Logo stampa
 
TUTTI I COMUNICATI
Condividi
10/06/2019

Integrated Governance Index 2019: Hera al primo posto per la finanza green

La multiutility si classifica quarta assoluta nell’edizione 2019 dell’indice che misura l’integrazione dei fattori ESG nelle strategie delle principali aziende italiane e prima, per il secondo anno consecutivo, nell’area della finanza sostenibile.

 
Integrated Governance Index 2019

Il Gruppo Hera mantiene saldamente il ruolo di eccellenza tra le società italiane che coniugano le proprie strategie con l’impegno per la sostenibilità. A certificarlo è l’edizione 2019 dell’Integrated Governance Index, che rappresenta un autorevole modello di analisi del grado di integrazione nelle strategie aziendali dei fattori ESG (Enviromental, Social, Governance), ovvero delle attività che, oltre a perseguire gli obiettivi tradizionali di business, considerano aspetti di natura sociale e ambientale.
Quest’anno il Gruppo Hera è al quarto posto della classifica generale dell’IGI, in salita di una posizione rispetto al 2018, e ha visto confermato, per il secondo anno consecutivo, il gradino più alto del podio nella categoria speciale dedicata alla finanza sostenibile.
Questo risultato mostra ancora una volta l’attenzione della multiutility per la sostenibilità e per la generazione di valore condiviso, entrambi fattori chiave della sua strategia, nonché elementi prioritari nella definizione delle sue attività finanziarie e di investimento.

Le best practice della multiutility

Gli obiettivi ambientali, sociali e di governance sono entrati ormai da tempo e in maniera significativa nella pianificazione strategica del Gruppo Hera e contribuiscono a tracciarne la rotta, in linea con gli obiettivi dell’Agenda Onu 2030. Lo testimonia anche il margine operativo lordo (MOL) a valore condiviso della multiutility, ovvero della quota parte di MOL che deriva dalle attività di business in grado di rispondere proprio a questi obiettivi a livello globale: nel 2018 è stato di 375,2 milioni di euro, pari al 36% del totale, con l’obiettivo - previsto a Piano industriale - di salire al 40% nel 2022.
Anche gli strumenti finanziari sono in linea con questa visione, nonché con la sempre più spiccata sensibilità del mercato verso i temi ESG. Una impostazione rispetto alla quale Hera ha saputo muoversi per tempo, interpretando i cambiamenti in corso e dotandosi di modelli innovativi che le permettono di essere attraenti per il mercato.
Proprio per questo il Gruppo Hera è riconosciuto, nel panorama italiano, come riferimento nell’individuazione di nuovi strumenti legati alla sostenibilità in ambito finanziario. Dopo essere stata, nel 2014, la prima realtà in Italia a lanciare un green bond, allineandosi all’esempio di altre grandi società a livello internazionale, nel maggio dello scorso anno ha introdotto la prima linea di credito revolving sostenibile, grazie a un sistema premiante al raggiungimento di specifici obiettivi di sostenibilità ambientale. Tra questi , ad esempio, l’ulteriore riduzione dell’impronta di carbonio dalla produzione di energia, il raggiungimento di nuovi target di efficienza energetica, il miglioramento della raccolta differenziata, tutti ambiti che vedono la multiutility in prima linea da tempo, come puntualmente rendicontato nel bilancio di sostenibilità.

L’Integrated Governance Index 2019

L’Integrated Governance Index (IGI) è l'unico progetto di valutazione quantitativa del livello di integrazione degli ESG nel modello di gestione di un'azienda (la governance integrata). Sviluppato da ETicaNews, con il supporto scientifico e legale di associazioni e advisor specializzati, è arrivato quest’anno alla quarta edizione. Quest'anno, IGI ha invitato a partecipare le prime 100 aziende italiane quotate, le imprese che pubblicano la dichiarazione non finanziaria, e le prime 50 aziende non quotate. Il processo di analisi e indicizzazione dell’indice complessivo si basa su un questionario di circa 70 domande, articolato in otto aree, cui si aggiunge un’area di indagine straordinaria che varia ogni anno (nel 2019 è stata "ESG e capitale umano").

 
Online dal 10-06-2019 alle 15:55
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera