Logo stampa
 
TUTTI I COMUNICATI
Condividi
26/11/2009

Hera completa con successo un Prestito Obbligazionario a Tasso Fisso da €500 milioni con Durata Decennale

Il Gruppo Hera ha completato oggi con successo il già annunciato prestito obbligazionario rivolto a investitori istituzionali.

L'importo nominale delle obbligazioni é pari a €500 milioni, la durata decennale, la scadenza finale fissata per il giorno 3 dicembre 2019, la cedola annua lorda pari al 4.500% ed il prezzo lordo di emissione pari a 99.283.

Analogamente al precedente prestito obbligazionario lanciato da Hera nel Febbraio 2006, le obbligazioni lanciate oggi sono rivolte al mercato istituzionale, hanno un taglio minimo di €50,000, sono regolate dalla legge inglese e saranno quotate sulla Borsa di Lussemburgo.

L'operazione ha registrato una domanda che ha superato di oltre 6 volte l'ammontare offerto. Il libro degli ordini, aperto alle 8:30 di Londra, é stato chiuso dopo soli 25 minuti grazie alla forte domanda. L'elevato interesse manifestato da investitori di elevata qualità ha consentito di ridurre il margine originariamente offerto.

"Questa operazione - ha commentato l'Amministratore Delegato Maurizio Chiarini - rientra nella strategia di ottimizzazione del profilo del debito dell'azienda, allungandone ulteriormente la scadenza media. Il successo della sottoscrizione e l'ottima accoglienza dell'emissione confermano l'apprezzamento degli investitori istituzionali nei confronti della strategia industriale e finanziaria dell'azienda e provano come il mercato obbligazionario rappresenti per Hera un canale stabile per la raccolta di risorse finanziarie a medio/lungo termine."

Il collocamento dell'operazione é stato curato da Bank of America Merrill Lynch e Société Générale CIB in qualità di Joint Bookrunners, e BNP Paribas, Banca IMI e CALYON in qualità di Co-Managers.

 
Online dal 26-11-2009 alle 16:38
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera