Logo stampa
 
TUTTI I COMUNICATI
Condividi
06/10/2016

Hera: collocato un nuovo prestito obbligazionario per 400 milioni di euro

Il livello di indebitamento complessivo del Gruppo rimane invariato

In data odierna, Hera S.p.A. (la “Società”) ha lanciato con successo il collocamento sull’euromercato di un nuovo prestito obbligazionario rivolto a investitori qualificati dell’importo nominale di 400 milioni di euro con durata 10 anni, ad un prezzo pari a Mid Swap Rate + 60 basis point. Il livello ottenuto in termini di credit spread dal Gruppo si colloca al di sotto del BTP a 10 anni per 45 basis point.

Le richieste del mercato, pari a oltre 2 volte l’offerta, hanno permesso di migliorare le condizioni iniziali di circa 15 basis point. 

Il prestito obbligazionario sarà emesso, nell’ambito del Programma Euro Medium Term Notes, con una cedola pari a 0,875% e quotato sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo. La data di regolamento della nuova emissione è attesa per il 14 ottobre 2016.

L’operazione è stata effettuata nel contesto dell’offerta di acquisto per cassa dei prestiti obbligazionari emessi dalla Società con scadenza 2019 (Codice ISIN XS0471071133) e 2021 (Codice ISIN XS0976307040) quotati sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo, promossa, ai sensi di accordi sottoscritti con la Società, dall’offerente BNP Paribas. Nel suo complesso, l’operazione è finalizzata ad una gestione pro attiva dell’ indebitamento della Società con l’obiettivo di ottimizzarne il costo e la durata media, che passa da 8,2 anni a 9 anni circa, lasciando invariato il livello di indebitamento complessivo del Gruppo.

Il collocamento è stato curato da Banca IMI, BNP Paribas, Crédit Agricole Corporate and Investment Bank, Deutsche Bank AG, London Branch, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. e UniCredit Bank AG in qualità di joint bookrunner.

La Società è stata assistita dallo studio legale Legance – Avvocati Associati, i joint bookrunner dallo studio legale Linklaters.

Si informa altresì che la relativa documentazione sarà disponibile sul sito internet www.gruppohera.it alla Sezione Investor Relations, nonché presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato all’indirizzo www.1info.it.

 
Online dal 06-10-2016 alle 18:50
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera