Logo stampa
 
RICONOSCIMENTI

HERA al secondo posto della classifica KWD Webranking 2012 Italy

Secondo posto del Gruppo Hera al KWD Webranking awards

Pubblicati su CorrierEconomia del 3 dicembre i risultati dell’undicesima edizione della classifica KWD Webranking, la più nota ricerca annuale sulla qualità della comunicazione corporate on-line delle maggiori società italiane e delle principali società europee per capitalizzazione.

Per il quarto anno consecutivo Hera è salita sul podio della classifica italiana, aggiudicandosi il secondo posto con un punteggio di 85,8 su 100, appena  1,7 punti in meno rispetto a Telecom Italia, in testa alla classifica. La medaglia di bronzo va invece ad Eni, terza con 83,5 punti.

Le due compagne di Hera sul podio si sono guadagnate anche i primi due posti della KWD Webranking Europe 500, che analizza le principali compagnie a livello europeo. La classifica utilizza gli stessi criteri e gli stessi punteggi del Webranking per l’Italia ma analizza società con una capitalizzazione più elevata della “piccola” Hera che, pur competendo alla pari per quanto riguarda la qualità della comunicazione web, non raggiunge ancora la soglia di capitalizzazione necessaria per la ricerca.

Gli ottimi punteggi delle tre aziende sul podio italiano sembrano tuttavia un’eccezione nel panorama nazionale. La media delle cento società italiane analizzate si assesta infatti sul punteggio di 32,5, un risultato di 7 punti inferiore alla media europea.

Hera partecipa ai Webranking Awards dal 2004, quando ha esordito al 54esimo posto della classifica. Un anno più tardi si è guadagnata il riconoscimento “best improver” per aver raggiunto il 21esimo posto, scalando ben 33 posizioni in un solo colpo. Da allora la sua posizione è via via migliorata, e dal 2009 è stata costantemente presente sul podio

La ricerca KWD Webranking, realizzata da KW Digital (divisione digitale di Hallvarsson&Halvarsson) in collaborazione con Lundquist, da sedici anni è la ricerca più riconosciuta in Europa nella valutazione della comunicazione web aziendale. Oggetto dell’analisi sono le informazioni e le funzionalità finanziarie e istituzionali pubblicate nella versione in lingua inglese dei siti web.

La ricerca trae origine da un’indagine preliminare annuale rivolta al mercato finanziario, che quest’anno ha ottenuto le risposte di 311 professionisti da tutto il mondo, in particolare analisti buy e sell-side e giornalisti economici. I risultati dell’indagine hanno portato poi alla compilazione di 100 criteri organizzati in 10 sezioni, per un punteggio complessivo di 100 punti.

La novità più significativa del protocollo di quest’anno riguarda il maggiore peso assegnato ai criteri dedicati ai social media e al posizionamento dei motori di ricerca, che rispetto all’edizione passata è aumentato del 5%.

Il Gruppo Hera ha ottenuto ottimi risultati nelle sezioni dedicate alle informazioni finanziarie, alla responsabilità sociale ma anche nella sezione Carriere.

 
 
Insieme per costruire il futuro
 
Insieme per costruire il futuro
 
 
REINVENTING THE CITY
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso