Logo stampa
 
SIAMO VICINI A TE, ANCHE ATTRAVERSO SERVIZI INNOVATIVI

Hergo reti

70.000 segnalazioni di pronto intervento gestite con il nuovo sistema nei primi 6 mesi del 2019
1.500 dipendenti coinvolti

Piattaforma informatica per gestire in modo più efficace ed efficiente le nostre attività di conduzione, manutenzione e pronto intervento.

Nel 2018 è stata introdotta la nuova piattaforma informatica Geocall per la gestione delle attività sul campo dei servizi a rete (gas, acqua, energia elettrica, teleriscaldamento), dalla conduzione e manutenzione, all’assistenza tecnica, al pronto intervento. Il primo rilascio avvenuto nel novembre 2018 per le attività di pronto intervento ha consentito immediatamente un significativo efficientamento, con una semplificazione delle attività, una interfaccia grafica intuitiva e la fruizione tutte le funzionalità rese disponibili dalla tecnologia degli smartphone.

Geocall è stato completamente integrato con i sistemi informativi basati su tecnologia SAP, e consente di superare le precedenti inefficienze operative legate a consultazione di documenti offline, persistenza di documenti cartacei, necessità di continuo confronto telefonico con gli assistenti, accesso a dati solo da postazioni fisse, impiego di diversi dispositivi per le diverse funzionalità, consuntivazione attività in ufficio.

Di seguito una sintesi delle principali caratteristiche:

  • accesso immediato alle informazioni tecniche degli impianti di utenza;
  • inserimento e ricerca dati con accesso diretto ai data base aziendali (es: specifiche tecniche della strumentazione a supporto di una specifica attività);
  • possibilità di creare, aggiornare, assegnare, consuntivare direttamente da “mobile” le differenti diverse fasi di lavoro;
  • ottimizzazione nel monitoraggio e nella schedulazione degli ordini di lavoro grazie alla qualità dei dati relativi alla tracciabilità delle singole attività (tempo e spazio);
  • possibilità di recupero diretto delle letture in campo dei gruppi di misura;
  • accesso online e offline alla cartografia;
  • accesso e visibilità dei dati inerenti il personale in servizio (es. in orario di reperibilità, fasce di indisponibilità, calendari di lavoro) al fine di ottimizzare la gestione di attività da eseguire sul territorio;
  • funzionalità di “navigazione” verso l’indirizzo della segnalazione telefonica;
  • acquisizione e consultazione di documenti multimediali (immagini, pdf, file cad ecc..) con possibilità di allegarli all’ordine di lavoro.

Tutto questo si traduce in tre termini che ben rappresentano quanto sviluppato: efficienza, performance e soddisfazione. Il percorso di diffusione procede ora con la gestione delle attività di conduzione e manutenzione previsto per i primi mesi del 2020.

La piattaforma è utilizzata in Emilia-Romagna e nel Triveneto.

Territorio: provincia di Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Padova, Ravenna, Rimini, Trieste, Udine