Logo stampa
 

Innovazione Scientifica Stress Lavoro Correlato

Il Gruppo Hera ha sviluppato la valutazione del rischio stress lavoro correlato partendo dai dati documentali rilevati nell’ambito di una ricerca scientifica sullo stress lavoro correlato del Dipartimento di medicina interna e del Dipartimento di scienze dell'educazione dell’Università degli Studi di Bologna.

La valutazione del rischio stress lavoro correlato, nella sua fase preliminare, oggettiva e obbligatoria, è stata considerata come uno strumento di valutazione “organizzativa” di quei fattori potenzialmente in grado di causare stress, se prolungati e ripetuti nel tempo, e dei sintomi collettivi di stress connessi agli stessi.

L’esigenza da subito scaturita è stata di quantificare i fattori di contesto e contenuto lavorativo e gli eventi sentinella con algoritmi basati su evidenze documentali al fine di eliminare qualsiasi possibilità di elemento soggettivo di giudizio proveniente dalle diverse parti in gioco (datore di lavoro, RSPP, RLS, medico competente).

L’interpretazione critica dei risultati ottenuti ha condotto con maggiore facilità e specificità all’individuazione e alla progettazione delle più idonee misure correttive per i gruppi omogenei la cui valutazione del rischio da stress lavoro correlato ha mostrato criticità e delle misure di prevenzione per i gruppi omogenei dai quali, pur mantenendosi in una situazione generale di rischio basso, sono scaturiti potenziali fattori di stress, se prolungati nel tempo, e sintomi da tenere sotto controllo.

Il risultato dell’indagine complessivamente indica una buona situazione. La probabilità di evenienza di situazioni potenzialmente stressogene è bassa per tutti i 44 gruppi omogenei in cui sono stati suddivisi i 5600 lavoratori.

Secondo quanto disciplinato dalla normativa vigente, non era necessario intraprendere misure correttive.

Comunque è stato ritenuto opportuno attuare un monitoraggio sull’andamento nel tempo di alcuni Indicatori Oggettivi che non hanno superato il valore limite stabilito, al fine di un miglioramento continuo.

Inoltre per perseguire l’obiettivo di prevenzione del rischio da stress lavoro correlato sono state messe in atto “azioni di miglioramento” con particolare riferimento alla modalità di comunicazione “Passaparola” e/o alla formazione “a cascata” per le tematiche relative alla valutazione del rischio stress lavoro correlato. Indirizzate ad accrescere la cultura della sicurezza dei lavoratori, migliorando la percezione della problematica ad ogni livello di responsabilità, diminuendo gli effetti di situazioni potenzialmente stressogene (assenze, dimissioni, incidenza infortuni, trasferimenti richiesti dal lavoratore).

 


Pagina aggiornata al 21 luglio 2017

 
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
Sustainability and Shared value
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sustainability and Shared value
 
 
Tutto scorre
 
A "Hera" that has been flowing