Logo stampa
 
Calendario
 
<
>
Settembre 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
EVENTI
Condividi

Ritrovare il cinema, ritrovarsi al cinema

Il Cinema Ritrovato - Bologna 26 giugno-3 luglio 2010
 

A volte troviamo vecchi vestiti che avevamo dimenticato e scopriamo che hanno ancora una luce preziosa da regalare a noi, al nostro aspetto, alle nostre giornate. Anche il cinema, a volte, trova e ritrova se stesso, tuffandosi nella sua memoria per riemergerne con capolavori restaurati, recuperati, inediti, imprevisti, attesi per tutta una vita. Il Festival del Cinema Ritrovato è questo ma è anche molto altro. È, soprattutto, un importante appuntamento cinematografico, di levatura mondiale, tenutosi a Bologna dal 26 giugno al 3 luglio 2010.
Il Gruppo Hera, attento e vicino a tutte le iniziative della Cineteca di Bologna, si è schierato a fianco del Festival in qualità di main sponsor, appoggiando e sostenendo gli sforzi economici e organizzativi della Cineteca stessa e della Mostra Internazionale del Cinema Libero. L’azienda ha voluto con forza essere vicina a una manifestazione di così grande valore, che costituisce una preziosa anteprima dell’estate bolognese e che, per otto giorni, ha trasformato il capoluogo emiliano-romagnolo in una vetrina mondiale della storia dell’arte. Film dimenticati o danneggiati dal tempo, infatti, sono tornati a nuova luce, riacquistando il posto che spetta loro - di diritto - nella storia del cinema.

La manifestazione ha messo in valore le nuove tecnologie di recupero e di restauro, grazie alle quali i cittadini hanno potuto riannodare il filo sottile che li lega a una inestimabile memoria sepolta, gustando, talora, materiali del tutto inediti, scovati nei posti più incredibili dagli sforzi di queste meritorie istituzioni culturali. Hera non può che sposare un progetto nel quale il recupero diventa un metodo e dove il restauro cessa di funzionare come un semplice mestiere per assumere invece i contorni di un’arte, di una missione. Recuperare, ridurre gli sprechi, rimettere in valore l’esistente, infatti, sono temi fondamentali a cui il Gruppo Hera impronta gran parte della propria attività, come confermato dal Bilancio di Sostenibilità approvato nel marzo 2010 dal Cda dell’azienda. Perché recuperare, in fondo, è sempre un gesto nobile: in mille forme diverse, esso restituisce valore al mondo in cui viviamo, contribuendo - grazie al Gruppo Hera - a un ambiente più pulito e - grazie al Cinema Ritrovato - a una memoria dell’arte che si traduce subito in un’arte della memoria.

 

Pagina aggiornata al 2 settembre 2010

 
Il Cinema Ritrovato - Bologna 26 giugno-3 luglio 2010
giugno 2010 / settembre 2010
 
Dal 20/06/2010 al 02/09/2010
Ritrovare il cinema, ritrovarsi al cinema

Hera Main sponsor del festival "Il cinema ritrovato". Bologna 26/6 -3/7

 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente