Logo stampa
 

Investitore privato

Hera desidera comunicare con gli investitori privati in maniera tempestiva e trasparente.

Questa sezione è stata appositamente creata per soddisfare le esigenze informative delle circa 20.000 persone fisiche che, acquistando il titolo Hera, dimostrano la loro fiducia nel raggiungimento degli obiettivi di crescita previsti dal Gruppo.

Lo strumento trimestrale idoneo a fornire a tutti gli investitori un'informazione semplice ma completa relativa agli eventi e ai risultati rilevanti del Gruppo è la Newsletter.

 
 
 
Notizie da Market Insight

Format 2.0 specializzato sui mercati finanziari e sulle società quotate in Borsa. Uno spazio che mette a disposizione degli investitori un'informazione basata sui fondamentali puntuale, precisa e sempre aggiornata.

Market Daily News
Macroscenario di riferimento, notizie del settore, Hera in Borsa, grafici e tabelle
  • 18/09/2020 MACRO SCENARIO DI RIFERIMENTO  EUROZONA – Ad agosto i prezzi al consumo hanno registrato un calo dello 0,4% su base mensile, in linea con il dato preliminare e le attese degli analisti. Su base annuale, i prezzi al consumo hanno messo in evidenza una flessione dello 0,2%, anche in questo[…]

18/09/2020

MACRO SCENARIO DI RIFERIMENTO

  •  EUROZONA – Ad agosto i prezzi al consumo hanno registrato un calo dello 0,4% su base mensile, in linea con il dato preliminare e le attese degli analisti. Su base annuale, i prezzi al consumo hanno messo in evidenza una flessione dello 0,2%, anche in questo caso coerentemente con il consensus e il dato preliminare.
  • ITALIA – A luglio la bilancia commerciale ha evidenziato un surplus di 9,694 miliardi, in netto aumento rispetto al saldo positivo di 6,228 miliardi di giugno (dato rivisto da 6,232 miliardi).
  • USA – Nella settimana che si è conclusa il 12 settembre le richieste sono risultate pari a 860 mila  unità, in calo rispetto alle 893 mila unità della settimana precedente (dato rivisto da 884 mila unità). Gli analisti si attendevano richieste per 850 mila unità. Il numero totale di persone richiedenti l’indennità di disoccupazione nella settimana terminata il 5 settembre è stato pari a 12,628 milioni, al di sotto dei 13,544 milioni della settimana precedente (dato rivisto da 13,385 milioni). Il dato si è rivelato inferiore anche ai 13 milioni di unità stimati.

NOTIZIE DEL SETTORE

  • MERCATO ELETTRICO – Ad agosto la domanda di elettricità in Italia è stata di 26,1 miliardi di kWh, in calo dell’1,4% rispetto allo stesso mese del 2019. La produzione nazionale netta (24,7 miliardi di kWh) è risultata in aumento del 1,4% rispetto ad agosto 2019, con un balzo dell’eolico (+66%).
  • ENEL – (1) Ha ricevuto l’offerta vincolante di Macquarie Infrastructure & Real Assets (MIRA) per l’acquisto del 50% di Open Fiber. L’offerta prevede il riconoscimento di un corrispettivo pari a circa 2.650 milioni, al netto dell’indebitamento, per l’acquisto della partecipazione sopra indicata, con meccanismi di aggiustamento ed earn out; (2) Si colloca tra le società europee che, secondo la classifica “All-Europe Executive Team” del 2020 della rivista Institutional Investor, hanno maggiormente impressionato gli investitori nel corso di questo anno impegnativo.

UTILITY IN BORSA (17 settembre 2020)

Il Ftse Italia Servizi Pubblici ha riportato un -2%, al di sotto del corrispondente europeo (-1,1%) e del Ftse Mib (-1,1%).

Giornata negativa per l’azionario, all’indomani della riunione della Fed che ha parzialmente deluso le attese, pur confermando l’orientamento accomodante. Restano le incertezze legate alla ripresa economica, alle elezioni americane e alla Brexit. Focus anche sulle riunioni della Boe e della Boj, oltre che sui dati relativi all’inflazione dell’eurozona (-0,2% a/a) e alle richieste di sussidi negli Usa (860mila).

Il titolo Hera ha riportato un +0,5 per cento.

MERCATI DELL’ENERGIA – Petrolio, gas ed energia elettrica

Principali indici italiani ed europei (performance giornaliere e settimanali)

Indici settoriali dello STOXX Europe 600 vs. Ftse Italia Servizi Pubblici (performance giornaliere)

Hera: quotazioni e volumi giornalieri negli ultimi 12 mesi

Multi-utility italiane (performance giornaliere e settimanali)

Multi-utility europee (performance giornaliere e settimanali)

Utility regolate europee (performance giornaliere e settimanali)

Altre utility europee (performance giornaliere e settimanali)

TABELLE

 
 
Al fine di offrire agli investitori privati un'informazione finanziaria trasparente, oggettiva e in tempo reale Hera mette a loro disposizione, in collaborazione con la testata giornalistica on line leader del settore, un flusso di notizie economicho-finanziarie relative al macro scenario di riferimento e un'analisi della performance giornaliera del proprio titolo.
  • 17/09/2020

    Le borse europee dovrebbero iniziare la seduta in calo, all’indomani del meeting della Federal Reserve. Chiusura debole ieri a Wall Street, con i principali indici americani appesantiti dalle parole del chairman dell’istituto di Washington Jerome Powell che ha sottolineato l’incertezza del recupero dell’economia. Il Nasdaq ha perso l’1,2% e lo[…]

  • 17/09/2020

    Seduta sottotono in Asia dopo l’esito della riunione della FED che non ha scaldato gli animi di Wall Street. L’Istituto di Washington ha confermato gli obiettivi di tassi bassi fino al 2024 e le intenzioni di perseguire un livello di inflazione più elevato ma i mercati non hanno accolto con favore[…]

  • 17/09/2020

    Ieri il Ftse Italia Servizi Pubblici ha riportato un -0,6%, al di sotto del corrispondente europeo (-0,3%) e del Ftse Mib (0,0%). Giornata incerta per le borse europee, prima della riunione della Fed conclusasi in serata. Focus sulla corsa al vaccino contro il Covid e sulle tensioni tra Usa e Cina,[…]

  • 17/09/2020

    Partenza positiva per gli indici americani che cercano di prendere velocità in attesa della riunione della Federal Reserve. La Banca Centrale conferma gli obiettivi di tassi bassi fino al 2024 e di perseguire un livello di inflazione più elevato, temi ben noti ai mercati azionari ma che non hanno entusiasmato[…]

  • 17/09/2020

    Ore 10:00 Italia: Bilancia commerciale, luglio; Ore 11:00 Eurozona: Inflazione, agosto finale; Ore 14:30 Usa: Richieste sussidi disoccupazione, 12 settembre.

  • 16/09/2020

    Chiusura contrastata per le borse del Vecchio Continente, mentre Wall Street prosegue positiva prima della conclusione del meeting del Fomc. A Milano il Ftse Mib termina pressoché invariato a 19.963 punti. Poco mossi anche il Dax di Francoforte (+0,3%) e il Cac 40 di Parigi (+0,1%), arretra il Ftse 100[…]

  • 16/09/2020

    Sanofi ed Enel hanno siglato un protocollo d’intesa che ha l’obiettivo di promuovere il miglioramento della salute delle persone e la qualità dell’aria nelle città attraverso iniziative congiunte che mettano al centro sostenibilità e benessere. L’intesa prevede azioni di sensibilizzazione sugli effetti nocivi dell’inquinamento ambientale e l’individuazione di azioni che favoriscano[…]

  • 16/09/2020

    Anche quest’anno il “Diversity & Inclusion Index” conferma il Gruppo Hera tra le 25 aziende più interessanti al mondo per gli investitori che guardano con favore alle realtà impegnate nella tutela della diversità e dell’inclusione. Nell’edizione 2020, che ha preso in esame un campione più ampio pari a oltre 9.000[…]

  • 16/09/2020

    Borse europee in rallentamento, mentre Wall Street parte cauta in attesa della Fed. A Piazza Affari il Ftse Mib arretra dello 0,5% a 19.850 punti, debole come il Ftse 100 di Londra (-0,7%) e il Cac 40 di Parigi (-0,6%), mentre scambiano poco mossi il Dax di Francoforte (-0,1%) e[…]

  • 16/09/2020

    Partenza sopra la parità a Wall Street, in attesa della conclusione questa sera della riunione della Federal Reserve. Dopo pochi minuti di scambi, Dow Jones e Nasdaq guadagnano lo 0,3% e lo S&P 500 lo 0,4%. Il mercato si attende che il Fomc mantenga il proprio orientamento di politica monetaria[…]

 
Insieme per costruire il futuro
 
Insieme per costruire il futuro
 
 
REINVENTING THE CITY
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso