Logo stampa
 

Target finanziari

In linea con lo storico del Gruppo, il nuovo Piano continua a prevedere risultati in crescita, grazie a uno scenario che evidenzia buone opportunità negli ambiti operativi di Hera. Confermato l'obiettivo di incrementare la creazione di valore, la generazione di cassa e i dividendi. L'Ebitda (MOL) al '23 è previsto crescere di +219m€ rispetto al vecchio piano, per un totale di 1,250 miliardi di Euro.

 
Ebitda drivers

 

TARGET E OBIETTIVI RAGGIUNTI

 
 
  • MOL
    Obiettivo

    Raggiungere nel 2023 un MOL di 1.250 milioni di € con una crescita di +219m€ (in aumento rispetto al target del vecchio piano al 2022).

    1.250 mln €

    DescrizioneL’obiettivo è da raggiungere attraverso 16 diverse leve di crescita sia per linee interne (+188m€) che per linee esterne (+107m€) in grado di compensare alcuni previsti effetti negativi (-76m€).
    Raggiungimento

    I dati preconsuntivi annuali 2019, indicano una crescita dell’Ebitda di +50m€ nonostante -47m€ di negatives previsti per la contrazione dei margini sul segmento dei clienti in salvaguardia e la fine di alcuni incentivi sulle rinnovabili. Nel primo anno di piano, i dati preconsuntivi indicano il raggiungimento del 23% della crescita quinquennale prospettata dal piano industriale al 2023.

    target finanziari ebitda

     

     
     
  • Posizione finanziaria
    Obiettivo

    Mantenere il rapporto Debito Netto/Ebitda a meno di 3,0x al 2023.

    <3,0x

    DescrizioneIl Piano industriale intende mantenere la solida posizione finanziaria della società attraverso il continuo monitoraggio di tutti i fattori di rischio, un’attenta gestione dei flussi di cassa e il raggiungimento di importanti sinergie operative.
    Raggiungimento

    I risultati preconsuntivi organici annuali del 2019 mostrano un decremento del rapporto Debito Netto/Ebitda da 2,6x a 2,5x.

    target finanziari della Posizione finanziaria


     
     
  • Dividendo
    Obiettivo

    Distribuire un dividendo in crescita: da 10 centesimi per azione nel 2018 a 12 centesimi per azione nel 2023 (+20% rispetto all’ultimo dividendo pagato nel 2018).

    12 c€

    Descrizione

    La generazione di cassa del piano permette una politica di dividendo in aumento garantendo una solidità patrimoniale al 2023 migliore rispetto al vecchio piano. Il dividendo è previsto in aumento di 0,5 centesimi di Euro “ogni anno” (invece che ogni 2 anni come nel vecchio piano industriale).

    target finanziari del Dividendo

    Raggiungimento

    L’Assemblea degli azionisti del 30 aprile 2019 ha approvato la distribuzione di un dividendo di 10 centesimi di € per azione, che è stato pagato in data 26 giugno 2019.

    target finanziari del Dividendo

     
     

RAGGIUNGIMENTO DEI PIANI PRECEDENTI

Il Gruppo Hera ha raggiunto gli obiettivi prefissi negli ultimi tre piani industriali quinquennali al 2017, 2018 e 2019 dimostrando di poter operare con stabilità e solidità, atte a garantire una continua creazione di valore per i propri stakeholder leggermente outperformando i target economico-finanziari.

 


Pagina aggiornata al 10 gennaio 2020

 
 
Insieme per costruire il futuro
 
Insieme per costruire il futuro
 
 
REINVENTING THE CITY
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso