove reti; tra queste, è in fase di sviluppo un nuovo impianto con recupero di calore da un laminatoio industriale.
Un altro importante progetto, in fase di valutazione da parte della Società, è una rete alimentata dal forno inceneritore per il recupero del calore attualmente disperso al condensatore del ciclo vapore.

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
Teleriscaldamento
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore