Logo stampa
 
PUBBLICAZIONI E PRESENTAZIONI

Energia

C. Anzalone1, A. Bianchini2, D. Giunchi1, M. Pellegrini2, C. Saccani2, “Hera Lab: laboratorio di ricerca e sviluppo sulle energie rinnovabili”,  Convegno ANIMP-ATI “3F (Fossil Fuel Free) Electric Power: Rinnovabili e Nucleare”, Palazzo delle Stelline, Milano, 7 luglio 2009
1) Hera Spa, 2) DIEM, Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Università di Bologna

C. Anzalone1, C. Salomoni2,“Produzione di metano dalla conversione accelerata di fanghi e CO2: l’esperienza dimostrativa nell’Impianto di Depurazione Acque Reflue di Bologna”,La digestione anaerobica per la produzione di biogas: come coniugare ambiente ed energia, ACCADUEO, Ferrara, 23 maggio 2008
1) Hera Spa, 2) Biotec Sys

C. Anzalone1, A. Bianchini2, D. Giunchi1, A. Guarnieri3, G. Leoni1, G. Molari3, C. Saccani2, “Valutazione dell’efficienza energetica e dell'impatto ambientale della combustione della granella di mais”, Termovalorizzazione di biomasse e rifiuti, Milano 10 luglio 2007
1) Hera Spa, 2)DIEM - Univ. di Bologna,  3) DEIAGRA - Univ. di Bologna

B. Limuti1, “Produzione Distribuita di Energia con Idrogeno”,Research 2 Business 2007 Workshop Idrogeno ed Applicazioni Stazionarie, Bologna 4 maggio 2007
1) Hera Spa

B. Limuti1, “Micro - cogenerazione da metano con fuel cell”,Convegno sul Risparmio Energetico, Fonti Rinnovabili e Innovazione “Scenari di Sviluppo e Opportunità di Nuovi Mercati”, Camera di Commercio di Forlì-Cesena, Forlì 18 Aprile 2007
1) Hera Spa

B. Limuti1, ”La Produzione Distribuita di Elettricità e Calore con Fuel-Cells, Conferenza Nazionale sulla Politica Energetica in Italia, Bologna 18-19 aprile 2005
1) Hera Spa

 

Pagina aggiornata al 15 luglio 2015

 
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera