LA STORIA DI HERA

2019
13 luglio 2019

PSBO: aperto al pubblico piazzale Kennedy

Riapre al pubblico piazzale Kennedy, cuore del Piano di Salvaguardia della Balneazione (PSBO), realizzato da Hera e Comune di Rimini insieme a Romagna Acque e Amir, una delle principali opere idrauliche degli ultimi anni in Italia, grazie a investimenti complessivi per oltre 150 milioni di euro, e segnalato dall’ONU per la sua importanza nella salvaguardia degli ambienti marini. Dopo mesi di lavoro incessante nel cantiere, l’area è stata restituita alla città ed è stato completato il primo dei due belvedere.


Approfondisci
2 luglio 2019

Online il nuovo sito web di Hera Comm

Una nuova veste grafica e un’usabilità ancora più intuitiva, con un linguaggio sempre più semplice e contenuti concreti. Sono i pilastri su cui è stato costruito e lanciato online il nuovo sito di Hera Comm, la società commerciale del Gruppo Hera. L’obiettivo con cui è stato portato a termine il progetto è una comunicazione bidirezionale, personalizzabile cioè sia per il singolo cliente che per le comunità.

1 luglio 2019

Herambiente compie 10 anni e Waste Recycling entra in Herambiente Servizi Industriali

Da azienda specializzata nel trattamento dei rifiuti urbani, Herambiente in questi 10 anni ha integrato nel proprio business i rifiuti industriali, creando, nel 2014, anche una società dedicata, Herambiente Servizi Industriali. Con la successiva acquisizione di Aliplast si è spinta poi verso la produzione di materia plastica rigenerata. La società del Gruppo Hera ha festeggiato il compleanno donando all’AGEOP di Bologna un van attrezzato per il trasporto dei bambini e delle loro famiglie all’ospedale Sant’Orsola Malpighi. Inoltre, Waste Recycling, società controllata da Herambiente, si fonde per incorporazione con Herambiente Servizi Industriali (Hasi), che diventa così la più grande realtà italiana dedicata alla gestione dei rifiuti industriali con sede legale a Bologna e tre sedi commerciali a Ravenna, Padova e Pisa.


Approfondisci
Approfondisci
29 giugno 2019

Un nuovo impianto per il trattamento dei rifiuti a Cordenons

Oltre 16 milioni di euro di investimento per ampliare il parco impiantistico della multiutility nel nordest italiano. L’impianto è stato concepito e realizzato partendo dalle più avanzate esperienze in questo settore a livello nazionale, in linea con la volontà di incrementare la disponibilità impiantistica prevista nel Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Speciali del Friuli-Venezia Giulia.


Approfondisci
17 giugno 2019

Grande partnership nel Nord-Est tra Gruppo Hera e Ascopiave

Partnership commerciale, attraverso la joint venture EstEnergy, da oltre 1 milione di clienti con un valore complessivo della nuova realtà di 864,5 milioni di euro e con un Ebitda di 69 milioni di euro. Con questa operazione il Gruppo Hera supera i 3 milioni di clienti energy.


Approfondisci
6 giugno 2019

Re-inventing the city: smartness and resilience to face new challenges

Esplorare la transizione che le città del prossimo futuro dovranno attuare per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici: una trasformazione che coinvolge istituzioni, aziende, associazioni e, più in generale, i cittadini. È il tema principale affrontato nel convegno “Re-inventing the city: smartness and resilience to face new challenges”, organizzato dal Gruppo Hera a Bologna, nella sede centrale della multiutility.


Approfondisci
9 maggio 2019

Al Gruppo Hera il 100% di Cosea Ambiente

Il Gruppo Hera si è aggiudicato la gara per l’acquisizione del 100% delle azioni di Cosea Ambiente S.p.A., la società che gestisce il servizio rifiuti urbani e assimilati di proprietà di 20 Comuni dell’Appennino tosco-emiliano (15 nella provincia di Bologna, già azionisti del Gruppo Hera, e 5 in quella di Pistoia). Grazie a questa acquisizione, il Gruppo Hera potrà gestire in modo sempre più sinergico i servizi ambientali su tutta la provincia di Bologna e integrarli con gli altri servizi già gestiti nei territori dell’Appennino.


Approfondisci
10 aprile 2019

Con HeraSolidale 145 mila euro alle onlus per progetti di solidarietà

L’importo, raccolto grazie alle sottoscrizioni dei lavoratori della multiutility e al contributo di Hera Comm, è stato devoluto a cinque associazioni e permetterà di realizzare concretamente numerosi obiettivi. Si tratta di un progetto attraverso cui i lavoratori di Hera possono sostenere una delle 5 associazioni impegnate in programmi di solidarietà. L’edizione 2018-2019 si è arricchita con l’impegno di Hera a destinare al progetto un euro per ogni nuovo cliente acquisito da Hera Comm.


Approfondisci
18 marzo 2019

Il Gruppo Hera entra nell’indice di Borsa FTSE MIB

La multiutility fa il suo ingresso nel principale indice di Borsa Italiana, che include i 40 maggiori titoli di Piazza Affari per capitalizzazione, liquidità e volume di scambi. Questo traguardo è sorretto da un percorso di crescita ininterrotta di Hera, avviato 16 anni fa e basato su un modello multibusiness che coniuga la crescita interna con lo sviluppo per linee esterne e che mostra un mix di attività resiliente alle principali variabili macro dello scenario.


Approfondisci
11 marzo 2019

Il nuovo report di Sostenibilità “Costruire insieme il futuro”

Il coinvolgimento e la collaborazione tra Gruppo Hera, cittadini, clienti, organizzazioni e associazioni del territorio sono fondamentali per creare valore condiviso. Tutti, intervenendo sui propri comportamenti quotidiani, possono diventare protagonisti del cambiamento e contribuire al raggiungimento di obiettivi fondamentali in termini di sostenibilità, efficienza e inclusione sociale. Per questo la multiutility ha scelto di mettere insieme i progetti promossi sul territorio e di raccontarli nel nuovo report “Costruire insieme il futuro”.


Approfondisci
26 febbraio 2019

Le attività energy di CMV Servizi e CMV Energia e Impianti passano a Hera

1 febbraio 2019

La mostra sul Gasometro

Il Gruppo Hera ha promosso il progetto del fotografo Carlo Valsecchi, che dall’1 febbraio al 31 marzo 2019 ha esposto alla Pinacoteca Nazionale di Bologna presso il Salone degli Incamminati quattordici fotografie del Gasometro M.A.N. n.3. Le fotografie di Carlo Valsecchi raccontano in modo del tutto inedito e originale la metamorfosi del gasometro durante i lavori di bonifica e restauro promossi dalla stessa multiutility. Al di fuori di ogni intento archeologico, il lavoro di Valsecchi presenta la struttura del gasometro come un organismo vivente in continua trasformazione e non come testimonianza inerte di un passato industriale.


Approfondisci
2018
20 dicembre 2018

Conclusi i lavori di ristrutturazione della sede centrale di Hera

Ultimata l’opera di riqualificazione della sede principale della multiutility, con la ristrutturazione dello storico sito che racchiude il patrimonio di archeologia industriale della vecchia “Officina del gas” di Bologna. La sede è stata inaugurata il 20 dicembre, dopo anni di lavori in cui sono stati realizzati nuovi edifici, risanate aree e creati nuovi spazi verdi. Il filo rosso che ha guidato la progettazione e il recupero dell’area è stato la creazione di un ambiente innovativo, moderno, funzionale, piacevole ed esteticamente bello.

29 novembre 2018

Il Gruppo Hera vince l’Oscar di Bilancio 2018

Il Gruppo Hera vince la 54esima edizione della manifestazione promossa da Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) per premiare le imprese virtuose nelle attività di reporting, ha assegnato alla multiutility il premio per la categoria “Medie imprese” e, per la prima volta, la menzione speciale nella nuova categoria “Innovazione nel reporting”. La cerimonia si è tenuta a Milano, nell’Aula Magna dell’Università Bocconi, alla presenza del rettore Gianmario Verona.


Approfondisci
23 novembre 2018

Eni e Hera insieme per l’economia circolare: dagli oli vegetali esausti il biocarburante per i mezzi della raccolta rifiuti

Eni e Hera, società da tempo impegnate nella promozione di un modello di economia circolare attraverso il continuo sviluppo tecnologico e organizzativo dei rispettivi business, hanno siglato una partnership finalizzata a trasformare l’olio vegetale esausto in biocarburante per alimentare i mezzi aziendali della raccolta rifiuti di Hera.


Approfondisci
25 ottobre 2018

Hera è la prima multiutility a produrre biometano dai rifiuti organici

Come si fa a ottenere l’energia derivante ogni anno da 6 mila tonnellate di petrolio senza consumare una sola goccia di greggio ed evitando così l’emissione di 14.600 tonnellate di CO2? La risposta si trova a Sant’Agata Bolognese, alle porte del capoluogo emiliano-romagnolo, dove grazie ad un investimento di 37 milioni di euro il Gruppo Hera ha realizzato un importante impianto per la produzione di biometano dalla frazione organica dei rifiuti, concepito e realizzato partendo dalle più avanzate esperienze espresse in questo settore a livello internazionale. Ogni anno 7,5 milioni di metri cubi di biometano e 20 mila tonnellate di compost alimenteranno, in maniera sostenibile tante filiere, a partire da autotrazione e agricoltura.


Approfondisci
18 ottobre 2018

A Hera il Project Energy Efficiency Award del CESEF

Il CESEF, Centro Studi sull’Economia e il Management dell’Efficienza Energetica, ha assegnato l’Energy Efficiency Award 2018 per la “Migliore idea di progetto di efficienza energetica nel settore industriale” a Hera, Ricerca sul Sistema Energetico (RSE) e Galletti Group, azienda storica nel campo della climatizzazione in Italia. In particolare, grazie alla realizzazione del progetto, che prevede l’utilizzo di pompe di calore in ambito industriale, è stato possibile ideare un intervento che riguarda uno stabilimento di proprietà di una multinazionale del settore chimico-alimentare.


Approfondisci
18 settembre 2018

Green economy del gas: Hera promuove un convegno

Gli ingredienti sono tre: economia circolare, energie rinnovabili e gas. Ma quello che esce dalla loro combinazione ha un nome solo, si chiama biometano e indica una nuova strada per la tutela dell’ambiente e la crescita economica, la cui potenzialità appare estremamente interessante. Lo scenario normativo di riferimento, del resto, sta maturando favorevolmente e proprio per questo in settembre si è tenuto a Bologna un importante convegno, organizzato dal Gruppo Hera con la collaborazione del Comitato Italiano Gas che ha consentito ad aziende, istituzioni e associazioni di categoria di incontrarsi e fare il punto sulla situazione.


Approfondisci
2 luglio 2018

Emergenze, Hera firma con Lepida per l’uso della rete radiomobile ERretre

Per migliorare la messa in sicurezza dei territori di riferimento, soprattutto in caso di emergenza, il Gruppo Hera, con Acantho – Digital Company del Gruppo, e Lepida hanno deciso di portarsi avanti, sottoscrivendo un importante accordo di collaborazione strategica in materia di protezione civile. Dando seguito a un protocollo d’intesa siglato in precedenza dalla Regione e dalla multiutility, l’accordo riguarda infatti il potenziamento della Rete Radiomobile Regionale (ERretre), la rete cellulare digitale basata sullo standard europeo TETRA che supporta tutti i servizi di emergenza, garantendo efficienza e sicurezza di comunicazioni dal cui esito dipende la salvaguardia del territorio e la sicurezza delle comunità locali.


Approfondisci
4 giugno 2018

Sostenibilità, a Bologna il convegno di Hera per ripensare lo sviluppo

La parte, mai come oggi, è per il tutto. Non è la definizione di una figura retorica, ma il senso che attori pubblici e privati devono dare al proprio operato per inscriverlo nell’orizzonte del Pianeta, i cui equilibri dipendono dall’azione di tutti. La stessa economia circolare non è più pensabile in termini di pura gestione dei rifiuti e deve abbracciare un plesso integrato di questioni, che comprende l’ecodesign nella progettazione dei prodotti, il mantenimento delle risorse in uso e la rigenerazione del capitale naturale. Questi alcuni dei temi principali emersi dal convegno “L’ecosistema e la sua unitarietà: una sfida per il futuro sostenibile”, tenuto presso la sede bolognese del Gruppo Hera.


Approfondisci
18 aprile 2018

Hera ammessa al Leading Utilities of the World

Il Gruppo Hera è entrato a far parte del Leading Utilities of the World (LUOW), network che racchiude le società del settore idrico e fognario più innovative e di successo a livello mondiale con l’intento di promuovere la condivisione di conoscenze, progettualità e nuovi traguardi, oltre a favorire la collaborazione. Hera è la prima realtà italiana a ottenere questo riconoscimento, che segue in ordine temporale l’adesione al CEO Water Mandate, iniziativa del Global Compact delle Nazioni Unite promossa per rilanciare l’impegno delle aziende nella gestione sostenibile dell’acqua.


Approfondisci
7 marzo 2018

Gruppo Hera: via libera alla fusione di Marche Multiservizi e Megas.net

Diventa realtà il progetto di aggregazione tra Megas.Net e Marche Multiservizi (MMS), la maggiore multiutility delle Marche che fa parte del Gruppo Hera (che oggi ne detiene il 49,59%). Le Assemblee dei Soci delle due società hanno infatti approvato, in seduta straordinaria, il progetto di fusione per incorporazione di Megas.Net in Marche Multiservizi.


Approfondisci
22 febbraio 2018

Top Utility 2018, Hera si conferma al vertice della sostenibilità in Italia

Raggiungere livelli di eccellenza in un ambito o settore non è impresa semplice, confermarsi negli anni lo è ancora meno. È quanto è riuscito a fare il Gruppo Hera in occasione della sesta edizione della Top Utility Analysis, che ha individuato nell’azienda bolognese la migliore in Italia per la sostenibilità, tra le 100 principali società di pubblico servizio del Paese.


Approfondisci
30 gennaio 2018

Hera risponde all’appello ONU sull’acqua e aderisce al CEO Water Mandate

Il Gruppo Hera aderisce al CEO Water Mandate, l’iniziativa del Global Compact delle Nazioni Unite promossa per rilanciare l’impegno delle aziende nella gestione sostenibile della risorsa idrica. Attiva da anni in tutti gli ambiti di intervento del CEO Water Mandate, Hera è la seconda realtà italiana ad aderirvi dopo Enel, aggiungendosi così a oltre 100 aziende distribuite su scala globale, fra cui Veolia, Suez, Engie ed E.On.


Approfondisci
29 gennaio 2018

Con Scart, anche a Bologna i rifiuti diventano arte

Dopo Ravenna, Imola, Modena, Udine e Pisa, la travelling exhibition del Gruppo Hera arriva domani in città, entrando nel circuito di Arte Fiera. Fino al 18 febbraio, sarà possibile ammirare gratuitamente presso Palazzo Pepoli Campogrande le opere realizzate da giovani artisti a partire dai rifiuti. Sabato alle 18 la performance di Angela Nocentini.


Approfondisci
2017
24 ottobre 2017

Una nuova centrale di Cogenerazione a Bologna

La centrale di teleriscaldamento Cogen nasce sul sito di un impianto già attivo dagli anni ‘90. Può portare energia elettrica e acqua calda a 8.000 abitazioni ed è pronta per nuovi allacciamenti. L’investimento del Gruppo Hera per la riqualificazione dell’impianto, di oltre 17 milioni di euro, permette di ridurre le emissioni di CO₂ nell’ambiente e garantisce maggior affidabilità e disponibilità di energia.


Approfondisci
11 ottobre 2017

Il Gruppo Hera è ammesso nel programma CE100 della Fondazione Ellen MacArthur

Il Gruppo Hera fa il suo ingresso nel prestigioso programma internazionale CE100 della Fondazione Ellen MacArthur, la prima e più attiva al mondo nel settore dell’economia circolare, che coinvolge le principali aziende capaci di distinguersi per l’impegno nel settore. La multiutility è la seconda società italiana a completare il percorso di inserimento nel programma.


Approfondisci
6 giugno 2017

Creatività e innovazione: la via italiana verso un’economia circolare

Hera ha organizzato e promosso, a Bologna, un evento dedicato al tema dell’economia circolare che ha aperto la settimana di iniziative collegate ai lavori del G7 Ambiente, ospitate proprio nel capoluogo emiliano, dal 5 al 12 giugno.


Approfondisci
28 marzo 2017

Impianto biometano di Sant’Agata Bolognese

Un circuito virtuoso che parte dalle famiglie e ritorna ai cittadini, sarà possibile grazie al nuovo impianto che Hera ha iniziato a realizzare a S. Agata Bolognese e che ultimerà entro il 2018. Un investimento di 30 milioni di euro che consentirà ogni anno la produzione, a regime, di 20.000 tonnellate di fertilizzante naturale di alta qualità e 7,5 milioni di metri cubi di biometano, combustibile rinnovabile al 100%.


Approfondisci
11 gennaio 2017

Al via l’acquisizione della trevigiana Aliplast, leader nel riciclo della plastica

Siglato un accordo tra Herambiente e Aligroup S.r.l. per l’acquisizione di Aliplast (40% entro il 2017, 40% entro marzo 2018, 20% entro giugno 2022), primaria realtà in Italia nella raccolta e riciclo di rifiuti plastici e conseguente rigenerazione, con un processo integrato che trasforma i rifiuti in prodotti disponibili al riutilizzo. È stato poi perfezionato, tra dicembre 2017 e gennaio 2018, l’acquisto in due tranche dell’80% delle azioni dell’azienda trevigiana. Il restante 20% delle azioni sarà rilevato entro giugno 2022.


Approfondisci
2016
10 novembre 2016

Nasce HERAtech, il “cuore tecnologico” al servizio di Hera

HERAtech (100% Hera Spa) gestisce i lavori richiesti dal cliente come allacciamenti, pareri tecnici, urbanizzazioni, per tutti i servizi a rete gestiti da Hera. Si occupa inoltre di progettazione e realizzazione di impianti e reti, telecontrollo, call center tecnico e laboratori di analisi per le acque ed i rifiuti.


Approfondisci
6 ottobre 2016

Hera Comm acquisisce Gran Sasso Srl, L’Aquila

Acquisizione del 100% del capitale sociale di Gran Sasso, società che opera nell’acquisto e vendita di gas ed energia.


Approfondisci
18 luglio 2016

L’Acquologo: tutta l’acqua a portata di app

Dopo il successo del Rifiutologo, Hera lancia un’app semplice, utile e gratuita contenente tutte le informazioni sul servizio idrico locale per i cittadini dei territori serviti dalla multiutility. Con l’Acquologo è possibile effettuare l’autolettura del proprio contatore idrico, essere avvisati delle interruzioni del servizio per lavori programmati, segnalare una perdita in strada e conoscere la qualità dell’acqua del rubinetto.


Approfondisci
1 luglio 2016

INRETE: al via la nuova società per la distribuzione di gas ed energia elettrica

Dal 1° luglio 2016 è operativa INRETE Distribuzione Energia, società costituita da Hera per gestire l’attività di distribuzione del gas naturale e dell’energia elettrica in coerenza agli obblighi di separazione (unbundling) funzionale e contabile previsti dalla normativa dell’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico (Aeegsi) per le imprese di settore.


Approfondisci
10 giugno 2016

HergoAmbiente vince il premio Innovazione Smau

L’impegno di Hera sulle nuove tecnologie è stato premiato allo Smau Bologna 2016. Il progetto HergoAmbiente ha vinto, infatti, il Premio Innovazione Smau R2B, che valorizza le esperienze più all’avanguardia che stanno rendendo i servizi pubblici sempre più smart per migliorare la qualità della vita dei cittadini. HergoAmbiente è un sistema informativo gestionale “intelligente”, unico nel panorama nazionale e internazionale per gestire in maniera integrata tutte le attività di raccolta rifiuti e spazzamento strade, attraverso processi completamente digitalizzati e in dialogo costante tra loro.


Approfondisci
8 aprile 2016

La teramana Julia Servizi Più entra nel Gruppo Hera

Ad aprile 2016 la società di vendita del gas ed energia elettrica che opera nel comune e nella provincia di Teramo entra a far parte delle società acquisite dal Gruppo Hera. L’operazione consente alla multiutility di accrescere ulteriormente la sua presenza sul mercato libero di gas ed energia elettrica e rappresenta una tappa importante di un percorso di sviluppo nelle regioni adriatiche, area di storico insediamento.


Approfondisci
23 febbraio 2016

Per Potential Park, il sito web di Hera è il più cliccato dai giovani in cerca di lavoro

Il Gruppo Hera si posiziona, ancora una volta, tra le prime dieci aziende in Italia scelte dai giovani che cercano lavoro sul web. A decretarlo è l’edizione italiana dello studio Online Talent Communication realizzato dalla società di ricerche svedese Potential Park, che ha stilato la classifica delle imprese che, attraverso i propri siti web, attraggono maggiormente candidati in cerca di lavoro. Hera sale al primo posto nel canale “carriere” e al sesto posto nella classifica generale.


Approfondisci
19 febbraio 2016

Un Pozzo di Scienza e La Grande Macchina del Mondo: 10 anni di impegno per le scuole

L’offerta didattica del Gruppo Hera è l’espressione concreta della fiducia e speranza che la multiutility ripone nella scuola, negli insegnanti e nelle famiglie quali primi formatori di una coscienza civile e ambientale nei giovani, nelle cui scelte e azioni stanno gli scenari futuri che ci attendono. Da “Un Pozzo di Scienza”, che nel 2016 compie 10 anni, a “La Grande Macchina del Mondo”, il ventaglio di proposte didattiche coinvolge ogni anno oltre 65.000 studenti di ogni ordine e grado ed è completamente gratuito.


Approfondisci
2015
1 dicembre 2015

La pisana Waste Recycling e la trevigiana Geo Nova entrano nel Gruppo Hera

Waste Recycling, azienda pisana attiva da 20 anni nel settore dei rifiuti industriali, e alcuni rami ambientali di Geo Nova, società trevigiana operativa nel trattamento, recupero e smaltimento dei rifiuti attiva nelle aree del nord-est Italia, sono state acquisite nel 2015 dal Gruppo Hera. Waste Recycling ha ideato SCART, progetto artistico dedicato al recupero e riuso. Oggi SCART è un marchio registrato con cui vengono realizzate opere e installazioni esclusive fatte al 100% di rifiuti.


Approfondisci
1 dicembre 2015

Acquisizione di Alento Gas, Chieti

Alento Gas, società di vendita gas abruzzese, è stata acquisita nel 2015 dal Gruppo Hera. Grazie a queste operazioni il Gruppo Hera espande ulteriormente il proprio perimetro societario e mira ad essere maggiormente competitivo presidiando in maniera più strutturata i vari segmenti di clientela.


Approfondisci
5 ottobre 2015

Al via il progetto per il depuratore di Trieste

Presentato il potenziamento del depuratore di Servola a Trieste, sull’esempio di quello di Santa Giustina a Rimini. Il capoluogo riminese è infatti oggetto del più grande risanamento fognario d’Italia, che sta facendo scuola anche nel Nord Est. La prova di un grande impegno favore dell’ambiente e della depurazione delle acque con investimenti per 230 milioni di euro. La conclusione dei lavori è prevista entro il 2018.


Approfondisci
30 settembre 2015

HergoAmbiente, la via smart ai servizi ambientali

Dopo anni di ricerca e importanti investimenti in innovazione, Hera presenta HergoAmbiente, un sistema “intelligente” unico nel panorama nazionale e internazionale per la gestione integrata di raccolta rifiuti e spazzamento stradale, che interessa un bacino di 2,6 milioni di cittadini. Tecnologia e innovazione per garantire qualità, efficacia ed efficienza dei servizi ambientali e migliorare il decoro delle nostre città, con benefici, in termini di sostenibilità, grazie alla mancata emissione di 400 tonnellate di CO2 all’anno.


Approfondisci
23 giugno 2015

Il più grande depuratore del Gruppo Hera

Il nuovo depuratore (potenziato) di Santa Giustina, Rimini, è l’impianto con la tecnologia di ultrafiltrazione a membrane più grande d’Europa. Rappresenta l’intervento tecnologicamente più importante del piano di risanamento fognario della città costiera promosso da Comune, Hera, Romagna Acque e Amir, che entro il 2020 eliminerà gli scarichi a mare.


Approfondisci
14 aprile 2015

Hera riceve il premio M&A Award 2015

Il riconoscimento al Gruppo è arrivato per l’integrazione con Amga Udine da KPMG e Fineurop Soditic nella XI edizione del premio, che punta a diffondere la cultura del Merging & Acquisition come leva manageriale per la crescita dimensionale delle imprese e l’ingresso sui mercati globali.


Approfondisci
1 gennaio 2015

Hera Servizi Energia: una nuova società per l’efficienza energetica

Hera Servizi Energia è la società del Gruppo Hera che si propone come l’interlocutore di riferimento per i servizi di efficienza energetica. La sua attività è finalizzata a migliorare le condizioni ambientali, attraverso la diminuzione delle emissioni inquinanti e a realizzare risparmi economici. Hera Servizi Energia nasce nel 2015 dalla fusione fra Sinergia ed Hera Energie, è controllata da Heracomm ed è partecipata da altri soci privati fra cui Meta ed Eco Termo Logic.

2014
1 luglio 2014

Nasce nel Nord Est AcegasApsAmga

Il 1° luglio 2014 nasce AcegasApsAmga, attiva a Padova, Trieste e Udine, ed entra a far parte del Gruppo Hera

26 giugno 2014

Hera lancia il primo green bond italiano

La multiutility lancia un’emissione obbligazionaria decennale destinata a finanziare o rifinanziare progetti legati alla sostenibilità in 4 ambiti: lotta al cambiamento climatico, riduzione emissioni, qualità nella depurazione acque e ciclo dei rifiuti.

23 aprile 2014

Amga Udine entra nel Gruppo Hera

Approvato in CdA il progetto di fusione per l’incorporazione di Amga in Hera. Alla fusione è seguito il conferimento delle attività di distribuzione gas di Amga all’interno di AcegasAps e delle attività di vendita energia e gestione calore all’interno di Hera Comm.


Approfondisci
28 marzo 2014

Il più importante impianto di selezione dei rifiuti del Gruppo Hera a Granarolo, Bologna

    Inaugurato a Granarolo, l’impianto è frutto di un investimento da 11 milioni per la piattaforma di selezione dei rifiuti secchi da 100 mila tonnellate/anno che tratterà la raccolta differenziata di Bologna, destinata a rapida crescita. Dotazione tecnologica unica in Italia, con lettura ottica e separatore balistico


    Approfondisci
    26 marzo 2014

    Herambiente Servizi Industriali: nasce la società di gestione rifiuti e servizi ambientali per le imprese italiane

    Nasce, fondendo le esperienze di AcegasAps e Gruppo Hera, la nuova società che si propone come partner unico per le aziende presenti sul territorio nazionale, offrendo soluzioni complete per la gestione dei rifiuti industriali.


    Approfondisci
    7 marzo 2014

    I servizi ambientali del Gruppo Hera si occupano anche del riuso, con Cambia il Finale

    Per promuovere l’Economia circolare, Hera lancia un progetto per il riuso dei rifiuti ingombranti ancora utilizzabili e in buone condizioni, per prevenire la produzione di rifiuti e avviare un circolo virtuoso e solidale, in collaborazione con 15 enti no profit del territorio.


    Approfondisci
    26 febbraio 2014

    Hera miglior utility italiana nella comunicazione

    Il Gruppo è primo nella classifica elaborata dallo studio Top Utility, che analizza le performance delle più importanti aziende di pubblico servizio del Paese.


    Approfondisci
    21 febbraio 2014

    Top Employer 2014

    Il Gruppo si aggiudica il secondo posto nella classifica di Top Employers e si posiziona tra le migliori realtà italiane per l’innovazione nella gestione delle risorse umane.


    Approfondisci
    17 gennaio 2014

    Hera: migliore impresa d’igiene urbana secondo Federambiente e Legambiente

    La multiutility è stata premiata per la realizzazione di buone pratiche rivolte alla prevenzione della produzione di rifiuti. In concorso sono state presentate 77 iniziative messe in atto da enti pubblici, aziende, scuole e associazioni.


    Approfondisci
    17 gennaio 2014

    Nuovo sito Hera: tutto a portata di mano, con semplicità

    Ricco di contenuti e facile da navigare. Il portale del Gruppo si è completamente rinnovato, per offrire una consultazione piacevole da pc, tablet e smartphones.


    Approfondisci
    2013
    26 novembre 2013

    Biodigestore di Voltana, Ravenna

      Inaugurato l’impianto di Voltana che consente la massima valorizzazione della raccolta differenziata della frazione organica attraverso la produzione, in assenza di qualsiasi combustione, di compost di alta qualità ed energia elettrica rinnovabile fino a 8.000 Mwh/anno.


      Approfondisci
      21 maggio 2013

      HeraLab per ascoltare e dialogare con i cittadini

      Parte a Bologna HeraLab, il nuovo progetto di Hera per il coinvolgimento degli stakeholder sui territori. Si tratta di un comitato consultivo locale con il compito di formulare annualmente iniziative e migliorare la sostenibilità dei servizi forniti da Hera.


      Approfondisci
      1 gennaio 2013

      Acegas-Aps entra a far parte del Gruppo Hera

      Il 25 luglio 2012 è stata approvata l’aggregazione con Acegas-Aps S.p.A. (Padova-Trieste), che è entrata a far parte del Gruppo Hera dal 1 gennaio 2013.


      Approfondisci
      2012
      7 maggio 2012

      Hera sul podio per la comunicazione finanziaria

      Il 1 Maggio 2012, IR Global Ranking ha assegnato ad Hera il premio internazionale Best Ranked IR Websites in Europe. Il sito del Gruppo infatti è stato inserito tra i 5 migliori d’Europa per la sezione IR.


      Approfondisci
      20 aprile 2012

      Disidrat, l’impianto che ridà vita ai rifiuti

        Inaugurata a Ravenna la piattaforma di trattamento fanghi, fra le più importanti d’Europa. Grazie all’impianto raddoppierà la quota di materia recuperata, con riduzione conseguente dei conferimenti in discarica.


        Approfondisci
        2011
        15 dicembre 2011

        HerAcademy: nasce la Corporate University del Gruppo Hera

        HerAcademy nasce il 15 dicembre 2011, a completamento di un percorso di ricerca che ha ulteriormente certificato gli standard qualitativi e quantitativi delle attività formative del Gruppo.


        Approfondisci
        13 ottobre 2011

        App “Il Rifiutologo”

        Hera mette gratuitamente a disposizione sugli App store l’applicazione che trasforma smartphone e tablet in assistenti personali per la raccolta differenziata.


        Approfondisci
        16 settembre 2011

        L’Hera della mobilità elettrica

        E’ il primo progetto a livello europeo per ampiezza e cooperazione. Hera è in prima linea nell’impegno per la diffusione di un modello di mobilità più sostenibile e alla portata di tutti.


        Approfondisci
        11 gennaio 2011

        Herambiente e Caviro: partnership per produrre energia rinnovabile da biomasse

        La controllata del Gruppo Hera e il leader della produzione vinicola Caviro siglano un accordo commerciale per il conferimento di sfalci e potature del territorio ed altre componenti organiche nell’impianto a biomasse presso la sede Caviro di Faenza. Previsto un risparmio di CO2 di circa 35.488 ton./annue.


        Approfondisci
        2010
        4 ottobre 2010

        CSR on line: primo posto per Hera

        Pubblicata la classifica italiana che misura la comunicazione CSR attraverso il canale web, Hera premiata per la capacità di usare il sito in modo innovativo e coinvolgente.


        Approfondisci
        2009
        23 novembre 2009

        Webranking

        Hera ottiene il secondo posto nella classifica stilata da Hallvarsson & Halvarsson. L’azienda è seconda solo a Eni e ha preceduto Pirelli.


        Approfondisci
        12 ottobre 2009

        Acquisizione del 25% di AIMAG

        Il Gruppo Hera si aggiudica la gara per l’acquisizione del 25% di AIMAG, multiutility che opera nelle province di Modena e Mantova.


        Approfondisci
        28 settembre 2009

        Centrale di cogenerazione a Imola

        Inaugurata a Imola (Bologna) una Centrale di Cogenerazione da 80 MWe, che è la più recente realizzazione sul territorio nazionale. Si tratta di un impianto di grande modernità sia sotto il profilo tecnico che architettonico, realizzato all’interno dell’area urbana.


        Approfondisci
        1 luglio 2009

        Nasce Herambiente, leader Italiano nel trattamento rifiuti

        Alla nuova società è stato conferito il ramo d’azienda costituito dall’insieme degli impianti di trattamento recupero e smaltimento dei rifiuti urbani e speciali, oltre che le attività per la loro gestione (comprese quelle commerciali) e le partecipazioni societarie in aziende del settore.


        Approfondisci
        24 marzo 2009

        Nuovo sistema di laboratori del Gruppo Hera

        Nasce a Forlì il nuovo sistema unificato di laboratori a servizio del Gruppo Hera, che svolge un monitoraggio puntuale e costante andando oltre le richieste della più severa normativa, sia per la quantità delle analisi sia per la qualità dei risultati sanitari e ambientali. Rappresenta una delle più avanzate realtà nazionali nei servizi per la sicurezza e il controllo della qualità e dell’ambiente.


        Approfondisci
        2008
        19 dicembre 2008

        Termovalorizzatore di Modena

        Prima accensione per il nuovo termovalorizzatore di Modena.


        Approfondisci
        25 settembre 2008

        Sportello HER@ ON-LINE

        Nuovi servizi interattivi per i clienti che, attraverso lo sportello online, possono gestire il rapporto con Hera in modo facile e rapido in ogni momento della giornata.


        Approfondisci
        8 maggio 2008

        Polo Tecnologico telecontrollo e Call center tecnico reti e impianti a Forlì

        Inaugurato il Polo di Telecontrollo. Una sala di quasi 400 mq, uno schermo gigante di 60 metri quadrati, 100 mila punti controllati a distanza in tempo reale, un sistema 3D per rappresentare gli impianti principali, monitor, postazioni, operatori, un call center tecnico attivo 24 ore su 24, doppie linee di comunicazione in fibra ottica e un sistema antincendio autonomo a gas speciale: sono queste le caratteristiche principali del “Polo Tecnologico telecontrollo e Call center tecnico reti e impianti”.


        Approfondisci
        2007
        28 novembre 2007

        Oscar di Bilancio

        Il premio organizzato e promosso da Ferpi, Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, che premia le Aziende che più si sono distinte per trasparenza, tempestività e qualità dell’informazione e che dal 1955 ad oggi è stato assegnato alle maggiori società italiane (Fiat, Rcs, Sip, Pirelli, Eni, Enel, solo per citarne alcune). La cerimonia di premiazione si è tenuta oggi presso la sede di Borsa Italiana a Milano ed è stata presieduta da Angelo Provasoli, Magnifico Rettore dell’Università Bocconi.


        Approfondisci
        27 settembre 2007

        Al via il rinnovo degli sportelli al servizio dei clienti

        Con lo sportello di Bologna nasce una nuova idea di sportelli più accoglienti e vicini alle esigenze dei clienti. Il progetto di rinnovo dell’immagine degli sportelli è firmato dall’architetto Michele De Lucchi. Contestualmente è stata rinnovata anche la grafica della bolletta multiservizi.


        Approfondisci
        23 luglio 2007

        Hera partecipa alla fusione tra Aspes e Megas, nell’area di Pesaro-Urbino

        L’operazione darà vita alla nuova società Marche Multiservizi, secondo operatore della Regione, con un fatturato che nel 2006 è stato di oltre 110 milioni di Euro e con oltre 15 milioni di Ebitda, di cui il Gruppo Hera deterrà il 41,8%. Nell’ambito dell’operazione è anche prevista l’acquisizione, da parte di Hera, della società Megas Trade, avvenuta a luglio 2008, che conta nell’area di Pesaro-Urbino oltre 35.000 clienti gas.


        Approfondisci
        26 giugno 2007

        Nasce Hera Comm Marche

        A seguito dell’accordo di fusione tra Megas di Urbino e Aspes Multiservizi di Pesaro, che darà vita alla nuova società Marche Multiservizi, di cui il Gruppo Hera deterrà il 41,8%, verrà ceduta ad Hera la società Megas Trade, che attualmente è attiva nella vendita di gas ed elettricità nel territorio urbinate.


        Approfondisci
        24 maggio 2007

        Per la prima volta il Bilancio di Sostenibilità viene presentato insieme al Bilancio d’esercizio

        Dal 2007 il bilancio di sostenibilità è approvato dal Consiglio di Amministrazione di Hera contestualmente al bilancio di esercizio nel mese di marzo, ed è presentato all’Assemblea dei Soci: questo aspetto testimonia il suo ruolo nel sistema di pianificazione e controllo dell’azienda.


        Approfondisci
        2006
        10 agosto 2006

        Concluso l’acquisto del 46,5% della modenese SAT e fusione a luglio 2007

        Stipulato l’atto di acquisto del 46,5% della società SAT Spa, in seguito all’aggiudicazione della gara avvenuta nel corso della prima parte del 2006 per un corrispettivo pari a 34 Ml Euro. La quota residua del 53,5% del capitale sociale è detenuta dai comuni di Sassuolo, Formigine, Maranello, Fiorano e Serramazzoni.


        Approfondisci
        27 luglio 2006

        Sale al 49,79% la partecipazione in Aspes Multiservizi di Pesaro

        Formalizzato l’acquisto di 2.512.488 azioni di Aspes Multiservizi, realtà solida e fortemente radicata sul territorio di Pesaro, che si occupa dei servizi idrici, energetici e ambientali. L’operazione rappresenta un passo importante nel consolidamento della relazione con i soci pubblici dell’area di Pesaro e nell’ulteriore sviluppo della società.


        Approfondisci
        29 giugno 2006

        Fusione con Geat Distribuzione Gas e Gas Riccione

        Atto di fusione per incorporazione di Geat Distribuzione Gas S.p.A. – la società attiva nella distribuzione del Gas sul territorio di Riccione – in Hera S.p.A. L’operazione con Geat Distribuzione Gas rappresenta un tassello strategico importante che consente di creare, assieme alla partecipazione già in atto nella società SGR Servizi, un nucleo di presidio nella provincia con significative opportunità di sinergie.


        Approfondisci
        27 gennaio 2006

        Successo per l’Eurobond decennale da 500 milioni

        L’agenzia Moody’s, per la prima volta, ha assegnato al Gruppo Hera il rating A1, con prospettiva stabile. Il livello di rating ottenuto riflette la solidità finanziaria del Gruppo e assume ancora più valore in vista dell’imminente emissione di un’obbligazione sui mercati internazionali.

        2005
        26 ottobre 2005

        Ingresso nel mercato obbligazionario

        Avvio della procedura di emissione sul mercato internazionale di un Bond per un valore compreso tra i 400 e i 500 milioni di euro, per far fronte ai processi di sviluppo del Gruppo, compresa la prossima integrazione della società di Modena. In qualità di bookrunner operano JP Morgan, City Bank e Banca IMI per l’esecuzione del collocamento sui mercati internazionali, che dovrebbe aver luogo entro i prossimi tre mesi.

        23 settembre 2005

        Fusione con Meta S.p.A di Modena

        Con la fusione, il Gruppo Hera diventa il secondo operatore del settore, con un fatturato di circa 1,8 miliardi di euro.


        Approfondisci
        2004
        15 dicembre 2004

        Acquisizione del 39% della centrale di Teverola, Caserta

        Attraverso l’acquisizione del 39% della società SET S.p.A. da Rätia Energie AG, Hera Spa partecipa alla realizzazione e gestione della centrale a ciclo combinato da 400 MWe in costruzione a Teverola (CE).


        Approfondisci
        14 dicembre 2004

        Fusione con la ferrarese Agea S.p.A. e Acosea S.p.A.

        Dopo l’acquisizione del 42% dell’azienda ferrarese, avvenuta a ottobre 2003, stipulato l’atto pubblico di fusione di Agea S.p.A. in Hera S.p.A. e di contestuale scissione totale di Acosea S.p.A. a favore di Hera S.p.A.


        Approfondisci
        6 luglio 2004

        Acquisizione del Centro Ecologico di Ravenna

        Con una offerta di € 48,9 milioni Hera spa si è aggiudicata la gara per l’acquisizione da Ambiente S.p.A., Società del Gruppo Eni, del Centro Ecologico di Ravenna, uno dei più importanti poli industriali italiani per lo smaltimento di rifiuti speciali.


        Approfondisci
        2003
        26 giugno 2003

        Quotazione in Borsa

        Nel giugno 2003 Hera si è quotata in Borsa, con un flottante pari al 44,5% del suo capitale.


        Approfondisci
        2002
        1 novembre 2002

        Nasce Hera S.p.A.

        Hera nasce il 1° novembre 2002 dalla fusione di 11 multiutility operanti in aree confinanti del Nord Italia, con l’obiettivo di migliorare la qualità dei servizi al cittadino in settori fondamentali come l’energia, l’acqua e i servizi ambientali e di realizzare le significative sinergie ed efficienze rese possibili da tale operazione. Sono soci di Hera 139 Comuni dislocati da Bologna fino al mare. Le società operative confluite in Hera sono: AMF (Faenza), Ami (Imola), Amia (Rimini), Amir (Rimini), Area (Ravenna), ASC (Cesenatico), Seabo (Bologna), Sis (S.Giovanni in Marignano), Taularia (Imola), TeAm (Lugo) e Unica (Forlì-Cesena).


        Approfondisci