Logo stampa
 
SIAMO VICINI A TE, ANCHE ATTRAVERSO SERVIZI INNOVATIVI

Hergo Ambiente

1.600 sensori per il controllo del riempimento dei cassonetti
3,5 milioni di segnali ricevuti

Sistema di analisi dei dati per migliorare la progettazione dei servizi di raccolta rifiuti, puntando all'on-demand.

Il 2018 ha visto l’integrazione nel sistema Hergo Ambiente di diversi strumenti di data analytics. I servizi ambientali, quindi, entrano di fatto nel mondo dell’IoT (Internet of Things) caratterizzato dalla produzione e conseguente analisi dei Big Data del sistema.

Tali strumenti si collocano nell’ambito del Data Management aziendale e hanno visto, oltre al consolidamento del sistema grazie all’introduzione di indicatori di performance estesi anche ai centri di raccolta, l’ingegnerizzazione di strumenti di analisi, di natura predittiva, finalizzati a benchmark comparativi e variazioni di logistica dei servizi.

Particolare attenzione è da dedicare allo sviluppo di strumenti di ricerca operativa che hanno l’obiettivo di migliorare la progettazione dei servizi di raccolta, avendo la possibilità di definire con rapidità, scenari logistici e i relativi benefici economici.

Nel 2018 sono stati affinate le analisi relative allo studio del grado di riempimento dei contenitori di raccolta, con l’obiettivo di capire la dinamicità del servizio in ottica di puntare ad una raccolta on-demand. L’esperienza ha visto l’estensione della sensoristica volumetrica basata su concentratori di segnale (LoraWAN) dal territorio di Ferrara (primo progetto pilota) ad Abano Terme e Trieste.

Le rilevazioni dati hanno permesso di comprendere le dinamiche di riempimento di contenitori sul territorio, in particolare delle frazioni relative a carta, plastica a vetro. Gli stessi modelli matematici possono essere utilizzati per analisi mirate della raccolta indifferenziata, se presente un sistema di apertura del cassonetto con volumetria definita e riconoscimento utente, ai fini della gestione efficiente dei servizi operativi.

Territorio: provincia di Ferrara, Padova, Trieste