Logo stampa
 
Calendario
 
<
>
Dicembre 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
EVENTI
Condividi

Alla scoperta dello Spazio Hera, un luogo dedicato all'acqua di tutti.

La multiutility, main partner del Bologna Water Design, partecipa alla manifestazione con un proprio spazio multimediale allestito nel chiostro dell’Ex Maternità di Via D’Azeglio.

 
Bologna Water Design 2013

Lo “Spazio Hera” è lo spazio allestito da Hera in uno dei chiostri dell’ex Maternità (Via D’Azeglio 56) nell’ambito del Bologna Water Design, manifestazione dedicata al design applicato all’acqua (Bologna, 23-28 settembre) di cui la multiutility è lo sponsor principale.

Durante le giornate della manifestazione, dalle 12 alle 24, lo Spazio Hera sarà aperto al pubblico, ospiterà incontri ed eventi e consentirà a tutti i visitatori di conoscere nel dettaglio i tanti aspetti che caratterizzano l’impegno di Hera nella gestione di un bene prezioso come l’acqua. Un luogo di incontro, conoscenza e design per dare forma a ciò che per definizione sembra esserne privo: l’acqua.

Attraverso l’impiego di supporti multimediali, che prevedono postazioni video di vario tipo e una mostra infografica, lo Spazio Hera intende proporsi, dunque, come una vetrina capace di rendere conto in modo chiaro e immediato della complessità delle questioni che riguardano l’oro blu e i servizi erogati in quest’ambito dalla multiutility. Un viaggio alla scoperta del ciclo idrico integrato ma anche e soprattutto delle sfide, economiche e ambientali, che ci attendono nei prossimi anni.

Molti gli argomenti toccati dallo Spazio Hera: la situazione mondiale e la questione dell’accesso all’acqua potabile, il caso italiano e il tema degli investimenti nel settore idrico, l’acqua del rubinetto e l’importanza del suo impiego nella tutela dell’ambiente e del portafoglio delle famiglie, i fattori che entrano nella determinazione delle tariffe dell’acqua, il servizio idrico integrato di Hera e le sue diverse fasi, e infine un piccolo focus istruttivo sulle false credenze che circolano sull’acqua. Un’evidenza specifica sarà dedicata alla qualità dell’acqua di rete e ai controlli mirati che Hera effettua sulla stessa lungo l’intera filiera.

A fianco del Bologna Water Design per il secondo anno consecutivo, Hera coglie nella manifestazione un’occasione importante per mantenere vivo e aperto il dibattito pubblico sull’acqua, agganciandolo a una cornice di alto profilo culturale che attraverso firme e ospiti importanti saprà regalare a Bologna una settimana ricca di contenuti orientati all’innovazione, alla ricerca e alla bellezza. Al centro di tutto, ovviamente, c’è l’acqua, l’elemento originario da cui nasce ogni forma di vita, il tesoro più prezioso che abbiamo a disposizione e, soprattutto, l’oggetto di un servizio integrato al quale Hera lavora ogni giorno per portare nelle case di tutti un’acqua di rete da consumare e bere in tutta sicurezza.

 
 

Attraverso l’impiego di supporti multimediali, che prevedono postazioni video di vario tipo e una mostra infografica, lo Spazio Hera intende proporsi, dunque, come una vetrina capace di rendere conto in modo chiaro e immediato della complessità delle questioni che riguardano l’oro blu e i servizi erogati in quest’ambito dalla multiutility. Un viaggio alla scoperta del ciclo idrico integrato ma anche e soprattutto delle sfide, economiche e ambientali, che ci attendono nei prossimi anni.

Molti gli argomenti toccati dallo Spazio Hera: la situazione mondiale e la questione dell’accesso all’acqua potabile, il caso italiano e il tema degli investimenti nel settore idrico, l’acqua del rubinetto e l’importanza del suo impiego nella tutela dell’ambiente e del portafoglio delle famiglie, i fattori che entrano nella determinazione delle tariffe dell’acqua, il servizio idrico integrato di Hera e le sue diverse fasi, e infine un piccolo focus istruttivo sulle false credenze che circolano sull’acqua. Un’evidenza specifica sarà dedicata alla qualità dell’acqua di rete e ai controlli mirati che Hera effettua sulla stessa lungo l’intera filiera.

A fianco del Bologna Water Design per il secondo anno consecutivo, Hera coglie nella manifestazione un’occasione importante per mantenere vivo e aperto il dibattito pubblico sull’acqua, agganciandolo a una cornice di alto profilo culturale che attraverso firme e ospiti importanti saprà regalare a Bologna una settimana ricca di contenuti orientati all’innovazione, alla ricerca e alla bellezza. Al centro di tutto, ovviamente, c’è l’acqua, l’elemento originario da cui nasce ogni forma di vita, il tesoro più prezioso che abbiamo a disposizione e, soprattutto, l’oggetto di un servizio integrato al quale Hera lavora ogni giorno per portare nelle case di tutti un’acqua di rete da consumare e bere in tutta sicurezza.

 
settembre 2013
 
Dal 23/09/2013 al 28/09/2013
Alla scoperta dello Spazio Hera, un luogo dedicato all'acqua di tutti.

Lo “Spazio Hera” è lo spazio allestito da Hera in uno dei chiostri dell’ex Maternità (Via D’Azeglio 56) nell’ambito del Bologna Water Design, manifestazione dedicata al design applicato all’acqua (Bologna, 23-28 settembre) di cui la multiutility è lo sponsor principale.

Via D'Azeglio 56 - Bologna
Dalle ore 12:00 alle ore 24:00
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente