Logo stampa
 
Calendario
 
<
>
Novembre 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
EVENTI
Condividi

Il Gruppo Hera vi aspetta a Ecomondo

Ecomondo - XXIII edizione
5-8 novembre 2019, quartiere fieristico di Rimini

 

 
Ecomondo2019_870


Anche quest’anno, dal 5 all’8 novembre, nei padiglioni della Fiera di Rimini torna Ecomondo, l’appuntamento di riferimento in Europa sull’innovazione tecnologica e industriale dei servizi ambientali e della green economy.

Il Gruppo Hera sarà presente al Padiglione C1, Stand 120, con uno spazio espositivo di oltre 300 mq. La 23esima edizione dell’expo si focalizzerà su rifiuti e risorse, bioeconomia circolare e acqua. Temi, questi, che riguardano da vicino Hera e il suo impegno nell’attuazione di un modello di economia in cui materie prime e risorse naturali vivono più a lungo passando attraverso il riciclo, il riuso e una maggiore durata dei prodotti. Come ogni anno, il Gruppo darà anche un contributo artistico a Ecomondo, installando nella piscina tra i Padiglioni C1 e A1 il “Capodoglio Giovanni”, opera di 12 metri che denuncia l’inquinamento dei mari realizzata da SCART con oltre 2.200 contenitori di plastica usati e recuperati.

Appuntamento di primo piano saranno gli Stati Generali della Green Economy che quest’anno, per la prima volta, vedranno la partecipazione dell’Amministratore Delegato del Gruppo Hera, Stefano Venier, alla tavola rotonda del 6 novembre.

Nell’ambito delle attività direcupero e trattamento dei rifiuti urbani e industriali, Herambiente – che nel 2019 compie i suoi primi 10 anni di vita – e la sua società Aliplast hanno un ruolo primario nel panorama nazionale ed europeo, con una dotazione di più di 90 impianti all’avanguardia. Tra questi, uno dei fiori all’occhiello è l’impianto di biometano attivo a Sant’Agata Bolognese (Bologna), che da 100.000 tonnellate annue di rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata – più 35.000 tonnellate dalla raccolta di verde e potature – produce  20.000 tonnellate di compost e 7,5 milioni di metri cubi di biometano, pari a 300 volte la distanza dalla Terra alla Luna, evitando così 14.000 tonnellate di emissioni di CO₂.

Durante i quattro giorni dell’expo verrà anche presentata “HeraSmarty”, la nuova linea di contenitori per rifiuti automatici e intelligenti. Il nome sottolinea le caratteristiche del contenitore, dotato di un sistema di riconoscimento utente tramite tessera o smartphone e in grado di misurare i rifiuti. Grazie alla funzionalità wireless, inoltre, trasmette i dati sul riempimento ai servizi operativi Hera. Il contenitore Smarty riesce inoltre a inviare una segnalazione in caso di guasti, per un servizio sempre più puntuale ed efficiente.
Ai cittadini offre un vantaggio importante perché è molto semplice da aprire: basta infatti avvicinare al lettore la Carta Smeraldo o lo smartphone e il cassetto si apre in automatico senza toccarlo con le mani. Si inserisce il sacco dei rifiuti e Smarty si chiude in automatico.

 
Ecomondo2019_570
novembre 2019
 
Dal 05/11/2019 al 08/11/2019
Il Gruppo Hera vi aspetta a Ecomondo
RiminiFiera
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente