Logo stampa
 
TUTTI I COMUNICATI
Condividi
26/09/2019

Avviata la vendita di massime numero 14.426.407 azioni ordinarie Hera S.p.A.

Comunicato stampa diffuso su richiesta e per conto di n. 8 Azionisti Pubblici di Hera S.p.A.
AVVIATA LA VENDITA DI MASSIME NUMERO 14.426.407 AZIONI ORDINARIE HERA S.P.A.

26 Settembre 2019 - I Comuni di Bologna, Castelfranco Emilia, Maranello, Montefiorino, Palagano, Pavullo nel Frignano e Ravenna Holding S.p.A., Rimini Holding S.p.A., azionisti pubblici (“Azionisti Pubblici”) di Hera S.p.A. (“Hera” o la “Società”) aderenti al patto parasociale sottoscritto da n. 111 azionisti di Hera in data 26 giugno 2018, hanno avviato la cessione di massime n. 14.426.407 azioni ordinarie Hera, corrispondenti a circa 1% del capitale della Società, attraverso una procedura accelerata di raccolta ordini riservata ad investitori qualificati in Italia e ad investitori istituzionali all’estero (“Operazione”).
Mediobanca - Banca di Credito Finanziario S.p.A. agisce in qualità di Sole Bookrunner dell’Operazione.
Gli Azionisti Pubblici si riservano il diritto di chiudere il collocamento in qualsiasi momento. Gli Azionisti Pubblici daranno comunicazione dell’esito del collocamento al termine dello stesso.
Gli Azionisti Pubblici si sono impegnati con il Sole Bookrunner a non vendere ulteriori azioni Hera per un periodo di 90 giorni, senza il preventivo consenso del Sole Bookrunner come da prassi di mercato.
PROMETEIA ADVISOR SIM S.p.A. svolge il ruolo di consulente finanziario degli Azionisti Pubblici.

 
Online dal 26-09-2019 alle 18:39
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera