Logo stampa
 

Case study territoriali

Le Aree Territoriali del Gruppo Hera hanno la responsabilità della cura quotidiana dei rapporti con le diverse espressioni delle comunità locali. In questo contesto curano lo sviluppo di progetti a forte rilevanza territoriale.

 
 
I progetti del 2008

La sostenibilità nell'accordo tra Hera Modena e grande distribuzione

Dopo la partnership avviata nel 2007 con Coop Estense, anche Nordiconad ha siglato con Hera Modena e il Comune di Modena un accordo volontario per realizzare azioni di sviluppo sostenibile e buone pratiche per l'ambiente, tra cui la raccolta differenziata e iniziative per la diminuzione di rifiuti e imballaggi, con campagne informative rivolte sia ai dipendenti Nordiconad sia ai consumatori finali. Per incentivare l'uso delle stazioni ecologiche, sia fisse sia itineranti, è prevista l'integrazione del sistema di sconti sulla bolletta di igiene ambientale con la raccolta punti Conad.

Hera2O e raccolta differenziata al Congresso IFOAM

Per minimizzare l'impatto ambientale sulla città di Modena del Congresso Mondiale IFOAM dell'agricoltura biologica tenutosi nel giugno 2008, Hera ha promosso, nei luoghi interessati dalla manifestazione, il corretto conferimento dei rifiuti e il consumo di acqua di rete. Oltre alle numerose fontane pubbliche già presenti in città, Hera ha collocato erogatori di acqua del rubinetto refrigerata, liscia o gassata. Le migliaia di agricoltori, imprenditori e intellettuali arrivati da tutto il mondo, ma anche i cittadini che hanno partecipato numerosi all'evento, hanno consumato in poco meno di una settimana oltre 100 mila litri di acqua di rete in sostituzione della minerale e conferito in modo differenziato 7,5 tonnellate di rifiuti, circa l'85% del totale.

Bobine di Petersen contro l'interruzione di energia elettrica

Hera ha installato sulle reti a media tensione di Modena due coppie di bobine di Petersen, apparecchiature in grado di dare maggiori garanzie di continuità all'erogazione di energia elettrica. Esse consentono di minimizzare gli effetti dei guasti temporanei, dovuti principalmente agli agenti atmosferici, preservando più a lungo gli impianti e riducendo l'impatto sulle utenze. Si tratta di un investimento complessivo di circa 600 mila euro, che permetterà di aumentare ulteriormente la qualità tecnica del servizio reso alla clientela.

Il dialogo come risorsa strategica

A partire dal maggio 2008, ogni tre mesi, i responsabili delle unità organizzative di Hera Modena invitano i propri collaboratori a incontri di un paio d'ore: nella prima parte dell'incontro si informa su attività in corso e sulle strategie aziendali e nella seconda parte si dialoga e ci si confronta sui temi esposti. L'obiettivo è quello di stimolare la diffusione delle informazioni in azienda, in un clima di dialogo trasparente e di reciproca collaborazione. La partecipazione a queste riunioni supera i tre quarti della popolazione aziendale, mentre la valutazione complessiva, rilevata tramite questionario a settembre 2008, è di oltre 7,7 punti su 10.

 

Pagina aggiornata al 5 luglio 2019

 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
REINVENTING THE CITY
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Insieme facciamo la differenza!
 
Insieme facciamo la differenza!