Amministratore Delegato

 
Stefano Venier

È nato a Udine nel 1963.

Da aprile 2014, è Amministratore Delegato del Gruppo Hera. Ora, il Gruppo ha una capitalizzazione di 5,8 miliardi di euro, un fatturato di 7,4 miliardi di euro e oltre 9.000 dipendenti.

Da luglio 2008, è stato Direttore della Direzione Generale Sviluppo e Mercato del Gruppo Hera, dalla quale, in coerenza con le evoluzioni organizzative del Gruppo, dipendevano le attività di Pianificazione e Controllo, Analisi e Controllo Rischio Energetico nonché la Direzione Business Development e Asset Upstream e la Direzione Pianificazione Strategica e Affari Regolamentari.
Dal 2004 al 2008, è stato Direttore Business Development e Pianificazione Strategica del Gruppo Hera e dal 1° gennaio 2009, Direttore ad interim della stessa, oggi denominata “Direzione Business Development e Partecipate”.

Dal 1996, è stato nella società di consulenza manageriale A.T. Kearney, in cui ha lavorato in particolare nei settori Energy, Utilities e Telecomunicazioni. Nel 2002, ha assunto la carica di Vice President Energy & Utilities.

In qualità di consulente, ha seguito progetti legati alla pianificazione strategica, M&A, razionalizzazione e ottimizzazione operations/ servizi, avvio di nuove attività, in linea con il percorso di progressiva liberalizzazione e separazione societaria delineato per il settore. Tra le principali aziende Utility per cui ha lavorato vi sono Enel, Edison, Terna e alcuni operatori internazionali. Ha anche lavorato per prolungati periodi per Wind e Fiat.

Dal 1989 al 1996, è stato in Eni – EniChem, con incarichi di crescente responsabilità: Assistente Pianificazione Strategica, Responsabile Analisi di Mercato e, successivamente, di Progetti Strategici. Nell’ambito dei diversi incarichi, si è occupato dello sviluppo della presenza della società nei Paesi dell’Europa Orientale, dello sviluppo di Joint Venture produttive in Asia, della razionalizzazione del portafoglio attività attraverso operazioni di M&A e dello sviluppo dei piani strategici del Gruppo.

Ha iniziato la propria esperienza lavorativa nel maggio del 1987 in Zanussi, come assistente del responsabile al controllo della programmazione produttiva della divisione Lavabiancheria, occupandosi di automazione industriale e del progetto per la realizzazione della principale fabbrica automatizzata a livello europeo.

È laureato in Scienze dell’informazione, con Master in Energy Management presso la Scuola superiore E. Mattei (Milano).

Possesso azionario

Logo LinkedinProfilo LinkedIn

 

Pagina aggiornata al 3 giugno 2020