Logo stampa
 
Calendario
 
<
>
Agosto 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  •  
EVENTI
Condividi

Hera ancora al fianco di BILBOLBUL per la sua 11ma edizione

bilbolbul870


Un cambio di passo inaugura il secondo decennio di vita di BilBOlbul – Festival Internazionale del Fumetto, la manifestazione è riassunta dallo slogan “Un anno di BilBOlbul, tre giorni di Festival”.  Il Festival è un soggetto operante tutto l’anno che è focalizzato su iniziative ed eventi culturali, dalle mostre ai convegni agli incontri con i più importanti graphic novelist del panorama nazionale e internazionale.

Un esempio è l’apertura della mostra “Mattotti. Primi lavori presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, inaugurata il 20 ottobre, progetto speciale sostenuto dal Hera: l’esposizione ha oltre un centinaio di originali tra manifesti, disegni, tavole a fumetti che disegnano il ritratto della nascita di un grande artista. Il rapporto tra disegno e musica, nell’opera di Mattotti è fondante, per questo i suoi disegni hanno firmato le immagini originali dell’edizione di quest’anno del Bologna Jazz Festiva che sono state utilizzate per abbigliare gli autobus del jazz.

Il Festival racconta i tanti fili del linguaggio comico attraverso mostre ed incontri che vogliono mettere in evidenza la linea di collegamento tra i grandi maestri e gli autori moderni.

L’evento di punta è la mostra dedicata a Jacovitti“Il teatrino perpetuo nel ventennale della sua scomparsa. L’esposizione mostrerà al pubblico una selezione di oltre cento opere che spaziano nella sconfinata produzione dell’autore: dalle “panoramiche”, le grandi illustrazioni corali intrise di surreale comicità, alle storie prodotte tra la fine degli anni Cinquanta e gli anni Settanta, fino ai suoi personaggi - attori alle prese con dinamiche surreali ed esilaranti.

Sempre nel filone del comico vi è la mostra “Oggi non ho fatto niente” dedicata alle opere di Fabio Tonetto, autore versatile che passa dall'animazione al fumetto, attraverso scultura e montaggi fotografici, e mantenendo sempre una vena surreale.

Tra i nomi di punta si segnalano Sarah Mazzetti, Otto Gabos, Rodolphe Töpffer, universalmente riconosciuto come il padre del fumetto, e poi anche Eric Lambè,vincitore del Premio Fauve D'or al Festival d'Angoulême 2017, lo street artist Giorgio Bartocci, il talento emergente Dario Sostegni, Tuono Pettinato, e una nuova scoperta come Noemi Vola.

Anche i bambini saranno i protagonisti con tanti laboratori a disposizione, proiezioni ed incontri con gli autori.

Per informazioni sul programma http://www.bilbolbul.net/BBB17/

 
bilbolbul570
Hera ancora al fianco di BILBOLBUL per la sua 11ma edizione


Bologna
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente